Tecnologia

Microsoft manda in pensione il Pannello di controllo con ultimo aggiornamento di Windows 11

Microsoft manda in pensione il Pannello di controllo con ultimo aggiornamento di Windows 11

Microsoft sta finalmente segnando la fine del pannello di controllo legacy in Windows 11. Il gigante del software ha introdotto una serie di modifiche nella sua sezione Impostazioni di Windows 11 all’inizio di quest’anno e questo mese l’azienda ha iniziato a testare ancora più modi per sostituire la funzionalità del pannello di controllo.

Nelle nuove versioni di prova di Windows 11, Microsoft ha spostato le impostazioni di rete avanzate in una nuova pagina nell’app Impostazioni, che include opzioni di condivisione per cartelle, stampanti e opzioni di individuazione della rete. 

Alcuni punti di accesso alla rete e alle impostazioni del dispositivo in Windows 11 ora reindirizzano anche all’app Impostazioni, invece di forzarti ad accedere al Pannello di controllo.

Altrove, i collegamenti alla sezione del Pannello di controllo utilizzata per disinstallare le app ora reindirizzano all’app Impostazioni.

Anche la sezione per la disinstallazione degli aggiornamenti di Windows ora fa parte dell’app Impostazioni , invece di essere ospitata nel Pannello di controllo.

Queste ultime modifiche in Windows 11 sono benvenute e arrivano dopo i tentativi di allontanarsi dal vecchio Pannello di controllo.

Microsoft ha originariamente introdotto un’app Impostazioni separata in Windows 8, come un modo per rivedere il suo tradizionale Pannello di controllo.

I due sono esistiti uno accanto all’altro per motivi di supporto, proprio come Microsoft aveva due browser (Internet Explorer e Microsoft Edge) all’interno di Windows 10.

Microsoft descrive queste ultime modifiche come uno “sforzo continuo per trasferire le impostazioni dal Pannello di controllo nell’app Impostazioni”. Quindi è chiaro che Microsoft si impegna a ripulire quest’area di Windows e alla fine a rendere ridondante il Pannello di controllo.

Windows 11 è stato in gran parte un tentativo di modernizzare e semplificare un sistema operativo Windows che è stato utilizzato allo stesso modo per decenni.

Microsoft non è andata abbastanza lontano con il Pannello di controllo per la versione iniziale di Windows 11, ma in altre aree come la barra delle applicazioni ha semplificato troppo le cose .

Queste modifiche mensili aprono la strada a Microsoft per finalizzare quella che finora è sembrata una versione incompleta di Windows.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Telegram       Canale Netflix     Offerte Amazon     Prime Video
seguici anche su Facebook       Instagram       Twitter         Pinterest

Scarica la nostra App per iOS e Android. Con tutte le news aggiornate destinata a tutti gli appassionati di Tecnologia, Apple e tutte le novità in arrivo su Netflix, Disney e Prime Video.
Ora puoi ricevere tutti i contenuti di PlayBlog.it direttamente nel tuo telefono!

Scarica la nostra App

app per iphone ios
App Netflix news
app per android

POST CORRELATI

Un film da brividi su Rai4: I bambini di Cold Rock

Alessio PlayBlog.it

NVIDIA acquisisce Arm per 40 miliardi di dollari per accelerare il computing AI

Microsoft raggiungerà 1 miliardo di dispositivi Windows 10 nel 2020

Lascia un commento