The End of F*ing World rinnovata per una seconda stagione

Netflix annuncia il rinnovo della seconda stagione di The End of the F***ing World. La stagione 2 uscirà molto presto sul catalogo e inoltre Netflix rivela che ci sarà un nuovo personaggio.

The End of the F***ing World è diventato un fenomeno di culto quando Netflix ha pubblicato la prima stagione per la prima volta quasi due anni fa. Da allora i fan hanno atteso tante risposte su quel finale aperto (cliffhanger).

La seconda stagione di The End of the F***ing World sarà presentata in anteprima a novembre su Netflix.

Le notizie sulla seconda stagione di The End of the F***ing World sono ancora scarse e non sappiamo cosa ci dobbiamo aspettare dai nuovi episodi.

Però è stato rivelato che la nuova stagione sarà ambientata due anni dopo. Sono emerse alcune immagini in prima visione insieme alla presentazione di un personaggio nuovo di zecca.

Cosa aspettarci da The End of the F***ing World seconda stagione?

Nelle nuove immagini della serie di TEOTFW, Alyssa (Jessica Barden) è vista vestita con un’uniforme da pranzo. Mentre le foto prendono in giro anche la misteriosa Bonnie (già vista su Star Wars: The Rise of Skywalker), una straniera con un passato travagliato e un legame con Alyssa.

Alyssa (Jessica Barden)  The End of the F***ing World 2

Assente in particolare è James (Alex Lawther), il cui destino è stato lasciato incerto dopo essere stato colpito alla fine della prima stagione. Tuttavia, dato che la seconda stagione è fissata due anni dopo, possiamo ipotizzare che sia morto o in prigione.

La seconda stagione di The End of the F***ing World ha iniziato le riprese all’inizio di quest’anno, intorno a marzo. Netflix in quell’occasione ha confermato la notizia subito tramite un post su Instagram della star Barden.

Annuncio del rinnovo della stagione 2 di TEOTFW su Twitter

Il finale aperto della prima stagione: commento del creatore di The End of the F *** ing World

In un’intervista il creatore Lawther di The End of the F *** ing World ha dato alcuni interessanti particolari sul finale ambiguo che tanto ha agitato la base dei fans di James con teorie di vario tipo.

È interessante notare che il finale come originariamente girato “ha lasciato più improbabile che James fosse vivo” secondo Lawther. E il motivo, un po’ voluto era perché si voleva dare un motivo per continuare la storia.

“Mi piace molto [il finale scelto] perché significa che possiamo fare una seconda stagione”, ha aggiunto.

Lawther non aveva mai escluso una seconda stagione perché era un’opportunità per lo scrittore Charlie Covell di realizzare il suo show. “Darebbe a [lei] … la possibilità di esplorare qualcosa dalla sua immaginazione. Sarei molto entusiasta di questo perché penso che sia brillante”, ha spiegato.

Non ci resta che aspettare per raccogliere maggiori dettagli sulla seconda stagione di The End of the F *** ing World

Nel frattempo, riguarda la serie in streaming su Netflix

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitter


Leave A Reply

Navigate