Netflix News

Spiegazione del finale di Granchio Nero: cosa succede nel thriller Netflix di Noomi Rapace

Granchio nero il Film thriller Svedese conquista la classifica dei film più visti su Netflix

Granchio Nero è in cima alla classifica dei film più visti per Netflix nel suo weekend di debutto, davanti a artisti del calibro di Windfall e Rescued by Ruby.

Il thriller post-apocalittico di Noomi Rapace vede sei soldati partire per una missione segreta durante un lungo e rigido inverno per trasportare un misterioso pacco che potrebbe porre fine alla guerra che ha dilaniato il mondo.

Ma quando entrano in un territorio nemico ostile, affrontano pericoli che non si aspettavano e non hanno idea se possono fidarsi di qualcuno, comprese le persone della loro stessa squadra. Con diversi colpi di scena lungo la strada, non ti biasimeremo per esserti perso un po’.

Quindi siamo qui per aiutare scavando in questo mondo post-apocalittico per spiegare come va a finire. Naturalmente, ci saranno alcuni spoiler importanti se non hai ancora visto Granchio Nero.

Spiegazione del finale di granchio nero

Il film inizia con Caroline Edh di Noomi Rapace in un’auto con sua figlia, in fuga da quella che sembra essere una sorta di disordini civili, ma prima che possano allontanarsi dalla città, la loro macchina cade in un’imboscata da parte dei soldati.

Mentre Granchio Nero si svolge in una linea temporale “presente”, riceviamo flashback di Edh che immagina sua figlia e poi finalmente apprendiamo che un soldato aveva rapito sua figlia prima di far perdere i sensi a Edh.

Non aspettarti di sapere nulla sul perché è avvenuta la guerra o su chi è il nemico, anche se il regista Adam Berg ha detto a Slash Film che intendeva mantenerlo ambiguo.

“Ci siamo impegnati molto per tutto il film per non spiegare cosa è successo, non spiegare chi sta combattendo, chi è il nemico, tutto questo genere di cose che tendono a essere un po’ noiose, credo, quando spieghi troppo”, ha spiegato.

Ai giorni nostri, Edh (viene chiamata più spesso con il suo cognome) viene trasportata in una base militare per intraprendere una missione che nemmeno lei sa di cosa si tratta. Arriva in una base segreta e incontra il generale Raad.

Raad incarica i soldati Nylund (Jakob Oftebro), Gavnik (Erik Enge), Mailk (Dar Salim), Forsberg (Aliette Opheim), Karimi (Ardalan Esmaili) ed Edh di trasportare due capsule “rivoluzionarie” dietro le linee nemiche e attraverso le acque ghiacciate che separano le isole dell’arcipelago.

Chi è il nemico, o cosa stanno combattendo, rimane vago così come il contenuto delle capsule.

Edh dice al suo luogotenente che è una missione suicida e lui produce una foto di sua figlia affermando di essere al campo profughi nell’ultima destinazione dell’isola che è dalla “loro parte”, quindi Edh è d’accordo.

Al gruppo vengono dati dei pattini da ghiaccio (tutti scelti per le loro capacità di pattinaggio) e viene detto di andare “come un granchio” lungo il lato dell’arcipelago (sì, come un granchio!) e che la loro missione è anche chiamata in codice Granchio Nero . Si vestono tutti e si dirigono verso il ghiaccio.

In pochi istanti, Forsberg precipita attraverso il ghiaccio con le capsule, quindi Edh le salta dietro per tirarle fuori, ma Forsberg è congelata e Edh la lascia sotto il ghiaccio. In pericolo di ipotermia, il gruppo trova una casa sull’isola successiva e accende un fuoco in modo che Edh possa riprendersi.

La mattina dopo vede Karimi usare la radio per cercare di contattare un’altra base. Subito dopo, gli elicotteri nemici ronzano in alto ed Edh sospetta che Karimi sia un traditore, ma afferma che stava solo cercando di contattare la sua ragazza, un ufficiale delle comunicazioni della base che secondo loro era stata bombardata. Ancora sospettoso, il gruppo rimuove la sua pistola ma non lo uccide.

Riescono a sfuggire ai nemici e sull’isola successiva trovano un’altra casa occupata da una coppia di anziani che li nutre e sembra generalmente affabile, ma quando si china per raccogliere una forchetta che è caduta, Edh vede una pistola in una fondina sotto il tavolo . Segue una sparatoria in cui Karimi viene colpito e ucciso, mentre anche Malik viene colpito, ma afferma che è solo un graffio.

Spiegazione finale di Granchio Nero

Proprio in quel momento, la radio prende vita e la ragazza di Karimi lo chiama; le mentono e dicono che è ancora vivo. Durante il viaggio verso l’isola successiva, viene rivelato che la ferita di Malik è molto peggiore di quanto ha lasciato intendere.

Si rifugiano in una nave abbandonata, dove il giovane Granvik apre una capsula per rivelare un virus.

Malik si toglie la vita piuttosto che essere un peso morto, o morire sul ghiaccio, o essere complice nel portare un virus mortale in un campo profughi.

Spinta dal desiderio di ricongiungersi con sua figlia, Edh continua ma rimane bloccata su una lastra di ghiaccio sottile. Tuttavia, Granvik e Nylund sono dietro di lei e dopo che lei ha lanciato le capsule a Nylund, la rimorchiano dentro.

Ben presto finiscono tutti sotto il fuoco nemico, ma Granvik uccide da lontano l’uomo che aziona la mitragliatrice e quando arrivano al campo, si rendono conto che era l’ultima persona rimasta in vita: gli altri sono cadaveri congelati.

Granvik racconta una storia inquietante e, alla fine, si addormentano. Quando Edh si sveglia, si rende conto che Nylund è scappato con le capsule.

Prima che possa fare qualsiasi cosa, lei e Granvik vengono attaccati da almeno dieci uomini.

Riescono a uccidere la maggior parte di loro ma prima che Edh possa lanciare la sua ultima granata, viene colpita, facendo cadere la granata su cui si lancia Granvik e muore. Sconvolta, insegue Nylund, che dice che distruggerà i virus, il che impedirebbe a Edh di trovare sua figlia. Edh spara a Nylund (ma non lo uccide) e ruba il virus.

Presto si imbatte in persone a cavallo che pronunciano la parola nero, a cui risponde “granchio”
prima di svenire e svegliarsi più tardi in ospedale su una macchina per l’ossigeno.

Il dottore dice che il colpo allo stomaco è stato grave ma che si riprenderà e le hanno dovuto amputare alcune dita dei piedi.

La accompagnano a incontrare un ufficiale in comando che la promuove e le dà due medaglie, ma quando Edh esprime solo il desiderio di vedere sua figlia, il comandante rivela che sua figlia non è mai stata lì e hanno mentito a Edh per motivarla. Edh lo perde e attacca il comandante, ma essendo l’eroe di guerra che è, la trattengono solo.

Vede Nylund, e poi va da lui e dice che aveva ragione e hanno bisogno di distruggere il virus. Il governo prevede di rilasciare il virus ai rifugiati che si diffonderebbero poi in tutto il mondo, premendo di fatto un pulsante di ripristino di massa mentre loro – i livelli più alti – si nascondono al sicuro nei loro bunker.

Nylund dice che è troppo tardi, ma Edh è convinto che possano usare il loro status
di eroi di guerra per entrare nel laboratorio e rubare il virus.

Ci riescono, ma non senza vittime e facendo scattare gli allarmi. Gli scienziati gli dicono che per distruggere il virus, devono allontanarlo dalle persone, altrimenti infetterà l’intera base.

Si cambiano nelle tute ignifughe degli scienziati per scappare in elicottero per sbarazzarsi del virus lontano. Sulla strada per gli elicotteri, tuttavia, i punti di sutura di Edh si aprono ed è chiaro che è gravemente ferita.

Mentre Nylund sta cercando di assicurarsi entrambi i posti sull’elicottero, il comandante arriva,
con le pistole puntate su Edh che rivela di avere una granata
e le fiale del virus sono attaccate ad essa.

Il comandante conferma i sospetti di Edh sul loro piano per spazzare via la maggior parte
dell’umanità (o almeno la popolazione svedese) e prega Edh di considerare sua figlia.

Edh dice che è tutto ciò che fa e poi salta alla morte, rilasciando la granata a mezz’aria per distruggere in sicurezza il virus mentre Nylund osserva dall’elicottero.

L’ultima scena è di Edh che si riunisce con sua figlia sott’acqua anche se, in realtà, Edh
è in diverse parti dopo essere stata fatta saltare in aria dalla granata.

Granchio Nero è ora disponibile per la visione su Netflix.

Guarda subito

Nuovo logo PlayBlog formato bianco

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Telegram       Canale Netflix     Offerte Amazon     Prime Video

Scarica la nostra App per iOS e Android. Con tutte le news aggiornate destinata a tutti gli appassionati di Tecnologia, Apple e tutte le novità in arrivo su Netflix, Disney+, Paramount+ e Prime Video.

Ora puoi ricevere tutti i contenuti di PlayBlog.it direttamente nel tuo telefono!

Scarica la nostra App

POST CORRELATI

Seaspiracy: esiste la pesca sostenibile? Netflix propone preoccupazioni ecologiche ed etiche sui nostri mari

playblog.it

High-Rise Invasion guarda subito la prima stagione su Netflix

playblog.it

The Politician e le elezioni americane nel 2020

Lascia un commento