Netflix Serie TV

Pose: la serie danzante di Netflix

Pose: la serie danzante di Netflix

Pose – New York, 1987. Blanca, icona della ball culture, fonda la propria “casa”, diventando la madre di un bravo ballerino e di una prostituta innamorata di un cliente yuppie.

Pose: la serie danzante di Netflix
Pose la serie Originale Netflix

Lo sfavillante mondo delle ballroom newyorchesi degli anni Ottanta e un cast fatto quasi interamente di attrici transgender. Pose, l’ultima creatura di Ryan Murphy, finalmente disponibile anche in Italia su Netflix.

Pose, il nuovo dramma del produttore-sceneggiatore e regista Ryan Murphy che descrive la cultura da sala della New York degli anni ’80. Nella scena di apertura dello show,  Dominique Jackson,  interpreta Elektra Abundance, il leader decorato della Casa dell’Abbondanza.

Elektra conduce la sua cabala di giovani ballerini attraverso un colpo di museo a tarda notte per rubare vestiti reali per un ballo imminente.

“Era quasi come se stessi guardando pezzi e frammenti della mia vita”, dice Mugler. “Ci sono stati momenti all’inizio della mia carriera quando andavo nei negozi e rubavamo i vestiti dal centro commerciale. Volevo essere visto, e volevo sentirmi bello, e la lotta per arrivarci era molto simile in molti modi “.

Guardare le rivalità tra le case in competizione e il tumulto interiore dei giovani ballerini raffigurati a Pose, dice Mugler, era semplicemente un promemoria del suo viaggio nella comunità contemporanea della sala da ballo di New York. “L’intenzione era solo quella di essere riconosciuta e di essere apprezzata, e in molti modi ho vissuto le stesse cose”.

2018 Drammi TV
Con: Mj Rodriguez, Billy Porter, Evan Peters
Creato da: Ryan Murphy, Brad Falchuk, Steven Canals

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

POST CORRELATI

Tutto chiede salvezza – Netflix presenta la serie con Federico Cesari

playblog.it

Padre, soldato, figlio un nuovo documentario targato Netflix

Netflix presenta David Attenborough: una vita sul nostro pianeta

Lascia un commento