Tecnologia

WiFi Mesh o Wifi Extender: quale scegliere?

WiFi Mesh o Wifi Extender: quale scegliere?

Quali sono le differenze tra un sistema Mesh WiFi e uno che utilizza un WiFI extender? Qual è meglio scegliere per le vostre esigenze? Qual è la soluzione migliore per la tua rete di casa?

Se la tua rete Wi-Fi di casa ha dei punti morti cioè dei punti in cui non prende il segnale oppure la rete non raggiunge tutta la casa, probabilmente stai pensato a trovare una soluzione. E tra queste ce ne sono due che però si differenziano. Potresti voler utilizzare un sistema Wifi Mesh oppure un Wifi Extender.

Che cos’è il Wi-Fi mesh?

Gli extender Wi-Fi sono stati a lungo un’opzione popolare quando si trattava di risolvere i punti morti Wi-Fi nelle case, ma con l’introduzione di sistemi Wi-Fi mesh negli ultimi due anni, molti utenti hanno osservato il funzionamento di questi nuovi sistemi e se ne sono avvicinanti, principalmente a causa della facilità di installazione e utilizzo.

I sistemi Wi-Fi mesh sono costituiti da due o più dispositivi simili a router che lavorano insieme per coprire la tua casa in Wi-Fi. Il sistema va pensato come un sistema di più extender Wi-Fi. Tuttavia il sistema sarebbe molto più facile da configurare, e non richiede più nomi di rete o altre stranezze che alcuni extender hanno.

Basta collegare le unità e seguire alcuni semplici passaggi nell’app che di solito accompagna il dispositivo. Una volta che tutto è configurato, anche la gestione della tua rete è molto semplice, poiché la maggior parte delle funzionalità avanzate e complicate sono fuori mano e le grandi funzionalità che le persone desiderano sono facilmente accessibili e semplici da usare.

Quali sono i principali sistemi WiFi Mesh?

Di questi sistemi Wifi ce ne sono alcuni in circolazione da un po’ di tempo. Eero di Amazon è stata la prima azienda a introdurre un sistema Wi-Fi a rete domestica nella forma che sta diventando popolare oggi. Da allora molte aziende si sono unite tra cui i giganti della rete come Netgear e Linksys. Ma non solo, anche Google ha proposto un dispositivo: il Google WiFi poi chiamato Nest WiFi alla sua seconda generazione.

Che cos’è un WiFi extender?

Un WiFi Extender è un dispositivo che ripete il segnale wireless dal router per espandere la sua copertura. Funziona come un ponte, catturando il WiFi dal tuo router e reindirizzandolo verso aree in cui il WiFi è debole o inesistente, migliorando le prestazioni del tuo Wifi domestico.

Un piccolo inconveniente riguarda il passaggio da una rete ad un’altra. Infatti rimarrai connesso al tuo dispositivo WiFi domestico fino a quando non passerai manualmente alla rete del tuo range extender, anche se il tuo range extender si trova più vicino al tuo dispositivo rispetto al tuo router.

In che modo il Wi-Fi mesh è diverso dall’uso di un extender?

Un aspetto che molte persone non tengono in considerazione quando vogliono migliorare la propria rete di casa e che non tengono conto che i sistemi Wi-Fi mesh sono destinati a sostituire il tuo router attuale, piuttosto che lavorare al suo fianco. Quindi, mentre gli extender Wi-Fi aumentano semplicemente il segnale Wi-Fi del tuo router principale, i sistemi Wi-Fi mesh in realtà creano una rete Wi-Fi completamente nuova, separata dal Wi-Fi del tuo router attuale.

I router tradizionali hanno una portata limitata. Mentre l’aggiunta di un range extender può aiutare a risolvere questo problema, i range extender sacrificano la velocità per la connettività. I Mesh WiFi ti offrono il meglio dei due mondi, così puoi sperimentare sia potenti velocità che connettività a lungo raggio.

Inoltre, se hai mai bisogno di gestire la tua rete Wi-Fi mesh, puoi farlo attraverso una semplice app per smartphone, piuttosto che attraverso la complicata pagina di amministrazione del tuo router. Rende molto più semplice modificare le impostazioni e vedere una visione d’insieme della tua rete.

La rete a maglie consente inoltre a queste unità multiple di tipo router di comunicare tra loro in qualsiasi sequenza desiderino. Gli extender Wi-Fi tradizionali possono comunicare solo con il router principale e, se si configurano più extender Wi-Fi, di solito non sono in grado di comunicare tra loro. Tuttavia, le unità Wi-Fi mesh possono comunicare con qualsiasi unità desiderino per fornire la migliore copertura possibile a tutti i tuoi dispositivi, il che è un enorme vantaggio.

Possibilità nell’installazione di una rete Wifi Mesh rispetto ad una rete Wifi Extender

Se installi la prima e la seconda unità mesh nella tua casa, non devi preoccuparti di posizionare la terza unità vicino alla prima unità, poiché può semplicemente ottenere il segnale dalla seconda unità che hai impostato, permettendoti di creare una gamma molto più ampia di quanto potresti con gli extender Wi-Fi.

Inoltre, se dovessi aprire un’app di analisi Wi-Fi, noteresti che la tua rete Wi-Fi mesh sta effettivamente trasmettendo reti Wi-Fi separate, una per ogni unità che hai configurato. Ecco come funzionano anche gli extender Wi-Fi tradizionali, ma con quelli dovresti spesso passare da una rete all’altra manualmente. Tuttavia, una rete Wi-Fi mesh funziona ancora come una singola rete, quindi i dispositivi passeranno automaticamente tra le unità mesh.

Un altro elemento positivo dei dispositivi Wifi Mesh è che questi hanno più antenne per gestire la connessione di rete. Così facendo riescono a distribuire efficacemente il carico di lavoro per evitare un collo di bottiglia. Quindi non solo puoi ottenere un segnale Wi-Fi migliore, ma puoi anche ottenere le velocità più elevate in tutta la casa senza degrado.

Ma quali sono gli aspetti negativi di una rete Wifi Mesh?

Il principale purtroppo è il costo. Infatti questi sistemi costano molto di più un extender WiFi. In secondo luogo, la maggior parte dei sistemi mesh non dispone di tutte le funzionalità avanzate offerte dalla maggior parte dei router normali.

C’è una soluzione a questo, però: puoi mantenere il tuo router attuale e collegare il tuo sistema Wi-Fi mesh a una porta Ethernet aperta sul router stesso e mettere i dispositivi mesh in modalità bridge in modo che agisca semplicemente come un sistema leggermente migliore di estensori Wi-Fi.

Una rete WiFI Mesh non è per tutti, tuttavia va detto che ultimamente Google e Amazon hanno portato questi dispositivi con diverse funzioni ad un prezzo interessante e quindi può essere considerato l’acquisto soprattutto se vuoi avere a casa una copertura del WiFi senza problemi.

Wifi Extender

Wifi Mesh

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

Google Analytics is down. Segnalati numerosi problemi

Tinder cita in giudizio Google per la fatturazione in-app

Leonardo Playblog.it

Come creare un video originale con gli auguri di Natale? (Dicembre 2021)

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento