Netflix Netflix Documentari

Vatican Girl la serie documentario di Netflix sulla scomparsa di Emanuela Orlandi

vatican girl la scomparsa di emanuela orlandi netflix serie documentario

La serie documentario Vatican Girl la scomparsa di Emanuela Orlandi arriva in streaming su Netflix raccontando le vicende della sparizione della giovane ragazza avvenuta nel 1983.

Dal 1983, la sparizione di Emanuela Orlandi è il caso irrisolto più misterioso che si sia verificato all’interno delle mura vaticane.

Tra prove falsificate e presunte piste, il regista Mark Lewis (già autore di “Giù le mani dai gatti”) analizza cosa si sa fino ad ora sulla vicenda, in questa nuova docu-serie originale Netflix.

La storia ci porta nel 1983, quando Emanuela Orlandi, figlia di un impiegato del Vaticano scompare fuori da una chiesa dell’Opus Dei. I sospetti sono tanti dal KGB, alla mafia italiana, la mafia russa, i terroristi turchi.

Ma come sottolinea la docuserie di Netflix Vatican Girl: “Ci sono gradi di verità in ogni teoria, ma tutte le strade portano al Vaticano”.

La serie documentario Vatican Girl

Dopo quasi 40 anni dalla scomparsa, il regista Mark Lewis ( Don’t F**k With Cats: Hunting an Internet Killer ) svela una serie di nuovi pezzi del puzzle. Ripercorre le vicende grazie ai famigliari di Orlandi e alcuni delle persone che sono poi entrate in contatto di nuove verità sulla vicenda.

*attenzione seguono spoiler*

La serie include anche il fatto raramente menzionato che Orlandi è scomparsa il giorno in cui Papa Giovanni Paolo II era in Polonia per parlare alle orde dei seguaci di Solidarnosc (che si diceva fossero stati finanziati dai soldi del Vaticano con legami con la mafia).

Introduce anche un nuovo testimone che afferma che Orlandi, che viveva all’interno della fortezza vaticana, è stata aggredita sessualmente da un cardinale e che il segreto è stato usato per ricattare la chiesa.

“La storia ha un susseguirsi di teorie, un susseguirsi di indizi su cui lavorare.”

Sono state portate alla luce tombe , sono stati intervistati le amanti dei gangster e sono stati analizzati i complotti terroristici internazionali nel tentativo di capire se Orlandi è ancora viva e, in caso negativo, chi l’ha uccisa e il perché.

La serie documentario Vatican Girl: la scomparsa di Emanuela Orlandi è disponibile in streaming su Netflix

Vatican Girl: la scomparsa di Emanuela Orlandi è una docuserie esclusiva di Netflix suddivisa in 4 parti da circa un’ora.

Guarda il trailer ufficiale della serie documentario Vatican Girl in streaming ita su Netflix

Il progetto ha beneficiato del fatto che gran parte del film è stato girato durante il blocco del COVID-19 in Italia. Questo ha significato che Lewis e la sua troupe hanno potuto girare una Roma vuota dopo il coprifuoco.

Si è anche imbattuto nel filmato di Orlandi dopo aver chiesto informazioni su una borsa di vecchie bobine di film sotto la scrivania di Pietro Orlandi che aveva appena notato, che forniva un ritratto senza precedenti della famiglia prima che la loro amata figlia e sorella scomparissero.

La serie offre così una panoramica di tutte le teorie emerse negli anni e offre anche una bella immagine di Roma.

La famiglia di Emanuela Orlandi

Orlandi viveva con la sua famiglia all’interno dello Stato della Città del Vaticano in un appartamento pagato dal Papa come premio del lavoro del padre.

La famiglia Orlandi, che aveva “servito” la chiesa sotto sette pontefici, è ora il fratello superstite Pietro, che ha dedicato la sua vita a tormentare vari Papi per dissotterrare la verità.

La matriarca di famiglia vive ancora lì nonostante i fratelli di Orlandi incolpino apertamente i proprietari della scomparsa della ragazza. Pietro ha detto in diverse occasioni che l’élite vaticana è l’unica a conoscere la verità sul destino di sua sorella.

Ciò che distingue questa docuserie è il modo in cui Lewis ha tessuto un arazzo dai fili di cospirazione più inverosimili sul caso. Questo include l’attentato alla vita di Giovanni Paolo II da parte del terrorista turco Mehmet Ali Agca, e come Orlandi potrebbe essere stata rapita dal KGB per farlo tacere.

La serie documentario è una nuova aggiunta nel catalogo di Netflix da vedere. Sapremo mai cosa è successo alla ragazza vaticana?

Probabilmente no, ma come riassume Pietro Orlandi, fratello della vittima, “L’unica cosa che so per certo è che il Vaticano sa la verità”.

Guarda la serie in streaming su Netflix

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Maria Regina di Scozia su Netflix il film storico basato su una storia vera

Alessio PlayBlog.it

Untold: Fish vs Federer una docuserie Netflix con una nuova prospettiva sul mondo dello sport

playblog.it

Imperdibile su Netflix Il club delle babysitter guarda la prima stagione

Lascia un commento