AppleAppStore

Nonostante le crescenti preoccupazioni su TikTok, Apple rimane tra i maggiori investitori pubblicitari

Nonostante le crescenti preoccupazioni su TikTok, Apple rimane tra i maggiori investitori pubblicitari

Nonostante le crescenti preoccupazioni che TikTok possa essere bandito negli Stati Uniti e la crescente pressione da parte delle autorità di regolamentazione statunitensi, le aziende, inclusa Apple, stanno raddoppiando e aumentando la loro portata e le spese pubblicitarie sulla piattaforma.

TikTok ha registrato una crescita dell’11% nella pubblicità a marzo, nonostante i funzionari statunitensi abbiano cercato di vietare l’app dei social media per motivi di sicurezza nazionale.

Come sottolinea il Financial Times, Apple è tra i top spender. Altre società in quella lista sono Pepsi, DoorDash e Amazon.

Anche le migliori agenzie pubblicitarie non consigliano ancora alle aziende di ritirarsi e suggeriscono invece che le aziende spendano finché possono ancora.

Altri hanno detto alle aziende di leggere i loro contratti con TikTok e considerare i termini di cancellazione prima di impegnarsi.

TikTok ha registrato una crescita sostanziale nell’ultimo anno e si prevede che raggiungerà $ 14,15 miliardi di entrate pubblicitarie nel 2023 rispetto a $ 9,89 miliardi nel 2022.

All’inizio di marzo, i senatori degli Stati Uniti hanno redatto un piano per fornire al Dipartimento del Commercio la possibilità di vietare TikTok con un disegno di legge attentamente formulato che eviti di prendere di mira direttamente TikTok.

Il CEO di TikTok Shou Chew ha fornito una testimonianza scritta di 5.000 parole al Comitato per l’energia e il commercio della Camera degli Stati Uniti. In esso, ha affermato che non solo TikTok è popolare negli Stati Uniti, ma è responsabile di portare “l’esposizione a musicisti, artisti, chef e molti altri americani” in tutto il mondo.

La piattaforma video sta anche affrontando un maggiore controllo in altri paesi. La British Broadcasting Corporation (BBC) ha consigliato al personale di eliminare l’app dai propri telefoni di lavoro, citando preoccupazioni relative alla privacy e alla sicurezza dei dati.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Apple consente agli sviluppatori di utilizzare sistemi di pagamento al di fuori dell’App Store

Leonardo Playblog.it

La serie Il premio del destino ottiene una seconda stagione

Alessio PlayBlog.it

iPhone XS – Fotocamera aggiornata con la funzione ‘Smart RAW’

Lascia un commento