Apple

Perché Apple offre Apple Tv Plus gratis?

apple tv plus 1 anno gratis

Il nuovo servizio di Apple Tv Plus è quasi al via, e Apple ha deciso di offrire il servizio gratis per tutti i suoi clienti che acquisteranno un dispositivo Apple.

Una delle maggiori sorprese dell’evento iPhone 11 di Apple riguarda il prezzo del suo nuovo servizio Apple TV+. Ovviamente non stiamo parlando del prezzo normale fissato a 4,99 Euro, o 4,99 dollari in USA.

Il nuovo servizio Apple Tv Plus arriva il 1 novembre 2019, gratis per chi compra un dispositivo.

Apple TV Plus sarà gratuito per il primo anno – apparentemente un valore di circa 60 Euro – con l’acquisto di uno qualsiasi dei dispositivi, tra cui un iPhone, iPad, Apple TV, Mac o iPod Touch a partire da ora.

Nel suo comunicato stampa, Apple afferma che l’offerta si applica “sia ai modelli nuovi che a quelli rinnovati, compresi i dispositivi del programma di aggiornamento iPhone. Non è limitato a nessun canale di vendita specifico (ad es. Apple Store, rivenditori) e sarà disponibile in tutti i paesi in cui Verrà avviato Apple TV Plus.

Apple non ha annunciato quando l’offerta finirà, ma la caratterizza come “offerta a tempo limitato”.

L’offerta gratuita di Apple Tv+ lancia davvero un’opportunità ai clienti Apple. Puoi ottenere il servizio Apple TV+ facendo ad esempio un acquisto a partire da 129€. E poi ci sono dispositivi come l’iPod Touch, che si possono trovare potenzialmente a prezzi ancora più economici come ricondizionati.

Nel frattempo, nonostante il picco delle vendite di iPhone, Apple venderà ancora milioni di iPhone, iPad e Mac nuovissimi per le festività natalizie del 2019 e oltre.

Ciò significa che la maggior parte degli spettatori di Apple TV Plus non dovrà pagare un centesimo per i suoi spettacoli fino a novembre 2020 al più presto, quindi 1 anno gratis. Per quasi tutti coloro che guarderanno la sua lista iniziale di programmi, Apple TV Plus è gratuita.

Gratuito: il prezzo giusto per Apple TV Plus?

0 Euro è quanto costerà Apple Tv+ per i clienti più fedeli di Apple. Ma forse è anche il prezzo giusto per un servizio che verrà lanciato solo con nove titoli. Infatti Apple non ha menzionato e non ha intenzione di inserire nella propria piattaforma prodotti di terzi, quindi il catalogo sarà abbastanza scarno.

Alcuni di questi spettacoli hanno una potenziale grande attrattiva. Parteciperanno personaggi famosi come Reese Witherspoon, Jennifer Aniston e Steve Carell (tutti in un solo spettacolo), nonché il coinvolgimento di creatori come Oprah Winfrey, Steven Spielberg e J.J. Abrams.

I trailer condivisi hanno un aspetto elegante e mostrano anche alcuni concetti interessanti come la commedia di Emily Dickinson. O il dramma storico alternativo in cui la Russia mette la prima persona sulla luna. C’è anche un film documentario con protagonista un elefante mamma. E Apple ha già menzionato una lista di altri cinque titoli che seguiranno nei prossimi mesi.

Rispetto alle formidabili piattaforme streaming come Hulu, Prime Video e HBO, tuttavia, ciò che offrirà Apple Tv Plus non è molto. E contro Disney Plus, con la sua gamma di prodotti per famiglie, Star Wars e Avengers che è così buona a soli 7$ al mese. Disney Plus sembra un vero affare rispetto a Apple Tv+. E rispetto al “rivale” Netflix, un colosso dello streaming con 150 milioni di abbonati in tutto il mondo e all’incirca tanti spettacoli, in confronto Apple è solo agli inizi.

Per quanto ne sappiamo, ogni show su Apple TV Plus è un’esclusiva globale di Apple TV Plus.

In questo modo è più simile a HBO: noto principalmente per la programmazione originale come Game of Thrones e Succession, così come un catalogo di serie passate che include The Sopranos e The Wire e numerosi documentari. Ma HBO ha anche una vasta selezione di film di Hollywood con licenza oltre agli spettacoli originali, giustificando ulteriormente il suo prezzo mensile. Per molti spettatori HBO è un must, e lo stesso si può dire per Netflix o Hulu. Chissà se riuscirà Apple a conquistare non solo i suoi clienti con la nuova Apple Tv+?

Attenzione, il costo dell’abbonamento è di € 4,99 al mese dopo la prova gratuita. E l’anno gratuito in promozione può essere attivato fino a 3 mesi dopo l’attivazione del dispositivo idoneo, a partire dal 1° novembre 2019. L’abbonamento si rinnoverà automaticamente salvo disdetta. Per le condizioni complete si può fare riferimento al sito di Apple.

Clicca qui per leggere le altre notizie su Apple Tv+

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Related posts

Siri fornisce le linee giuda per l’assistenza vocale

Roberta PlayBlog.it

Apple annulla il caricabatterie wireless AirPower

Come trasformare GIF in Live Photos sul tuo iPhone

Lascia un commento