Tecnologia

Notizie sulla funzione Elettrocardiogramma di Samsung Galaxy Watch Active 2?

copertina samsung galaxy watch active ecg funzioone elettrocardiogramma

Ci sono notizie sulla funzione elettrocardiogramma (ECG) di Samsung Galaxy Watch Active 2? La funzione è stata commercializzata fin dal lancio del prodotto, tuttavia la funzione non è stata mai disponibile.

Gli studi sulla funzione di elettrocardiogramma ECG stanno continuando, immaginiamo con difficoltà.

L’ultimo smartwatch di Samsung, il Galaxy Watch Active 2, è stato lanciato nell’agosto dell’anno scorso. È quasi perfetto e ha tutte le funzionalità che la maggior parte delle persone desidera nei propri smartwatch, tra cui design elegante, capacità di chiamata, fitness e monitoraggio del sonno, buona durata della batteria e persino ECG.

Tuttavia, la funzione elettrocardiogramma ECG non è stata ancora attivata. L’implementazione richiederà ancora più tempo.

L’implementazione della funzione ECG di Galaxy Watch Active 2 è stata ritardata

La società sudcoreana aveva promesso di implementare la funzione ECG (elettrocardiogramma) sul Galaxy Watch Active 2 nel primo trimestre del 2020, ma non sta più accadendo.

Nei giorni scorsi è arrivato l’annuncio che non ci si aspettava. Il responsabile delle operazioni del servizio Health di Samsung nella comunità Samsung ha informato che il team ha bisogno di più tempo per ottimizzare la funzione ECG e soprattutto per ottenere prestazioni stabili.

Samsung annuncerà più in là, quando prevederà di lanciare la funzione in futuro.

Molti utenti di Galaxy Watch Active 2 si sono lamentati della mancanza della funzione elettrocardiogramma ECG su Facebook, Reddit, forum della community Samsung e Twitter.

I consumatori affermano di aver acquistato Galaxy Watch Active 2 anche perché erano interessati alla nuove funzione dell’elettrocardiogramma, non presente nel Galaxy Watch Active. Ma non sono stati in grado di utilizzarlo per ormai diversi mesi. E chissà quando e se potranno farlo?

“Speriamo che la funzione ECG venga implementata nei prossimi due mesi nel Samsung Galaxy Watch Active 2”.

In verità qualche giorno fa la stessa Samsung ha annunciato, probabilmente a seguito delle lamentele dei clienti e dei vari rumour che le autorità sud coreane hanno approvato l’utilizzo della Samsung Health Drug Safety (MFDS) come software da utilizzare per un dispositivo medico. La funzione sarà disponibile prima con il Samsung Galaxy Watch Active 2.

La funzione dovrebbe arrivare entro il terzo trimestre, quindi è molto probabile che entro un paio di mesi dovrebbe arrivare sui primi modelli.

Infatti sembra che la nuova funzione potrebbe arrivare nel mese di maggio 2020, ma l’azienda sudcoreana non ha confermato.

Nonostante la mancanza di ECG, il Galaxy Watch Active 2 comunque continua ad essere uno dei migliori smartwatch in circolazione.

Infatti lo smartwatch offre uno schermo luminoso e chiaro, un design semplice ma bello, rilevamento delle attività, monitoraggio della salute e monitoraggio del sonno. Dispone inoltre di altoparlante, microfono, GPS, NFC, Samsung Pay, Wi-Fi, Bluetooth, ricarica wireless e durata della batteria di almeno due giorni.

Se vuoi leggere di più sulle caratteristiche e le differenze rispetto al modello Galaxy Watch Active leggi qui il nostro articolo:

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

Related posts

In the dark seconda stagione: Le indagini di murphy mason, fra thriller e commedia rosa

Leonardo Playblog.it

Streaming Revolution come si trasforma l’industria dell’intrattenimento

Leonardo Playblog.it

Google: la correzione per il bug della fotocamera Pixel 2 XL è in corso

Lascia un commento