Tecnologia

Surface Pro X di Microsoft è per molti, ma non ancora per tutti

surface pro x

Il nuovo prodotto principale di Microsoft di quest’anno è Surface Pro X . È una versione ridotta del classico Surface in termini di peso e spessore, ma riduce anche le cornici e riduce le opzioni di colore a una – un nero opaco elegante e sorprendente.

Ottiene anche una nuova tastiera, con uno slot per la penna Surface Slim con carica wireless. Tutto questo è nuovo, ma il più grande cambiamento è il processore basato su ARM. Sì, Pro X ha un processore personalizzato che combina elaborazione mobile e tradizionale in uno. Ciò significa che supporta solo app a 32 bit ed è progettato per uno stile di vita mobile o in viaggio.

Surface Pro X parte da 999 e la tastiera e la penna separate, quindi una configurazione completa costa oltre le 1.300.

Tuffiamoci nel Pro X e vediamo se ha quello che serve per essere il tuo prossimo PC.

Design straordinario

Il Surface Pro X arriva con una linea futurista è l’ammiraglia tablet di Windows. È estremamente sottile con soli 7,3 millimetri e pesa solo 774 grammi. Microsoft lo vende solo in nero opaco.

La parte posteriore presenta anche l’unico marchio: un logo Windows nero lucido è centrato sulla parte del cavalletto. C’è anche una fotocamera da 10 megapixel sul retro che può registrare in video 4K. Ma non userei necessariamente Surface Pro X come fotocamera.

Capovolgere o agganciare il cavalletto è abbastanza semplice con due tacche scolpite a sinistra e a destra che ti danno un facile accesso. Il cavalletto stesso ha una cerniera multiposizione che si estende al massimo a 165 gradi. Nell’angolo destro sotto il supporto, troverai uno slot che contiene l’SSD e uno slot per micro SIM card. Dovrai utilizzare il SIM Popper incluso per aprirlo, che è un’installazione relativamente semplice.

Il lato sinistro ospita il pulsante di accensione e la porta di ricarica di Surface. Come gli altri dispositivi Surface 2019, Pro X supporta la ricarica rapida tramite la spina proprietaria. Il lato destro ha un bilanciere del volume e due porte USB-C. Noterai anche che Pro X presenta bordi arrotondati e i lati sono rastremati verso la parte posteriore, il che rende Pro X più simile a un iPad Pro e altri tablet rispetto ad altri dispositivi Surface.

Surface Pro X di Microsoft

L’unica cosa che vedrai sul davanti è lo schermo. Sono abbastanza contento del Pro X in quanto minimizza le cornici anteriori. La parte superiore e inferiore hanno ancora una buona quantità, che è importante per un tablet. La cornice superiore ospita la fotocamera frontale da 5 megapixel e sensori che consentono Windows Hello o lo sblocco facciale. E offre una presa solida. E sì, mentre la dimensione è inferiore a 12 pollici, questo ha un display PixelSense da 13 pollici.

Questo Surface Pro X sembra un tablet. È una versione mobile per la linea Surface e, soprattutto, mantiene la familiarità di Windows.

È un display nitido e vibrante

Come i display Pixel Sense precedenti, la variante da 13 pollici di Surface Pro X è piuttosto nitida e vibrante . Può anche diventare abbastanza luminoso, il che ti consente di usarlo su un sedile di un finestrino, fuori in una giornata di sole e persino in un ufficio con luci intense.

Rimane fedele alla storia di Microsoft nell’uso del rapporto 3: 2 per il display, che offre uno spazio più ampio e più alto per lavorare. È bello su un tablet, specialmente su uno con un display da 13 pollici. Puoi aprire alcune finestre per eseguire facilmente il multitasking e con gesti tattili puoi facilmente aprire una finestra di Chrome o Edge a schermo intero.

È altrettanto nitido con immagini e video con 267 pixel per pollice e una risoluzione di 2880×1920. Quindi, sebbene non sia 4K, è sicuramente un’esperienza piacevole per la scrittura, la navigazione sul web, lo streaming e persino i giochi leggeri.

Il display supporta il multitouch a 10 punti e include il supporto per Surface Pen e Slim Pen.

La tastiera e la penna sono ben fatte

Puoi inserire la copertina o appiattirla per scrivere. È bello averlo sostenuto per un’esperienza ergonomica. L’arco è bello per esperienze di battitura più lunghe, ma ad altri potrebbe piacere l’esperienza piatta. E anche con il design sottile della tastiera Signature, hai ancora una grande quantità di viaggi che rendono questa esperienza di digitazione incisiva.

È un’esperienza di digitazione comoda, alla pari con il Surface Laptop 3. Continuerei a sostenere che, sebbene sia diverso da un laptop, lo sa e fa uno sforzo per migliorare l’esperienza.

Con il trackpad, è piccolo. A differenza del Laptop 3 sia da 15 pollici che da 13 pollici con trackpad più grandi, Microsoft ha optato per uno relativamente piccolo qui, che è simile al Type Cover per Surface Pro. Non vorrai fare pesanti editing di immagini, modellazione o attività che richiedono molto spazio.

Mentre ero scettico data la natura piatta della Slim Pen, l’ho trovato abbastanza facile da usare e naturale da impugnare. Il colore si abbina al design nero opaco ed è leggero. E funziona come una vera matita, in quanto puoi cancellare con la parte superiore.

Aumenta il prezzo, ma questa è una parte integrante dell’esperienza Pro X e Microsoft brilla con essa.

Prestazioni e durata della batteria

L’elefante nella stanza con Surface Pro X è la CPU Microsoft SQ1 basata su ARM e Adreno 685 iGPU. Stavo testando i 256 GB di variante di archiviazione con 16 GB di RAM. Il processore ha un clock a 3.0GHz e al suo interno ha un po ‘di sangue di bocca di leone.

E a differenza dei precedenti dispositivi basati su ARM che utilizzano questa tecnologia mobile-first, Pro X è sorprendentemente vivace con la maggior parte delle attività. Navigare sul Web in Microsoft Edge o Google Chrome è stato facile e in media ho aperto circa 12 schede. La differenza più grande qui è che Surface Pro X non supporterà lo standard Intel X86, che è ciò che esegue la maggior parte delle app di Windows. Quindi Photoshop, il resto della suite Adobe e molte altre app non funzioneranno al momento del lancio.

Dovrai trovare alternative o attenersi al web per la maggior parte di questi. Sebbene software house più grandi come Adobe si siano impegnate a fornire supporto per macchine basate su ARM, non sappiamo quando.

Mi piace molto Surface Pro X, ma l’elemento principale che mi impedisce di raccomandarlo è la CPU basata su ARM. Sì, può gestire la navigazione Web e le app che supporta, ma non è l’esperienza completa di Windows. Gli sviluppatori dovranno fare la loro parte e supportare Pro X, poiché sarà probabilmente un dispositivo popolare.

Ma se vuoi una superficie ultrasottile, Pro X è la strada da percorrere Ha una costruzione incredibilmente sottile con un colore epico, durerà tutto il giorno con un display vibrante e la tastiera Signature con penna sottile sono impressionanti.

Nota: i prezzi sopra riportati riflettono il prezzo elencato del rivenditore al momento della pubblicazione.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Related posts

3 App imperdibili per il vostro Samsung Galaxy S10+

Leonardo Playblog.it

Conferenza per gli sviluppatori Google I/O

Etch-A-Snap: Questa fotocamera disegna ogni foto che scatta

Lascia un commento