Tecnologia

Samsung Galaxy Watch 3 vs Samsung Galaxy Watch 4: quale smartwatch comprare?

samsung galaxy watch 3 vs 4

Samsung Galaxy Watch 3 vs Samsung Galaxy Watch 4: quale smartwatch dovresti comprare? I due smartwatch a confronto.

Tra gli smartwatch uno dei migliori continua ad essere l’Apple Watch, tuttavia, il più grande svantaggio è che funziona solo con un iPhone. Se sei un utente Android, ci sono state diverse opzioni di vari OEM, incluso Samsung.

Il Galaxy Watch 3 era uno dei migliori smartwatch per Android e utilizzava il sistema software proprietario di Samsung: Tizen. Da una parte Samsung ha fatto un ottimo lavoro con il proprio sistema, dall’altro si notava la mancanza di alcune app di terze parti.

Il nuovo Galaxy Watch 4 porta con sé la principale novità che lo smartwatch viene fornito con OneUI Watch basato sull’ultima versione di Wear OS di Google.

Se stai pianificando di acquistare un nuovo smartwatch e hai dubbi su quale dovresti acquistare (Galaxy Watch 4 rispetto al Galaxy Watch 3), in questo articolo cercheremo di rendere il tutto più semplice!

Samsung Galaxy Watch 3 vs Samsung Galaxy Watch 4: tutte le specifiche

Prima di procedere con il confronto, è importante notare che il Galaxy Watch 4 standard sostituisce il Galaxy Watch Active 2 dello scorso anno, mentre il Galaxy Watch 3 viene sostituito dal Galaxy Watch 4 Classic.

Galaxy Watch 3 vs Galaxy Watch 4: design e display

Il nuovo Galaxy Watch 4 ha un hardware nuovo e migliore sia all’interno che all’esterno rispetto al Galaxy Watch 3 dell’anno scorso. Tuttavia, la differenza principale è il design, che è abbastanza diverso.

Il Galaxy Watch 4 ha un aspetto più casual e sportivo mentre il Galaxy Watch 3 sembra più formale come un orologio tradizionale. Il Galaxy Watch 4 ha una lunetta capacitiva tattile attorno al display mentre il Galaxy Watch 3 ha una lunetta girevole. L’aspetto è sempre soggettivo, quindi puoi decidere qual è il tuo preferito.

Entrambi gli smartwatch hanno un display OLED di dimensioni simili. Il quadrante è più grande di 1 mm sul Galaxy Watch 3, ma non è qualcosa che non si nota durante l’uso quotidiano.

Puoi prendere il Galaxy Watch 4 in due varianti di dimensioni: 40 mm e 44 mm, mentre il Galaxy Watch 3 è disponibile nelle varianti da 41 mm e 45 mm.

Il Galaxy Watch 4 è notevolmente più sottile del Watch 3 grazie al nuovo sensore BioActive di Samsung che integra tutte le funzioni di monitoraggio della salute in un’unica unità.

Galaxy Watch 4: hardware e nuove funzioni sulla salute

All’interno, il Galaxy Watch 4 è alimentato dall’ultimo chipset Exynos W920 basato su un processo di produzione a 5 nm. Questo chip è molto più veloce e più efficiente dal punto di vista energetico rispetto all’Exynos 9110 sul Galaxy Watch 3.

Il Galaxy Watch 4 ottiene anche più RAM e spazio di archiviazione: 1,5 GB e 16 GB invece di 1 GB e 8 GB sul Galaxy Watch 3. Più RAM aiuta con prestazioni più fluide e più spazio di archiviazione, ora puoi installare più app e archiviare più musica offline sull’orologio.

Il chip a risparmio energetico significa che con quasi la stessa capacità della batteria su entrambi gli orologi, il Galaxy Watch 4 ti offrirà una durata della batteria migliore.

Per quanto riguarda le funzionalità per la salute, il Galaxy Watch 4 apporta alcuni miglioramenti e nuove funzionalità grazie al sensore BioActive di cui abbiamo parlato prima.

Tutte le funzioni di base come il monitoraggio dell’attività, il monitoraggio della frequenza cardiaca e il monitoraggio della SpO2 sono presenti sul Galaxy Watch 3. C’è anche la funzionalità ECG.

Insieme a queste caratteristiche, il Galaxy Watch 4 ottiene funzionalità aggiuntive come la capacità di monitorare la pressione sanguigna e uno dei punti salienti dell’orologio è la capacità di misurare la composizione corporea.

Puoi controllare il tuo BMI, i livelli di grasso, i livelli di acqua, ecc. in modo simile a quello che otterresti con una bilancia intelligente. Se queste funzionalità sono importanti per te, il Galaxy Watch 4 potrebbe essere la scelta giusta.

Samsung Galaxy Watch 4 vs Galaxy Watch 3: Software

Insieme al nuovo sensore BioActive, l’altro grande cambiamento in arrivo su Galaxy Watch è la nuova esperienza software. Samsung lo chiama OneUI Watch ed è essenzialmente una versione dell’ultimo aggiornamento del sistema operativo Wear di Google.

Il Galaxy Watch 4 e Watch 4 Classic sono i primi smartwatch a venire con l’ultima versione di Wear OS, ma con una serie di componenti aggiuntivi di Samsung.

Samsung ha utilizzato Tizen sui propri smartwatch e, sebbene abbia aiutato con un’interfaccia utente più fluida e migliori prestazioni della batteria rispetto alle versioni precedenti di Wear OS, mancava nel reparto delle funzionalità.

Quale acquistare tra i due smartwatch?

Con il Galaxy Watch 3 puoi utilizzare solo le app di Samsung e alcune app di terze parti con Tizen, mentre sul Galaxy Watch 4 puoi scaricare molte app dal Google Play Store grazie all’integrazione con Wear OS.

Il Galaxy Watch 4 può essere abbinato a qualsiasi dispositivo Android dotato del core GMS di Google, quindi non può essere utilizzato con un iPhone o anche con alcuni dispositivi Huawei. Limitazione invece che non ha il Galaxy Watch 3.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

HP Spectre x360 13 ottiene un grande aggiornamento con i chip Intel di 11a generazione e il modello 5G

Tutte le curiosità sul Samsung Galaxy Note 10

Come provare il nuovo File Manager di Windows 10

Lascia un commento