Prime Video

The Rental la spiegazione del finale e i piani per un sequel

the rental film amazon prime video finale spiegazione

The Rental qual è la spiegazione del finale del film thriller horror di Dave Franco, ci sono piani per un sequel del film?

Dave Franco fa il suo debutto alla regia con “The Rental”, un thriller atmosferico che mira a sovvertire la familiare premessa horror di coppie in fuga. Il film vede Sheila Vand, Jeremy Allen White, Alison Brie e Dan Stevens come due coppie che affittano insieme una remota casa sull’oceano e vengono perseguitate da un predatore voyeuristico.

Due coppie che cercano di scappare per una breve vacanza di fine settimana ottengono più di quanto si aspettassero quando usano un sito simile a Airbnb per prenotare una casa lussuosa sulla costa nord-occidentale del Pacifico.

Il thriller indipendente vede protagonisti Dan Stevens e Alison Brie nei panni di Charlie e Michelle, una coppia sposata che va in vacanza con la compagna in affari di Charlie, Mina ( Sheila Vand ), e Josh ( Jeremy Allen White), che è sia il fratello di Charlie che il fidanzato di Mina.

*Attenzione spoiler*

Quelli che dovrebbero essere tre giorni di relax si trasformano rapidamente in un soggiorno snervante a casa di uno sconosciuto. Nel corso di 24 ore, un’infedeltà viene consumata, i segreti vengono rivelati accidentalmente e, all’insaputa del gruppo, un assassino mascherato li sta perseguitando con intenti sinistri.

Il film The Rental si trasforma arrivando con un finale scioccante e aperto che potrebbe lasciarti curioso di scoprire cosa succede realmente.

Il finale spiegato di The Rental

L’atto finale di The Rental inizia con le vacanze di Charlie, Michelle, Mina e Josh che si inaspriscono rapidamente dopo che Michelle dice al gruppo che ha chiesto a Taylor ( Toby Huss ), il gestore della proprietà della casa in affitto, di venire a riparare la vasca idromassaggio in modo che possa usarlo.

Questo coincide con Josh che si rende conto che il cane suo e di Mina, Reggie, è scomparso. Vanno nel panico perché il proprietario potrebbe sbatterli fuori per aver violato la regola del noleggio “No animali”. Le due coppie sono sempre più tese.

Il gestore Taylor arriva, aggiusta la vasca idromassaggio ed è quasi fuori dalla porta quando Mina gli chiede di venire a vedere le docce. E’ in quel momento che Mina mostra a Taylor la telecamera segreta nel soffione della doccia.

Mina e Charlie sono andati fuori di testa da quando hanno scoperto la telecamera, sapendo che Taylor li ha filmati. Taylor però nega non ne sa niente, ma le cose degenerano velocemente. Si scatena l’inferno.

The Rental: le due coppie il gestore e l’assassino

Charlie e Mina rivelano a Michelle e Josh che la casa è controllata da microspie, ma non dicono cosa potrebbero aver catturato le telecamere. Le preoccupazioni aumentano ancora di più quando si rendono conto che le telecamere avranno anche catturato Josh che aggredisce Taylor.

Mentre il gruppo parla sul ponte, l’assassino mascherato che ha effettivamente registrato il gruppo nelle ultime 24 ore entra in casa e uccide Taylor. Al ritorno trovano il corpo senza vita di Taylor, e i quattro vanno fuori di testa.

Determinato a non lasciare che Josh si prenda la colpa per omicidio, Charlie decide di sbarazzarsi del corpo di Taylor, e Mina e Josh accettano di aiutarli. Inorridita, Michelle vuole andarsene e andare alla polizia, ma va prima in camera da letto per sdraiarsi e processare il tutto.

Nel frattempo Charlie, Mina e Josh gettano il corpo di Taylor sulle scogliere ai margini della proprietà in affitto. Michelle intanto scopre che il filmato del collegamento di Charlie e Mina alla doccia viene trasmesso dalla TV del soggiorno ed è così sconvolta che fa le valigie per andarsene.

La spiegazione dell’inquietante finale di The Rental

Charlie, Mina e Josh vanno a cercare Michelle. Charlie la raggiunge mentre sta andando via. Michelle lo affronta per l’imbroglio prima di partire, ma l’assassino ha teso una trappola e la uccide.

L’assassino elimina quindi Charlie, che sta cercando Michelle, e Josh, che cerca di eliminare il tormentatore del gruppo dopo aver inviato le riprese del collegamento al telefono di Josh da Charlie.

Mina rimasta sola con il suo ragazzo è costretta a scappare per salvarsi la vita con un assassino che la insegue per la casa e nei boschi. Proprio quando sembra che Mina possa essere in grado di scappare, corre attraverso la foresta nebbiosa e scompare dalla vista. Essendosi accidentalmente diretta verso le scogliere ai margini della proprietà quando sorge l’alba possiamo intuire cosa sia accaduto.

Gli ultimi momenti di The Rental mostrano l’assassino che rimuove tutte le prove della sua presenza a casa. Guardiamo mentre toglie le altre telecamere e tutti i registratori segreti da piante in vaso, lampadari e quei fastidiosi soffioni.

Si toglie infine la maschera e si prende un attimo per crogiolarsi di tutto quello che fatto prima di rimettersi a ripetere nuovamente ad intercettare un’altra casa in affitto.

Cosa si sa dell’assassino di The Rental?

The Rental sfrutta quella paura inconscia di andare in un posto che non conosci. Cercare di andare in vacanza e magari cercare un’alternativa più economica o più accogliente a un hotel diventa così un rischio. E con un po’ di tecnologia rischi di essere osservato e metti a rischio la tua privacy.

Il film mostra come i confini tra vita pubblica e privata si sono erosi. The Rental attinge alle paure di ciò che può accadere quando meno te lo aspetti.

Dave Franco ha dichiarato che era loro intenzione mantenere l’identità dell’assassino sconosciuta. Era nella sceneggiatura originale. “Abbiamo deciso di spogliarlo e ci siamo sentiti come se ci fosse qualcosa di molto più inquietante nell’ambiguità di tutto ciò. Mi sento come se fosse tutto quello che posso davvero dire senza rivelare molto di più.”

È abbastanza chiaro che l’assassino sconosciuto continuerà a terrorizzare gli ignari ospiti in affitto con lo stesso livello di efficienza che hanno fatto con Charlie, Michelle, Mina e Josh.

Mentre il film si conclude e si sposta nei titoli di coda, vediamo le prese in giro delle prossime vittime dell’assassino. I titoli di coda rivelano il punto di vista dell’assassino. Vediamo filmati ottenuti di nascosto che mostrano un nuovo gruppo in un nuovo “The Rental” che si esercita, cucina, guarda la TV, usa il bagno e dorme.

Mentre i titoli di coda si concludono, vediamo l’assassino mascherato correre fuori da un armadio per uccidere la prima vittima ignara mentre dorme.

Se verrà realizzato un sequel di The Rental, è possibile che vedremo ancora di più di questo killer o di una persona che opera in modo simile.

Dave Franco spiega il finale stravagante di “The Rental” e i suoi piani per il sequel

Franco dice di essere stato ispirato nel realizzare il film tanto da classici dell’orrore come “The Texas Chain Saw Massacre”, “The Shining” e “Halloween”. Si è anche ispirato alla classe emergente di registi horror tra cui Ari Aster, Jordan Peele, Jennifer Kent, Amy Seimetz e Sean Durkin.

“Questi sono registi che stanno realizzando progetti che richiedono tempo per insinuarsi davvero”, ha detto. “E quando finalmente lo fanno, atterrano davvero duramente e si attardano con te molto tempo dopo che li hai visti.

“Mi piacerebbe continuare su questa strada e fare più film nel genere horror”, ha detto Franco. “Ho un’idea abbastanza forte per un sequel di questo film se avessi l’opportunità di portare avanti la storia.”

L’attore ha iniziato a dirigere cortometraggi e scenette per il sito di commedie FunnyorDie.com. Poi ha scritto la sceneggiatura di “The Rental” con il regista indipendente Joe Swanberg (Netflix “Easy”), da una storia accreditata alla coppia e Mike Demski .

“Volevo fare il salto nella regia di un film da un po’ di tempo, ma ero un po’ nervoso”, ha detto Franco.

“Ma poi ho scritto questa sceneggiatura e mi sono reso conto di avere un’idea così forte su come volevo eseguirla. E poi quando ero effettivamente sul set, mi sono reso conto di sapere molto di più di quanto pensassi perché sono stato su così tanti set come attore. Mi sentivo come se fossi stato in grado di saltare alcuni di quei passaggi, il che mi ha messo immediatamente un po’ più a mio agio “.

Sicuramente vedremo altre storie da questo regista. Intanto puoi vedere il film The Rental in streaming su Amazon Prime Video.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

Shameless la stagione 9 su Amazon Prime video

Sword Art Online stagione 4 su Prime Video

Il liceo Voltaire su Amazon Prime Video: la serie su uno dei primi licei ad accogliere ragazze

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento