Netflix Netflix Film

Natale in California: Luci della città un Film da non perdere su Netflix

Natale in California: Luci della città un Film da non perdere su Netflix

Natale in California: Luci della città – Un anno dopo l’inizio della loro relazione, Callie e Joseph lasciano il ranch per sbrigare alcuni affari di famiglia a San Francisco. C’è un matrimonio all’orizzonte!

È passato un anno da quando Callie e Joseph si sono innamorati e sono più felici che mai nella loro fattoria e azienda vinicola.

Ma poi l’attività e gli obblighi familiari costringono Joseph a tornare in città, mettendo a repentaglio la loro storia d’amore.

Natale in California: Luci della città – Trailer Netflix

La coppia nella vita reale formata da Lauren e Josh Swickard torna nel sequel del film romantico “Natale in California”.

In una città americana si sta svolgendo una pomposa cerimonia per il disvelamento di una nuova statua: “Pace e Prosperità”.

Sollevato il velo una grande ilarità coglie la popolazione: sulle ginocchia della dea Giustizia stava dormendo un vagabondo senzatetto, Charlot, e le autorità cercano maldestramente di scacciarlo.

Nel pomeriggio Charlot incontra una fioraia cieca che, sentendo sbattere la portiera di una Rolls-Royce mentre lui le passa davanti sul marciapiede, lo crede un milionario e gli chiede di comprare un fiore; lui ne rimane affascinato e le compra il fiore.

La stessa sera il vagabondo salva per caso un vero milionario che, ubriaco, vuole gettarsi nel fiume, e che per ringraziarlo lo porta dapprima a casa e poi in un locale per festeggiare insieme.

Nel tornare a casa di mattina presto incontra nuovamente la ragazza e decide di comprare tutti i suoi fiori con l’aiuto del milionario, quindi la riaccompagna a casa con la macchina dell’amico.

Al risveglio però, il milionario muta improvvisamente umore: la sua bonomia e amicizia da ubriaco si tramutano in freddezza e indifferenza da sobrio, tanto che fa cacciare via il vagabondo.

Charlot torna a passeggiare per la città: incontra la fioraia e poi, nel pomeriggio, anche il milionario di nuovo ubriaco, dal quale però non spera di trovare più aiuto, dal momento che è in partenza per l’Europa.

Deciso a trovare i soldi per curare la cecità della ragazza e il suo debito d’affitto, ella lo crede sempre milionario, trova lavoro come netturbino anche se ben presto lo perderà per essere arrivato in ritardo dopo essere andato a trovarla durante la pausa pranzo.

Un uomo lo vede e gli propone di guadagnare dei soldi combattendo un incontro di boxe truccato e spartendosi la vincita, ma all’ultimo scappa perché ricercato dalla polizia, lasciando nei guai il vagabondo costretto a combattere un incontro vero.

Dopo aver perso il combattimento per k.o. sia pure valorosamente, si imbatte nuovamente nel milionario che, riconoscendolo perché brillo, lo porta a casa per festeggiare.

Qui intanto sono penetrati due malviventi intenzionati a derubare il milionario, ma la solita tragicomica sequela di gag vedrà Charlot, accusato di furto, scappare con in mano i soldi che il ricco amico, poco prima di venire colpito dai due ladri, gli aveva dato per la fioraia.

Arrivato dalla ragazza le consegna tutti i soldi che le consentiranno di saldare i debiti e di operarsi per riacquistare la vista.

Il vagabondo la saluta con la consapevolezza che di lì a poco sarà arrestato per furto.

Qualche tempo dopo Charlot esce di prigione e cammina sconsolato per la città.

La fioraia nel frattempo ha riacquistato la vista, ha aperto un bel negozio di fiori e vive nella speranza di reincontrare il suo benefattore, che è ancora convinta essere un facoltoso milionario.

Davanti alla sua vetrina passa Charlot, schernito da alcuni strilloni: non lo può riconoscere, e ne ha solo pietà.

Quando però lui si volta e la vede, rimane incredulo a fissarla; la fioraia esce dal negozio per offrirgli un fiore in regalo insieme a una moneta.

Lui fa per fuggire ma infine accetta il fiore.

Lei lo avvicina e gli prende la mano (come aveva sempre fatto) per dargli anche la moneta e così, tenendogli la mano, lo riconosce: è lui il suo benefattore? È lui.

«Potete vedere ora?» le domanda il vagabondo; «Sì, ora posso vedere» risponde la donna commossa.

Altri dettagli di Natale in California: Luci della città

Generi
Commedie romantiche, Commedie, Film romantici

Caratteristiche
Sentimentale, Incantevole, Commovente, Ottimista, Romantico

Cast
Lauren Swickard
Josh Swickard
Ali Afshar
David Del Rio
Natalia Mann
Gunnar Anderson
Noah James
Raquel Dominguez
Laura James

Guarda subito

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

I Mitchell contro le macchine una commedia d’azione arriva su Netflix

playblog.it

Is it Cake? Dolci impossibili la Stagione 1 è ora su Netflix

playblog.it

Netflix annuncia il piano a partire da 5.49 euro al mese 

playblog.it

Lascia un commento