The Perfection: una sinfonia della vendetta di Netflix

The Perfection di Richard Shepard, il misterioso e controverso film di Netflix, è finalmente iniziato in streaming venerdì.

Originale, sorprendente, unico, bizzarro, rivoltante e sexy. Questo spavento film inviato direttamente dalle viscere dell’inferno estrarrà reazioni da te come un dentista squilibrato che tira i denti.

Offrendo un pugno dopo il pugno, i battiti di The Perfection sono costantemente sconcertanti, ma fortemente incoerenti.

In un attimo, stai assistendo a uno spin-off del Black Swan . Ti troverai al centro dell’orrore del corpo alla The Fly . Dopodiché, stai rivivendo una scena da 127 ore, un paio di scene da Boxing Helena, e da ultimo da Allison Williams, con i momenti di Get Out che abbiamo conosciuto e amato.

La miscela horror risultante che è The Perfection è qualcosa di così nuovo e sorprendente che non puoi fare a meno di rimanere colpito da esso. È un assalto ai sensi e alla sensibilità. Per scioccare i livelli di adrenalina e per sovvertire il rolodex referenziale del genere per farti perdere l’equilibrio. Proprio quando pensi di sapere cosa ti ricorda questo film, si sta trasformando in qualcos’altro.

Il film Netflix inizia come qualcosa di simile a un dramma. Charlotte è un ex prodigio di violoncello che si è staccata dal suo prestigioso post presso “la principale struttura musicale privata per giovani violoncellisti”, gestita con un pugno di ferro da Anton e Paloma per prendersi cura di sua madre malata. Nel decennio successivo, Lizzie è diventata la stella della scuola.

Charlotte e Lizzie si incontrano a Shanghai, dove sono stati invitati a servire come giudici nel selezionare il prossimo studente live di Anton. Una dinamica ” Black Swan ” inizia rapidamente a svilupparsi tra loro, in cui Charlotte sembra minacciata ma eccitata da questo giovane prodigio. La loro chimica è elettrica, drammatizzata da una sequenza di duetto per violoncello che viene ripresa e montata come una scena di sesso prima di diventare lentamente uno.

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Leave A Reply

Navigate