Tecnologia

Riflettori accesi sul più grande Torneo di Esport in Italia: ritorna l’ESL Vodafone Championship

Riflettori accesi sul più grande Torneo di Esport in Italia: ritorna l’ESL Vodafone Championship

Il campionato italiano esport più longevo d’Italia è ai nastri di partenza della nuova stagione con tante novità e la consueta grande partecipazione di tutta la community esport italiana.

ESL Italia, il più grande Tournament Organizer degli esport nazionale, dà il via al nuovo anno annunciando il ritorno della Winter Season di ESL Vodafone Championship, campionato che si annuncia carico di emozioni e competizione.

Il più grande e longevo torneo di esport italiano prenderà il via il 15 settembre, con la stagione regolare,
durante la quale i migliori giocatori e team d’Italia,
si affronteranno per conquistare l’accesso ai playoff e per aggiudicarsi
– alla fine del percorso –il titolo di campione italiano e un montepremi complessivo di 20.000€.

Anche in questa edizione di questo Torneo di Esport i tre giochi selezionati sono: Counter Strike: Global Offensive, Clash Royale e Brawl Stars.

La regular season prevedrà due gironi: CSGO verrà giocato in formato GSL. Mentre Clash Royale e Brawl Stars avranno due gironi all’italiana con turni di andata e ritorno.

I vincitori di ogni girone accederanno al Playoff. I secondi e terzi qualificati si scontreranno per decidere chi andrà ad affrontare il vincitore del girone. Il perdente, invece, scenderà nella Loser Bracket.

Il Playoff verrà giocato con una struttura a doppia eliminazione e doppia Grand Finale!

ESL Vodafone Championship inoltre apre le porte alle grandi competizioni internazionali: il team vincitore di CS:GO, infatti, parteciperà alla ESL European Championship, il torneo in cui si sfideranno i vincitori degli altri campioni nazionali ESL – alla Climber Cup – il torneo di accesso alla Mountain Dew League (MDL).

Da questa edizione il palinsesto “televisivo” offrirà a tutti gli appassionati tre serate di streaming per poter seguire in diretta i match di ciascun titolo: martedì sarà il giorno dedicato a Brawl Stars, mercoledì quello di Clash Royale e giovedì sarà la volta di Counter Strike: Global Offensive!

A commentare le sfide ci saranno Simone “Akira” Trimarchi ed Edoardo “Eddie” Cianciosi per CS:
GO, DC System e Simone “Akira” Trimarchi per Clash Royale, e Nemos e Gigi per Brawl Stars.

Il canale su cui seguire l’intera programmazione è quello ufficiale di ESL su Twitch, e la programmazione sarà animata anche da attività e contenuti rivolti a tutti gli appassionati connessi.

“Gli esport si confermano un fenomeno in costante crescita, con milioni di appassionati in Italia e nel mondo – afferma Lorenzo Virgilio, Consumer Marketing & Digital Sales Director di Vodafone –

Anche quest’anno Vodafone rinnova la partnership con ESL per offrire ai gamers la migliore esperienza di gioco possibile attraverso la GigaNetwork,
la rete di Vodafone che garantisce tutti i requisiti fondamentale per ogni competizione esport: velocità, affidabilità e minima latenza”.

Il campionato ESL è da sempre in Italia la competizione che traina l’intero movimento esport appuntamento imperdibile per vecchi e nuovi tifosi.

dichiara Daniel Schmidhofer, CEO DI Progaming ed ESL Italia

Anche nell’ultimo anno, nonostante la pandemia, il seguito di pubblico è stato molto buono ed i numeri in continua crescita”.

ESL Vodafone Championship avrà inoltre il supporto di Mercedes-Benz, che accompagnerà anche quest’anno il torneo nel suo percorso di crescita, promuovendone il marchio e l’intero movimento a livello nazionale.

Tutte le informazioni e gli ultimi aggiornamenti sono disponibili sul sito ufficiale, su Facebook.

Playblog.it

NetflixNewsSerie TVFilm Amine 

AppleAndroidTecnologiaPrime Video Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios
App Netflix news
app per android

Related posts

L’aggiornamento One UI 3.0 basato su Android 11 di Samsung entra in beta pubblica

Leonardo Playblog.it

Lenovo aggiorna la linea IdeaPad a prezzi accessibili

L’interfaccia TV-friendly di YouTube sta per cambiare

Roberta PlayBlog.it

Lascia un commento