Prime Video

Spiegazione del finale della prima stagione di Tales from the Loop

copertina tales from the loop spiegazione finale prima stagione

Nella prima stagione di Tales from the Loop abbiamo visto vari episodi con una trama sottilmente collegata e il finale di stagione cerca di chiarire questo legame, ecco la spiegazione del finale.

Cos’hanno in comune la fisica delle particelle, i viaggi nel tempo e l’abbandono dei genitori? Non è un indovinello, ma sono le domande che ti verranno dopo la visione della stagione 1 dell’emblematica serie tv Tales from the Loop.

La serie Amazon Original è uscita lo scorso 3 aprile. Tales from the Loop è una tra le ultime serie di fantascienza prodotta da Amazon Studios per il suo servizio di streaming Prime Video.

Lo spettacolo è un adattamento dall’omonimo “libro d’arte interattiva” dell’artista sperimentale svedese Simon Stalenhag e il materiale originale insolito si riflette sicuramente attraverso lo stile visivo unico della serie e la trama cerebrale. 

Tales from the Loop si svolge in una città situata sopra una macchina chiamata Loop, che può essere sbloccata e utilizzata per esplorare i più grandi misteri del nostro universo, trasformando in realtà le cose dello splendore della fantascienza in realtà. 

Che cos’è la serie tv Tales from the Loop?

Si tratta di una domanda insolita per una serie tv, però se hai già guardato la serie ti sarai chiesto che cosa vuole raccontare. Tales from the Loop è un ambizioso esperimento di narrazione di fantascienza.

Come accennato, la prima stagione di Tales from the Loop  è ambientata nella città immaginaria di Mercer, Ohio. Sotto Mercer, scienziati di tutto il mondo conducono esperimenti che esplorano la natura del cosmo usando un enorme acceleratore di particelle colloquialmente chiamato Loop.

Molti dei residenti di Mercer – che incontriamo durante la serie – sono impiegati dal Loop in qualche modo. A volte invece vediamo che le loro vite sono toccate dagli strani esperimenti che vi si svolgono.

Il formato della serie è catturato da qualche parte nel limbo tra un serializzato dramma sci-fi e una serie antologia tematicamente collegati in stile Black Mirror di Netflix.

Mentre ogni episodio di Tales from the Loop è strutturato come un piccolo racconto. Ogni episodio ha un inizio, una metà e una fine internamente soddisfacenti. L’effetto cumulativo della prima stagione alimenta però una narrazione più ampia.

La spiegazione del finale della prima stagione di Tales from the Loop

Nella prima stagione c’è tanta complessità narrativa e l’episodio finale cerca di rispondere a tante domande e a ricollegare un po’ il tutto.

Il finale di Tales from the Loop stagione 1 doveva fornire una storia capstone efficace in sé e per sé, mentre riuniva tutti i fili che collegavano vagamente i sette episodi precedenti in una treccia funzionante. Però il risultato ha creato una storia un po’ contorta.

Loretta non è l’unico personaggio che ha incontrato sé stessa più giovane

Nel primo episodio della prima stagione, ci viene presentata Loretta (Rebecca Hall). Loretta è un fisico di particelle che lavora nel Loop e si trova ad incontrare una versione più giovane di se stessa (Abby Ryder Fortson). Rivive così il giorno – nel passato di Loretta – quando la madre di Loretta l’abbandona.

Questo è importante perché Loretta non solo fornisce un set importante di occhi e orecchie per l’intera serie, ma la sua esperienza stabilisce anche la realtà di questi cicli di tempo ricorsivi.

Nel finale della prima stagione, intitolato “Home” e diretto dall’icona di Hollywood Jodie Foster, vediamo due personaggi importanti diventare vittime dell’avanzare del tempo.

L’archivista del ciclo Klara (Jane Alexander) muore e l’unto successore Loretta diventa una donna anziana. Normalmente, Cole (Duncan Joiner) sarebbe il prossimo ad occuparsi delle operazioni di Loop, ma la sua scomparsa all’inizio del finale di Tales from the Loop della stagione 1 minaccia l’eredità scientifica del collettore di particelle.

Il mistero di Cole nel finale della prima stagione di Tales from the Loop

Quando Cole riappare, non è invecchiato un giorno. È stato intrappolato nel tempo, grazie al potere di Eclipse, che è il cuore del Loop.

Nell’episodio 4, intitolato “Echo Sphere”, Cole tocca l’Eclipse nello stesso identico punto in cui l’io più giovane di Loretta ripristina il pezzo rubato di una strana materia. Dopo aver toccato l’Eclipse, interagisce con MN-7700, un’altra struttura Loop che presumibilmente gli mostra quanto durerà la sua vita. Cosa scopre Cole?

La serie non ce lo fa vedere. Apparentemente, vivrà esattamente fino a quando morirà il defunto Russ (Jonathan Pryce). Data la sincronicità con la storia di Loretta del primo episodio, è possibile che Cole sia solo una versione più giovane di Russ? Potrebbe essere possibile

Cole e Russ sono la stessa persona?

L’istantanea di Cole suggerisce che lui potrebbe essere un Russ più giovane. Gli ultimi momenti di  Tales from the Loop stagione 1 non offrono una facile spiegazione su Eclipse o su come questa influenzi il tempo nella città di Mercer.

Ciò che invece otteniamo dalla storia è un cenno più profondo alla potenziale simmetria tra le storie di Loretta e Cole. 

Quando il giovane Cole, appena uscito dalla stasi nel tempo, incontra nuovamente Loretta, le scatta una foto. Questa foto mostra non l’adulto Loretta in piedi davanti a lui ma la versione più giovane che incontriamo nel primo episodio.

Questa scena dà credito all’idea che le interazioni di Cole con l’Eclipse gli hanno fatto piegare il tempo allo stesso modo di Loretta. Ed è così che osserva anche il passare del tempo allo stesso modo di Russ: “Un battito di ciglia”.

Questo cliché più che altro sembra essere il tema unificante di Tales from the Loop. Lo show non sarebbe mai stato uno spettacolo sull’esplorazione scientifica iper-tecnica.

La prima stagione di Tales from the Loop utilizza lo strumento di estrapolazione fantascientifica per esplorare il potere di un momento contro l’inarrestabile anticipo dei tempi. E oltre alle ricercate scene, alla calma del racconto, questa storia rende la serie davvero bella.

Chissà se ci sarà una stagione 2 di Tales from the Loop e come continuerà lo spettacolo.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

Related posts

Doom Patrol stagione 2: gli eroi DC tornano su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Grey’s Anatomy la stagione 15 arriva in streaming su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Nuovi viaggi nel tempo in Future Man 2 la serie su PrimeVideo

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento