TSMC sta presentando il nuovo processo 7nm ‘N7 Pro’ per la produzione di chip iPhone A13

Apple sembra pronta a portare ancora una volta l’architettura dei chip per smartphone con TSMC, un partner di produzione che sta preparando la fabbricazione a 7 nanometri per la produzione del chip A13 per l’iPhone 2019 entro la fine dell’anno.

Continuando a precedenti rapporti , il Commercial Times dice che TSMC è pronto per entrare in produzione 7nm con EUV questo trimestre per il futuro chip iPhone A13. EUV è l’acronimo di “extreme ultraviolet lithography” e consente layout di chip ancora più precisi e miniaturizzati.

Tuttavia, il primo cliente per l’uscita EUV da 7nm di TSMC non sarà Apple. Il rapporto dice che HiSilicon Kirin 985 sarà il primo sistema-on-a-chip con questo processo.

Tuttavia, la produzione A13 di Apple seguirà poco dopo e utilizzerà una “versione avanzata” del processo denominata “N7 Pro”.

Non è chiaro quale sia la differenza tra la normale N7 + e la N7 Pro. Tutto ciò che sappiamo è che Apple lo rivendicherà per primo. Il rapporto dice che N7 Pro sarà pronto per la produzione di massa più avanti nel secondo trimestre, che è giusto in tempo per la prossima rampa della supply chain di iPhone.

L’iPhone 2019 dovrebbe debuttare in autunno, probabilmente annunciato ad un evento mediatico agli inizi di settembre.

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Navigate