Netflix Serie TV

RECENSIONE: Chambers Netflix Stagione 1

Niente accade per caso Chambers Netflix. Tormentata da strane visioni e inquietanti istinti dopo un trapianto di cuore, una giovane cerca la verità dietro alla misteriosa morte della donatrice.

Una giovane donna sopravvissuta a un infarto diventa ossessionata dal mistero intorno al cuore che le ha salvato la vita. Ma più si avvicina alla verità sulla morte improvvisa della sua donatrice, più inizia ad assumere tratti della defunta… alcuni dei quali sono pericolosamente funesti.

Chambers, con Uma Thurman, Tony Goldwyn e Sivan Alyra Rose arriva su Netflix il 26 aprile: netflix.com/chambers

Chambers | Trailer ufficiale – Stagione 1 [HD] | Netflix

https://www.netflix.com/it/title/80210361

Netflix ha esplorato il panorama della programmazione per giovani adulti da un po ‘di tempo, ma con la sua nuova serie horror Chambers, riescono a fornire qualcosa di strano e unico ma in definitiva non uniforme.

Ambientato nell’ampio scenario dell’Arizona, Chambers è incentrato su un’adolescente, Sasha, (Sivan Alyra Rose) che subisce un infarto inaspettato durante un momento di intimità con il suo fidanzato.

Risultati immagini per chambers netflix

Il mondo di Sasha è di classe lavorativa, polveroso e rurale, ma iBecky e la sua famiglia provengono da un mondo di linee pulite, marmo bianco e vetro.

Elevated Horror è un termine caricato, ma sembra che lo show stia tentando di portare l’esperienza estetica e sonora che è spesso connessa a quei film che vengono catapultati con il pennello Elevated Horror sul piccolo schermo.

C’è un mix di scatti lunghi e sparsi accanto a momenti modificati in modo irritante; il sound design è eccezionale e aggiunge molto alla narrazione spesso minimalista.

Probabilmente non succede molto nel primo paio di episodi, ma i registi riescono a creare molta atmosfera, specialmente dopo che Sasha e suo zio Frank (Marcus LaVoi) sono stati invitati per la prima volta a Nancy (Uma Thurman) e Ben Lefevre ( Tony Goldwyn) – i genitori in lutto di Becky. Qualcosa non è chiaramente lì, ma nonostante le sue migliori intenzioni.

Risultati immagini per chambers netflix

Il problema arriva una volta che il setup è stato raggiunto e ti rendi conto che Chambers ha ancora otto episodi da fare.

Lo spettacolo è decisamente leggero sulla trama e spesso sembra che stia lottando per riempire il suo ordine di stagione.

Non aiuta il fatto che il “trapianto di cuore” faccia sì che la persona che lo riceve cominci ad agire più come il tropo del donatore sia stato fatto prima, in modo memorabile nel brillante episodio di Eerie, Indiana “Heart on a Chain”.

Chambers non aggiunge necessariamente molto a quel dispositivo narrativo, ma la tentata esplorazione della divisione della ricchezza, della povertà e dei privilegi gli conferisce un vantaggio interessante.

Risultati immagini per chambers netflix

L’adolescenza è matura per l’orrore e l’esplorazione di esso, e l’installazione inorridita del corpo sembra suggerire il potenziale per una storia interessante e analoga.

Tuttavia, a livello narrativo, la storia viene avvolta nei suoi segreti e sembra sprecare gli aspetti più interessanti del suo cast adolescente, concentrandosi maggiormente sul suo lore e sul dramma delle scuole superiori rispetto al periodo di invecchiamento innaturalmente spaventoso.

Un’altra cosa insolita della serie è la rappresentazione della sessualità adolescenziale, che a volte sembra cruda fino al punto di esplicitare e persino voyeuristico.

È un enorme cambiamento rispetto alla lussuria di spettacoli come Riverdale, Pretty Little Liars e Chilling Adventures of Sabrina.

Rose è una protagonista dinamica e avvincente anche quando lo spettacolo la spinge in situazioni sempre più ridicole.

Risultati immagini per chambers netflix

Chambers netflix è ambizioso fino al punto di essere stupido quando si tratta della sua storia centrale, poiché il mistero intorno alla morte di Becky diventa estraneo.

La direzione visivamente accattivante e il casting inclusivo mantengono Chambers sul lato giusto di interessanti, anche quando inizia davvero a sentire che potrebbero raggiungere in termini di storytelling.

Parlando del cast, Thurman e Goldwyn sono degli spettatori, altrettanto terrificanti e devastanti di cui hai bisogno, come i genitori in lutto forse affiliati al culto.

Anche se il prodotto finito potrebbe mancare, è bello che vengano mostrati spettacoli di generi sperimentali e non convenzionali come questo.

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Related posts

Guarda Seth Meyers: Lobby Baby su Netflix

Leonardo Playblog.it

Last Chance U: EMCC & Life After, disponibile su Netflix

Mattia PlayBlog.it

Grace e Frankie – Un legame improbabile

Mattia PlayBlog.it

1 commento

PlayBlog.it 23/05/2019 at 10:37 pm

[…] RECENSIONE: Chambers Netflix Stagione 1 […]

Reply

Lascia un commento