Apple iPad

Stage Manager di iPadOS 16 sta arrivando anche su iPad Pro 2018

Stage Manager di iPadOS 16 sta arrivando anche su iPad Pro 2018

Stage Manager, uno dei cambiamenti più fondamentali a iPadOS 16 da quando il tablet di Apple è stato lanciato più di un decennio fa, è ora destinato a raggiungere più iPad Pro oltre a quelli che eseguono l’ultimo silicio M1 personalizzato di Apple.

Apple ha annunciato l’accesso ampliato per Stage Manager in una breve dichiarazione, da un rappresentante Apple. La società ha anche notato che il supporto per display esterni tramite iPad M1 “sarà disponibile entro la fine dell’anno”.

Sono passati quasi cinque mesi da quando Apple ha presentato Stage Manager al WWDC 2022 come parte di iPadOS 16.

A differenza delle altre piattaforme svelate quel giorno, tra cui iOS 16 e watchOS 9 , iPadOS 16 rimane in versione beta, possibilmente in attesa di nuovi iPad che potrebbero arrivare o meno il mese prossimo.

Stage Manager aggiunge la possibilità di gestire più finestre di app(si apre in una nuova scheda)- fino a otto – in una serie di configurazioni regolabili, se non del tutto personalizzabili. Porta le precedenti funzionalità multi-finestra dell’iPad a un livello superiore e lo rende un cugino più stretto di macOS Ventura . È un aggiornamento potente, anche se imperfetto, ma abbastanza buono da far sì che alcuni fossero frustrati dal fatto che Stage Manager fosse limitato agli iPad con chip Apple Silicon M1.

Ciò cambia con l’ultima versione beta di iPadOS 16.1 (beta 3). Quando abbiamo chiesto ad Apple informazioni sull’aggiornamento, ci hanno inviato questa dichiarazione:

“Abbiamo introdotto Stage Manager come un modo completamente nuovo di multitasking con finestre sovrapposte e ridimensionabili sia sul display dell’iPad che su un display esterno separato, con la possibilità di eseguire fino a otto app live sullo schermo contemporaneamente. Fornire questo supporto multi-display è possibile solo con tutta la potenza degli iPad basati su M1. I clienti con iPad Pro 3a e 4a generazione hanno espresso un forte interesse a poter provare Stage Manager sui loro iPad. In risposta, i nostri team hanno lavorato duramente per trovare un modo per fornire un versione a schermo singolo per questi sistemi, con supporto per un massimo di quattro app live sullo schermo dell’iPad contemporaneamente.”

Prima di questo, Stage Manager funzionava solo su iPad Air (2022) , iPad Pro da 12,9 pollici (2021) e iPad Pro da 11 pollici (2021) ora anche su iPad Pro 2018.

Ora, dovrebbe funzionare su iPad Pro 2020 , che eseguono un chip M1 e, cosa più interessante, su iPad Pro 2018 che eseguono una CPU A12Z Bionic.

Come notato, ci saranno delle limitazioni. Invece di otto app, Stage Manager su questi tablet sarà limitato a quattro app (solo una in più di quella che puoi eseguire su un iPad senza Stage Manager).

Se possiedi uno di questi iPad Pro meno recenti e stai utilizzando l’ultima versione beta di iPadOS 16, puoi vedere Stage Manager in azione. Tieni presente che dovrai registrarti per l’accesso come sviluppatore Apple per scaricare la build sul tuo dispositivo. Inoltre, le versioni beta possono essere instabili e non vorresti mettere iPadOS 16.1 Beta 3 su qualsiasi sistema su cui fai affidamento per svolgere un vero lavoro.

Il commento di Apple sul supporto del display esterno implica che potrebbe esserci un ritardo fino alla fine dell’anno per la possibilità di collegare un altro display al tuo iPad M1 ed eseguire Stage Manager attraverso di esso come un’esperienza a schermo intero ea risoluzione piena. Questo non si applica agli iPad Pro non M1 perché non supportano la funzione di visualizzazione esterna.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Benchmark di Apple iPad Pro 11 2020 con 6 GB di RAM e GPU migliorata

Apple potrebbe lanciare il nuovo iPhone 12 in due fasi separate

Apple annuncia i risultati del quarto trimestre con fatturato record

Lascia un commento