Netflix News

Natasha Lyonne spiega il finale di Russian Doll stagione 2

russian doll stagione 2 finale

Le star di Russian Doll Natasha Lyonne e Charlie Barnett hanno parlato del finale della stagione 2 in un’intervista.

La serie Netflix è tornata quest’anno con l’attesa seconda stagione, e questa volta vediamo Nadia Vulvokov (Lyonne) viaggiare indietro nel tempo mentre si ritrova nel corpo di sua madre (Chloë Sevigny).

La seconda stagione di “Russian Doll” ci propone un altro viaggio strabiliante nel tempo, anche se non del tutto all’altezza della prima stagione.

*attenzione spoiler seconda stagione*

Nell’episodio finale, Nadia – avendo dato alla luce se stessa – ruba la versione da bambina di se stessa, facendo crollare il tempo e ritrovandosi in luoghi familiari della serie. Vediamo la scena in cui si trovava la festa di compleanno nella prima stagione e la scuola Yeshiva che in precedenza fungeva da location dello show.

Il finale di Russian Doll stagione 2

Nadia alla fine restituisce la bambina dopo le suppliche di Alan (Charlie Barnett) e di un certo numero di Ruth e Lyonne. Il finale chiarisce anche qualsiasi confusione sul fatto che Ruth sia morta nonostante questa apparizione. Ruth sarebbe morta “in quello spazio tra l’episodio sei e sette ”.

Natasha Lyonne ritorna nei panni di Nadia nella seconda stagione di “Russian Doll” e fornisce ulteriori dettagli in un’intervista.

“Il tempo è ciò che dà alla vita il suo ordine e il suo significato, a un certo livello, è che è finito.”

“Queste sono idee ben esplorate, ma penso che Nadia sia così testarda – o voglia così tanto essere in grado di influenzare un qualche tipo di cambiamento, o aggiustare le cose – e nel tentativo di riorganizzare il passato, c’è un conseguenza karmica in cui le manca quel momento presente.”

Il finale vede anche Nadia e Alan ritrovarsi nel “Vuoto” dopo essere stati investiti da un altro treno, dovendo affrontare i loro demoni e imparare le lezioni per risolverli.

L’intervista Natasha Lyonne sul finale della stagione 2 di Russian Doll

“La prima stagione riguardava lo sfondamento di questi confini della morte. E la seconda stagione ora parla di essere effettivamente in grado di vivere quella vita”, ha spiegato Barnett.

Barnett nota il momento in cui la nonna di Alan, Agnes (Carolyn Michelle Smith), lo rassicura dicendogli che va bene che non sappia cosa è successo a Lenny, il suo amore perduto da tempo. Chi ha cercato di salvare?

Natasha ha dichiarato: “E sì, credo al 100% che possa essere riassunto in quel piccolo momento con sua nonna, che Alan non sta vivendo, perché ha così tanta paura di fare le scelte sbagliate. So di essermi relazionata con quello”.

La stagione si conclude anche con una nota di accettazione di Nadia dopo aver parlato con sua madre, dicendole: “Non ho scelto te la prima volta, ma immagino sia così che va la storia, eh, mamma?” prima di tornare al 2022 e alla scia di Ruth.

La stagione si conclude con lei che si guarda allo specchio del bagno, mentre sorride.

“Non c’è niente di cui vergognarsi così tanto qui. Non ho creato io questi eventi. Questo è più o meno così com’è la storia”.

“E penso che [nella prima stagione] volevo davvero che Nadia e Alan facessero una domanda: ‘Come faccio a smettere di morire?’ Grande.

Il vero significato del finale di Russian Doll

“Ma davvero, per loro, tre anni e mezzo dopo, la vera domanda è ‘Come inizio a vivere? Cosa significa essere presenti in una vita e sfruttare al meglio il tempo che abbiamo nel qui e ora, con le nostre circostanze?

“Cosa ci vorrebbe? Ci vorrebbe una sorta di dispositivo per viaggiare nel tempo? Mi ci vorrebbe davvero essere lì per vedere tutto? Ci vorrebbe mia nonna per firmare e dire: ‘Ehi, ti sto dicendo, ragazza, stai bene. Lo vedi onestamente?’

“A che punto sarei in grado di camminare liberamente nella vita e dire: ‘Va bene che questo sia il modo in cui sono, e va bene che questo sia il modo in cui sei tu’, e poi provare ad esistere? Come sarebbe se fosse così che ci interfacciassimo nel presente?”.

Da quanto sembra non c’è ancora la notizia del rinnovo per una terza stagione di Russian Doll, ma Natasha ha già detto che ci sarebbe ancora spazio per raccontare di più su Nadia.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Arriva oggi la serie comedy Team Kaylie su Netflix

Orange is the New Black – In arrivo la Sesta Stagione

Durante la tempesta – La lotta spazio – tempo

Lascia un commento