AppleAppStore

Ora che Apple consentirà app store alternativi Fortnite tornerà su iOS?

Ora che Apple consentirà app store alternativi Fortnite tornerà su iOS?

Sono passati più di due anni da quando il popolare gioco Fortnite è stato rimosso dall’App Store per iOS e iPadOS dopo che Epic Games lo ha aggiornato con un sistema di pagamento che aggirava gli acquisti in-app di Apple. Tuttavia, poiché ora si dice che Apple consenta app store alternativi su iPhone e iPad, il CEO di Epic Games Tim Sweeney ha anticipato che Fortnite tornerà presto su iOS.

La notizia non è arrivata tramite un annuncio ufficiale di Epic Games. Invece, Sweeney ha twittato:
“L’anno prossimo su iOS!” prima di Capodanno.

Ovviamente, non possiamo essere sicuri di come esattamente Epic Games proverà a riportare Fortnite su iOS.

Tuttavia, poiché il gioco è stato bandito da Apple, Sweeney si riferiva probabilmente
agli app store alternativi che potrebbero essere consentiti su iOS nel prossimo futuro.

Le linee guida dell’App Store richiedono rigorosamente che qualsiasi transazione effettuata all’interno delle app debba utilizzare il sistema di acquisti in-app di Apple, che offre all’azienda una commissione del 30% su ogni vendita. Epic Games ha aggiornato Fortnite per vendere oggetti di gioco utilizzando il proprio sistema di pagamento, il che ha spinto Apple a rimuovere il gioco dall’App Store iOS.

Nel settembre 2021, il giudice Yvonne Gonzalez Rogers ha stabilito che Apple non poteva più vietare agli sviluppatori di offrire opzioni di pagamento di terze parti nelle loro app. Allo stesso tempo, il giudice Rogers ritiene che Epic Games sapesse esattamente cosa stava facendo quando ha infranto le regole dell’App Store. Per questo motivo, Apple non è stata costretta a consentire a Fortnite di rientrare nell’App Store.

Sia Apple che Epic Games hanno presentato ricorso contro la sentenza, ma finora non è stata presa alcuna decisione definitiva.

Fortnite tornerà mai su iOS?

Come accennato in precedenza, l’annuncio di Sweeney su Twitter sembra più speculativo di qualcosa che è sicuro che accadrà. A dicembre, Bloomberg ha riferito che Apple ha lavorato internamente per consentire per la prima volta app store di terze parti su iOS . Ciò consentirebbe agli utenti di iPhone e iPad di scaricare e installare software non approvato da Apple.

Il rapporto afferma che questa modifica potrebbe entrare in vigore con iOS 17, che dovrebbe essere annunciato entro la fine dell’anno. Il grande cambiamento nel funzionamento di iOS e dell’App Store è dovuto al fatto che l’azienda ha subito pressioni da parte dei governi di tutto il mondo, in particolare dell’Unione Europea , per aprire l’ecosistema iOS.

Ma è importante tenere presente che, a questo punto, non sappiamo esattamente come Apple intenda aprire iOS ad app store alternativi.

La società potrebbe farlo in un modo che rende il processo di installazione di queste app troppo
complicato per gli utenti normali, scoraggiando gli sviluppatori dal distribuire le proprie app
al di fuori dell’App Store.

Quindi, mentre Sweeney ha affermato che Fortnite tornerà su iOS nel 2023, ma non possiamo ancora esserne sicuri.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

macOS Monterey verrà lanciato ufficialmente il 25 ottobre

playblog.it

L’attesissimo gioco di ruolo per dispositivi mobili Phantom Blade: Executioners è stato rivelato

Leonardo Playblog.it

Qual è la differenza tra Apple TV, l’app Apple TV e Apple TV +?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento