Apple iPad

Si possono sfruttare solo 5 GB di RAM in iPadOS, anche con iPad Pro M1 da 16 GB

Si possono sfruttare solo 5 GB di RAM in iPadOS, anche con iPad Pro M1 da 16 GB

Nonostante Apple offra l’M1 iPad Pro in configurazioni con 8 GB e 16 GB di RAM, gli sviluppatori stanno ora indicando che le app sono limitate a soli 5 GB di RAM, indipendentemente dalla configurazione su cui è in esecuzione l’app.

‌M1‌ ‌iPad Pro‌ è disponibile in due configurazioni di memoria; i modelli da 128 GB, 256 GB e 512 GB dispongono di 8 GB di RAM, mentre le varianti da 1 TB e 2 TB offrono 16 GB di memoria, la più alta mai vista su un iPad.

Anche con la quantità senza precedenti di RAM sull’iPad , secondo quanto riferito gli sviluppatori sono fortemente limitati nella quantità che possono effettivamente utilizzare.

Postate dallo sviluppatore dietro l’app di grafica e design Artstudio Pro sul forum Procreate, le app possono utilizzare solo 5 GB di RAM sui nuovi ‌M1‌ ‌iPad‌ Pro. Secondo lo sviluppatore, il tentativo di utilizzarne altri provocherà l’arresto anomalo dell’app.

C’è un grosso problema con ‌M1‌ ‌iPad Pro‌ M1 con 16 GB di RAM.

Dopo aver eseguito lo stress test e altri test sul nuovo ‌iPad Pro M1 16 GB RAM, si è scoperto che l’app può utilizzare SOLO 5 GB o RAM!

Se assegniamo di più, l’app si blocca. Suppongo che non sia migliore su ‌iPad‌ con 8 GB.

Dopo il rilascio della sua app ottimizzata per M1, Procreate ha anche notato su Twitter che con 8 GB o 16 GB di RAM disponibile, l’app è limitata dalla quantità di RAM che può utilizzare.

La precedente RAM massima in un ‌iPad‌ era l’‌iPad Pro‌ dello scorso anno che presentava 6 GB di RAM, indipendentemente dalla configurazione di archiviazione.

Dato, un limite di 5 GB sulle app imposto da iPadOS non suonerebbe necessariamente alcun campanello d’allarme poiché gli sviluppatori avrebbero accesso alla maggior parte della memoria disponibile.

Tuttavia, con M1‌ iPad Pro‌, gli sviluppatori non possono sfruttare appieno il potenziale dell’hardware disponibile.

La RAM aggiunta, specialmente nei modelli di fascia alta da 1 TB e 2 TB, andrà comunque a vantaggio dell’utente consentendo loro di mantenere più app aperte in background.

Lo stesso iPadOS può accedere all’intero pool di memoria unificata di “M1”, mentre le app potrebbero accedervi solo 5 GB.

Gli utenti di ‌iPad‌ hanno da tempo espresso il mantra che iPadOS non sfrutta appieno l’hardware disponibile e il potenziale di ‌iPad Pro‌.

Apple terrà la sua Worldwide Developers Conference il 7 giugno, dove dovrebbe annunciare iOS 15 , watchOS 8, macOS 12 , tvOS 15 e iPadOS 15.

Bloomberg ha riferito che iPadOS 15 includerà la più grande riprogettazione della schermata iniziale dell’iPad dall’iPad lanciato per la prima volta, inclusa la possibilità per gli utenti di posizionare i widget ovunque sulla griglia.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Tutto quello che manca nei nuovi iMac M1

Leonardo Playblog.it

Ora puoi pre-scaricare l’aggiornamento “Genshin Impact” versione 1.5 Beneath the Light of Jadeite

Leonardo Playblog.it

Grandi cambiamenti attendono iOS 15, afferma Mark Gurman

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento