Oculus Quest di Facebook: cambia la realtà virtuale

Oculus Quest di Facebook: cambia la realtà virtuale, o almeno, come l’abbiamo concepita finora per il mondo dei giochi.

Oculus Quest di Facebook è un dispositivo di gioco che rimette in discussione l’esperienza di realtà virtuale e sembrerà di fare una esperienza come nel film Ready Player One.

Ovviamente, l’esperienza completa di Ready Player One di Spielberg è ancora un lontano futuro. Ma questa tecnologia, sembra essere un passo in avanti, ed è il primo passo verso una nuova generazione di dispositivi.

Oculus Quest ha risolto il problema più grande con la realtà virtuale: la possibilità di giocare anche per soli cinque minuti. Ed è stato risolto anche il secondo difetto più grande: allacciare il dispositivo.

Perché i cinque minuti? Beh si capisce facilmente. Se hai voglia di giocare per 5 minuti quale dispositivo prendi? In questo momento, lo smartphone è il dispositivo preferito. È facile, sempre a portata di mano e richiede solo le tue mani. Riattivi il tuo telefono e inizi a giocare o stai sui social in meno di 10 secondi.

Utilizzare la realtà virtuale non è così semplice.

La PSVR realtà virtuale di Playstation, l’HTC Vive oppure l’Oculus Rift non hanno una semplicità d’uso tale da permettere di giocare in tempi rapidi. Richiedono molto spazio, oltre a più pezzi di equipaggiamento, più fili e un set-up che richiede tempo.

Invece Oculus Go, il prodotto meno costoso e meno efficace di Facebook, è veloce e facile da configurare, ma manca una funzionalità di base per far funzionare la realtà virtuale.

Risultati immagini per oculus quest

Con Oculus Quest invece in pochi minuti è possibile immergersi in un modo diverso, giocare ed esplorare un universo virtuale. Il dispositivo non va legato, non è richiesto alcun PC e soprattutto non c’è alcun cavo. E questo lo si può ottenere ad un prezzo tutto sommato ragionevole e con un discreto livello di qualità visiva. Il dispositivo pensato da Facebook potrebbe essere quindi un punto di svolta per giocare con la realtà virtuale.

Se lo confrontiamo con altri dispositivi, possiamo ottenere esperienze di realtà virtuale premium con Oculus Rift o HTC Vive, ma questi purtroppo necessitano di collegarsi ad un computer con un cavo. Ognuna di queste cose non solo riduce la mobilità ma aumentano anche il tempo per prepararti e iniziare a giocare.

Una soluzione più economica, potrebbe essere la PS VR ma richiede il collegamento di più componenti e il cablaggio con la PS4.

Steve Jobs ha detto che la TV era il posto in cui vai per spegnere il tuo cervello, mentre il PC era il posto in cui andavi ad accenderlo. 

I sistemi VR occupano lo stesso spazio dei televisori, in termini di intrattenimento. Ma fino ad ora richiedeva troppo sforzo.

Con Oculus Quest di Facebook, ci vuole solo un minuto per iniziare. Appena fuori dalla scatola lo puoi mettere sulla tua testa. Questo rende la realtà virtuale non solo possibile ma anche probabile.

Gli analisi l’anno scorso, commentavano sul fatto che i prodotti come la PSVR e gli altri sistemi di realtà virtuale andassero davvero male sul mercato. E poi anche tra i clienti che compravano questi dispositivi, i più erano insoddisfatti e smettevano di usarli meno di una settimana dopo l’acquisto. Oculus Quest ha l’opportunità di cambiare questo.


Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Leave A Reply

Navigate