Netflix Serie TV

The 100 stagione 5 arriva su Netflix la migliore stagione di sempre

The 100 stagione 5 arriva su Netflix la migliore stagione di sempre

The 100 stagione 5: questa potrebbe essere la migliore stagione di sempre. Un secolo dopo la devastazione nucleare della Terra, da una stazione spaziale vengono inviate 100 persone sul pianeta per vedere se è ancora abitabile.

Anno di uscita: 2018. Dopo la distruzione cataclismica del Praimfaya, si prepara una guerra contro un nuovo nemico in quello che potrebbe essere l’ultimo luogo abitabile sulla Terra.

La stagione 4 ha lasciato l’ultimo della razza umana divisa. Alcuni hanno trovato conforto nello spazio, ancora una volta. Altri si seppellirono sottoterra in un bunker. E alcuni furono lasciati sulla Terra mentre Praimfaya imperversava sul terreno che cercavano da così tanto tempo. 

Mentre ci avviciniamo sempre di più alla premiere della nuova stagione.

The 100 stagione 5: questa potrebbe essere la migliore stagione di sempre

I primi due episodi della Stagione 5 sono i principali perché, sviluppano gli eventi accaduti, riempiendoci tutti i dettagli necessari e sviluppando nuove alleanze inaspettate in seguito.  

Che sia nel cielo o nel sottosuolo, i fratelli Blake hanno assunto il loro ruolo di leader e, come sempre, i loro metodi sono in contrasto. 

Bellamy è diventato un capo, dove il piccolo gruppo di sopravvissuti lavora più o meno in armonia per rimanere in vita, scambiando doveri e istituendo piccole regole per mantenere alto il morale. 

Nel frattempo, Octavia rimane sempre la vera guerriera portando la sua gente a sopravvivere prima di tutto.

The 100 Stagione 5 Trailer Ufficiale

Attraverso i suoi alti e bassi, The 100 ha sempre eccelso nell’espansione e nell’evoluzione del mondo in cui gioca, spostando il paesaggio in modi drastici ma naturali. 

Lo ha fatto prima nel suo stesso concetto, portandoci dallo spazio alla Terra post-apocalittica, e poi con l’introduzione dei terrestri e del Monte Meteo, facendo schiantare gli Arker sulla Terra, la Città della Luce e così via. 

Il 100 abbraccia la libertà della narrazione di genere senza paura per scoprire costantemente regni meravigliosi e disperati da esplorare. In linea con la tradizione della serie, la fine della Stagione 4 ha visto un abbattimento significativo, sia di personaggi che di trame trascinanti, e per quanto doloroso fosse vederli andare via, era  un’evoluzione necessaria e dovuta.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Playblog.it

Scarica la nostra App

App Store                                Google Play

POST CORRELATI

Deon Cole: Charleen’s Boy Speciale speciale stand-up tra le novità di Netflix

playblog.it

Guerra tra Disney e Netflix – gli avvocati di Netflix vincono la prima battaglia

Leonardo Playblog.it

Dov’è oggi il dottor Donald Cline della docuserie “Our Father” tratto da una storia vera?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento