Apple AppStore

Microsoft OneDrive ottiene il supporto nativo per i Mac con ARM

Microsoft OneDrive ottiene il supporto nativo per i Mac con ARM

Microsoft ha testato una versione in pre-release di OneDrive per ARM dall’anno scorso e ora la versione nativa dell’app è disponibile per tutti gli utenti di OneDrive.

“Siamo entusiasti di annunciare che la sincronizzazione di OneDrive per macOS ora verrà eseguita in modo nativo su CPU Apple. Ciò significa che OneDrive sfrutterà appieno i miglioramenti delle prestazioni del silicio Apple”.

Ha affermato Microsoft in un annuncio sul blog di OneDrive che è stato individuato per la prima volta di sviluppatori XDA .

Microsoft ha affermato che la funzionalità tanto attesa è disponibile a partire dalla build 22.022.

Con il supporto ufficiale per i chip M1 , M1 Pro e M1 Max , l’app OneDrive funzionerà più velocemente e in modo più efficiente sui Mac più recenti poiché il software di traduzione Rosetta 2 non sarà più necessario visto che la app girerà ora nativamente.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

iOS 12 in arrivo il prossimo 4 Giugno

È tempo di ribattere con l’iPhone Square?

Leonardo Playblog.it

Procreate: la migliore App di disegno per iPad

Lascia un commento