Game PlayStation

Sony annuncia i nuovi controller VR per PS5 con trigger adattivi

Sony annuncia i nuovi controller VR per PS5 con trigger adattivi

Sony presenta oggi i suoi nuovi controller VR per PS5. 

I controller a forma di globo assomigliano più ai tipici controller VR rispetto ai controller di movimento PlayStation Move esistenti e includono anche la stessa tecnologia di trigger adattiva presente sul controller DualSense PS5. 

Ogni controller ha delle tensioni nei trigger e Sony punta a utilizzare questa tecnologia nei futuri giochi VR.

Noterai subito il design unico del controller VR di nuova generazione, che assume una forma sferica per consentire un’impugnatura naturale e una grande libertà durante il gioco.

L’assenza di vincoli al movimento delle mani del giocatore offre agli sviluppatori la possibilità di creare esperienze di gioco uniche. 

I nuovi controller VR per PS5. 

Inoltre, il nuovo controller ha un’ottima ergonomia, in modo che sia ben bilanciato e comodo da tenere in mano. Come risultato dei test effettuati da utenti con un’ampia varietà di dimensioni delle mani, senza dimenticare i decenni di approfondimenti sui controller di tutte le piattaforme PlayStation. Il risultato è un design iconico che cambierà il modo in cui vengono giocati i titoli VR. 

Il nuovo controller VR di PS5 consente ai giocatori di interagire con i giochi in modo molto più istintivo.

Sono disponibili diverse funzionalità, tra cui alcune tra le principali di DualSense in linea con la nostra visione dei giochi VR di nuova generazione.

Grilletti adattivi:

Ogni controller VR (sinistro e destro) include un grilletto adattivo che aggiunge tensione palpabile quando viene premuto, come avviene con il controller DualSense. Se hai giocato a un titolo per PS5, conoscerai la tensione che si prova premendo i tasti L2 o R2, come quando tendi un arco per scoccare una freccia. Applicando tale meccanica al VR, l’esperienza viene amplificata e portata a un livello superiore.

Feedback aptico:

Sarà caratterizzato da un feedback aptico ottimizzato per il suo design, per offrire sensazioni di gioco più incisive, modulate e ricche di sfumature. Mentre attraversi un impervio deserto roccioso o sferri colpi in combattimenti corpo a corpo, sentirai la differenza: la straordinaria esperienza audio e visiva, fondamentale per la VR, sarà amplificata.

Rilevamento tattile:

Può rilevare le dita senza esercitare alcuna pressione nelle aree in cui posizioni il pollice, l’indice o le dita centrali. In questo modo potrai eseguire movimenti più naturali con le mani durante il gioco.

Rilevamento:

Il controller VR viene rilevato dal nuovo visore VR attraverso un anello nella parte inferiore del controller.

Tasti azione/levette analogiche:

Il controller di sinistra è dotato di una levetta analogica, i tasti quadrato e triangolo, un tasto “presa” (L1), un grilletto (L2) e il tasto Crea. Il controller di destra è dotato di una levetta analogica, i tasti croce e cerchio, un tasto “presa” (R1), un grilletto (R2) e il tasto Options. Il tasto “presa” può essere utilizzato, ad esempio, per raccogliere oggetti di gioco.

VR di nuova generazione su PS5: il nuovo controller

Naturalmente, questi controller includeranno anche il monitoraggio del nuovo auricolare VR di Sony tramite un anello nella parte inferiore del controller. Questi sembrano sicuramente molto migliorati rispetto a ciò che è attualmente disponibile sui controller PS Move, con anche una migliore ergonomia.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

Minecraft smetterà di utilizzare il Cloud di Amazon inizia la migrazione verso Microsoft Azure

My time at Portia – il gioco gratis di oggi di Epic Games Store

Lucasfilm Games è tornato, per celebrate la ricca eredità nei giochi

Lascia un commento