Microsoft e Samsung si uniscono per avvicinare Android e Windows

Microsoft e Samsung stanno stringendo una partnership più stretta per le app mobili Android che consentiranno di colmare il divario con i PC Windows.

Il CEO di Microsoft è apparso sul palco del lancio del Galaxy Note 10 di Samsung oggi, rilevando che questa partnership è

“un nuovo capitolo del nostro impegno a lungo termine per migliorare la produttività ed eliminare il divario tra dispositivi mobili e PC”.

Samsung sta raggruppando l’app Your Phone di Microsoft sul suo Galaxy Note 10, per i messaggi di testo Android, le notifiche e persino l’intero schermo su un PC Windows 10.

Samsung sta inoltre sviluppando il supporto per la sincronizzazione di OneDrive direttamente nella sua app Galleria Android, che vedrà le foto sincronizzarsi direttamente con il servizio di archiviazione cloud.

Anche Shilpa Ranganathan di Microsoft, responsabile dell’esperienza mobile e cross-device dell’azienda, è apparsa sul palco per dare un’occhiata più da vicino all’app Your Phone.

Microsoft consentirà agli utenti di Your Phone di effettuare e ricevere chiamate direttamente dal proprio PC entro la fine dell’anno.

“Questo è l’inizio di una straordinaria collaborazione tra Microsoft e Samsung”

Samsung sta inoltre rinnovando la sua interfaccia DeX per consentire di collegare un Galaxy Note 10 a un PC Windows e di aprire una finestra con tutte le app del telefono accessibili dal desktop o dal laptop.

Microsoft sta inoltre raggruppando alcune delle sue app Android sull’ultimo dispositivo Galaxy Note 10 di Samsung.

Le app di Office come Word, Excel, PowerPoint e Outlook verranno tutte preinstallate. Saranno inclusi anche LinkedIn e OneDrive. Il bundle di app di Office è qualcosa che abbiamo visto accadere per la prima volta sul Galaxy S6 quattro anni fa e Microsoft ha anche iniziato a vendere brevemente un Samsung Galaxy S8 “Microsoft Edition” nei suoi negozi, in bundle con le app e i servizi dell’azienda.

Samsung, tuttavia, non ha raggruppato queste app sul Galaxy S9 ed è apparso in vendita nei negozi Microsoft senza le app in bundle dell’azienda.

Microsoft ora venderà il Galaxy Note 10 nei propri negozi al dettaglio, completi delle app in bundle. Microsoft ha un’offerta di preordine in cui è possibile acquistare un Samsung Galaxy Note 10 o Note 10 Plus e ottenere fino a 150 euro in credito Samsung e sei mesi di Spotify Premium.

Oltre al raggruppamento di app, Microsoft afferma che in futuro “lancerà un’esperienza utente aggiornata per tablet” per Outlook su Android e una nuova app Outlook per dispositivi indossabili Samsung Galaxy.

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Leave A Reply

Navigate