Prime Video

Riepilogo di The Expanse stagione 3 in streaming su Prime Video

the expanse stagione 3

The Expanse stagione 3 è in streaming su Amazon Prime Video, insieme alla quarta stagione da poco arrivata. La serie è ambientata poco più di 300 anni nel futuro, intorno al 2350. Gli umani hanno colonizzato lo spazio e tre importanti fazioni si sono sviluppate nel sistema solare: Terra di guerra (governata dalle Nazioni Unite), Marziani e Belters.

Riguardo al riepilogo della stagione 2 ve ne avevamo parlato qui.

La terza stagione riprende proprio dove è finita la Stagione 2. Bobbie, Avasarala e la sua guardia del corpo, Cotyar (Nick Tarabay), sono bloccati dagli uomini fedeli di Jules-Pierre Mao sullo yacht privato.

Ecco il riepilogo della Stagione 3 di The Expanse

*spoiler della stagione 3 di The Expanse*

Mao lascia e ordina a una nave delle Nazioni Unite di distruggere lo yacht, ma Bobbie e Avasarala riescono a fuggire in una guglia da corsa. Bobbie e Avasrala hanno in loro possesso una registrazione di Errinwright che confessa a tutto. Dato che l’imbarcazione è una biposto Cotyar deve scappare nel pod da viaggio a corto raggio in cui erano inizialmente arrivati.

Bobbie invia un segnale di soccorso su una frequenza solo marziana che viene raccolta dal Rocinante (formalmente una fregata marziana, non dimenticare), che li salva. Errinwright invia l’ammiraglio delle Nazioni Unite Nguyen (Byron Mann) insieme ad Agatha King per raccogliere il prototipo da Jules-Pierre Mao. Lungo la strada, salva Cotyar nella capsula di viaggio.

Trailer della stagione 3 di The Expanse in streaming ita su Amazon Prime Video

Sul Rocinante, tutti sono arrabbiati con Naiomi per aver mentito sul campione di protomolecole che ha salvato e dato a Fred Johnson. Avasarala contatta l’ammiraglio delle Nazioni Unite Souther (Martin Roach), ufficiale comandante di Nguyen, che fa anche parte del re Agatha dell’UNN e gli invia la confessione di Errinwright. Si dirigono verso, dove si ritiene che sia la figlia di Prax – e quindi anche il pediatra del rapimento che dirige il programma Hybrid.

Le tensioni tra Nazioni Unite e governi marziani non si placano

Sulla Terra, Errinwright fa del suo meglio per intensificare la tensione tra le Nazioni Unite e i governi marziani. Convince il segretario generale delle Nazioni Unite, Esteban Sorrento-Gillis (Jonathan Whittaker), a lanciare un attacco preventivo contro le piattaforme missilistiche marziane e riesce a distruggere tutti tranne uno.

L’evento scatena un attacco di rappresaglia, colpendo parte del Sud America e uccidendo milioni di persone. Un’amica fidata del segretario generale delle Nazioni Unite, Anna Volovodov (Elizabeth Mitchell) si confida ad Avasarala per questo atto di guerra, che le invia la registrazione della confessione di Errinwright nella speranza che Anna possa convincerlo a pacificare la situazione.

Sia il Rocinante che il re Agata si dirigono verso la luna di Giove, dove Jules-Pierre Mao ha basato la sua struttura di produzione segreta. È lì che scopriamo che facciamo un’agghiacciante scoperta. Mao sta usando i bambini per creare degli ibridi, compresa la figlia di Prax.

A bordo del re Agatha, l’ammiraglio Souther conferma la storia di Avasarala con Cotyar e cerca di alleviare il comando dell’ammiraglio Nguyen, ma nel frattempo viene ucciso. La flotta delle Nazioni Unite è per lo più fedele a Souther e rifiuta di seguire Nguyen.

A bordo dell’Agatha King c’è un ammutinamento e Nguyen inizia a lanciare missili carichi di ibridi da Io in direzione di Marte. Tuttavia, uno dei missili colpisce accidentalmente il re Agatha, infettando la nave.

La missione della squadra del Rocinante per salvare i bambini

L’equipaggio Rocinante atterra su Io per salvare i bambini e uccidere gli scienziati malvagi che producono ibridi. Alex e Naomi salgono a bordo della nave del re Agatha ma non riescono a fermare i missili in rotta verso Marte. Cercano in tutti i modi, anche implorando Fred Johnson di abbatterli e quindi prevenire una guerra totale. Ma purtroppo non hanno successo.

Cotyar alla fine prende la decisione che il re Agatha deve autodistruggersi per impedire la diffusione della protomolecole. L’equipaggio del Rocinante consegna così Jules-Pierre Mao ad Avasarala.

Il segretario generale arresta Errinwright e su Venere una strana struttura si alza dal cratere che l’impatto dell’Eros si è lasciato alle spalle e si dirige nello spazio, prendendo infine una posizione stazionaria vicino a Urano e formando un anello gigante o una struttura simile a un cancello. Insomma un altro strano evento alieno succede e cambia tutto.

Riepilogo della stagione 3 di The Expanse

Sulla Terra, Avasarala diventa il nuovo Segretario Generale dopo l’arresto di Errinwight e le dimissioni di Sorrento-Gillis.

Le navi della Terra, di Marte e della Cintura si precipitano sul nuovo, gigantesco anello alieno, incluso il Nauvoo, ora ribattezzato OPAS Behemoth e sotto il comando di Cpt. Batterista con l’ex pirata spaziale Cmdr.

Klaes Ashford (David Strathairn) è il secondo in comando e viene nominato da Anderson Dawes. Lungo la strada, i terroristi fanno esplodere una bomba a bordo di una nave delle Nazioni Unite e affermano che l’anello appartiene ai Belter. In questo modo cercano di incastrare contemporaneamente Holden per l’attacco.

La tensione inizia a salire perché tutti vogliono un pezzo di qualunque cosa sia l’anello. L’unica scelta dell’equipaggio del Rocinante a questo punto è quella di scappare.

Holden inizia a vedere le visioni di Miller, che gli dice di attraversare il cancello. Ma l’attraversamento deve procedere lentamente altrimenti se la navicella entra troppo velocemente, potrebbe esserci una decelazione istantanea e totale.

Il resto della flotta segue il Rocinante fino al cancello, ma anche loro sono limitati da questo “limite di velocità”. Intanto i marziani inseguitori lanciano un plotone di Marines, tra cui Bobbie Draper, per intercettare Holden.

Holden con l’aiuto di Miller capiscono che la “stazione” aliena deve essere attivata, ma poi arrivano i Marines e il tenente dal facile grilletto che vuole prendere Holden, nonostante le proteste di Bobbie.

I Marines sparano una granata e la stazione stessa reagisce a questo atto ostile fermando istantaneamente tutti i movimenti all’interno del ring. La velocità di avanzamento di ogni singola nave all’interno dell’anello viene improvvisamente ridotta a zero, causando molti infortuni e incidenti mortali per le Nazioni Unite, i marziani e le navi Belter.

Holden e i restanti Marines tornano alla loro nave da guerra, e Naomi – che è stato al Behemoth come ingegnere capo – torna al Rocinante. Tutti i feriti della flotta vengono trasportati sul Behemoth anche perché ormai è l’unica nave abbastanza grande da avere una propria gravità.

Dopo diversi scontri, finalmente la stazione interrompe il suo “attacco” e all’improvviso apre il resto dell’anello. Si scopre così che l’anello è davvero un cancello, una porta per altri portali. E ognuno di questi offre ora l’accesso a una parte diversa dell’universo.

E per la stagione 4 cosa ci si deve attendere?

In seguito alla misteriosa costruzione e alla scoperta dell’anello, sono stati scoperti vari buchi nel tempo che collegano sistemi planetari della galassia della Via Lattea. Questo fa partire una vera e propria caccia “all’oro” interplanetaria. una rete wormhole che collega i sistemi planetari attraverso la galassia della Via Lattea – è iniziata una nuova “corsa all’oro” interplanetaria.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Chrisjen Avasarala incarica così l’equipaggio del Rocinante di risolvere una disputa sulla terra nel suo nuovo mondo di colonie della Nuova Terra.

Nel frattempo, l’OPA inizia la transizione del massiccio veicolo spaziale Behemoth per diventare l’avamposto e custode verso la nuova frontiera dell’umanità.

Tra le forze di Marte e della Terra che cercano di colonizzare il pianeta che sostiene la vita per i propri mezzi e le prove innegabili della presenza della protomolecola sul pianeta, potrebbe essere solo una potenziale nuova speranza per i Belters sfollati.

Tutto il cast della stagione 3 di The Expanse ritorna in questa nuova stagione che va in onda su Amazon Prime Video. Inoltre si uniscono al cast il brillante Burn Gorman, che interpreta Adolphus Murtry.

Riguarda subito la serie in streaming su Amazon Prime Video

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Playblog.it

Scarica la nostra App

App Store                                Google Play

POST CORRELATI

Bang Bang Baby una serie crime italiana su Amazon Prime Video

The Aeronauts su Amazon Prime Video

Famoso il film documentario su Famo$o il disco del trapper Sfera Ebbasta

Lascia un commento