Tecnologia

Zmorph presenta i nuovi modelli di stampanti 3D e i progetti per il 2021

Zmorph presenta i nuovi modelli di stampanti 3D e i progetti per il 2021

Il produttore polacco di stampanti 3D Zmorph presenta la nuova stampante 3D – Zmorph Fab, modello che segue la versatile ZMorph VX, insieme a nuove funzionalità e software. Inoltre, l’azienda in fase di rebranding, per il primo trimestre 2021 punta al settore industriale pianificando il rilascio di una stampante 3D per l’industria.

“Zmorph Fab è stata realizzata per essere di facile utilizzo e affidabile. Quest’ultima è fondamentale per un prodotto che gestisce tre diversi flussi di lavoro ed è destinato a funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le caratteristiche della nuova Zmorph Fab si basano sul feedback dei clienti e dei partner commerciali che la rendono la stampante 3D all-in-one più avanzata e facile da utilizzare sul mercato. Con nuove funzionalità come HEPA/Fumes Filter, Zmorph Fab è un’ottima aggiunta per le classi moderne, per i FabLab, per i workshop e per i laboratori di progettazione”

Commenta Eliza Wróbel, Product Manager di Zmorph.

La nuovissima testina utensile per estrusori singoli per la stampa 3D

Zmorph Fab è dotata di un sistema di testine utensili intercambiabile che consente la stampa 3D, la fresatura CNC, l’incisione e il taglio laser con lo stesso dispositivo. Infatti, la nuovissima testina utensile a estrusore singolo offre stampe più veloci con una migliore qualità.

Il nuovo estrusore è dotato di sensori di movimento per il rilevamento dei filamenti.

Ora è più facile alimentare il filamento e la macchina si fermerà una volta che il materiale sarà esaurito, aspettando che l’utente alimenti la bobina di filamento successiva. Inoltre, la ventola di raffreddamento riprogettata migliora il flusso d’aria, che consente una stampa 3D più rapida.

L’ambiente CNC avanzato

Zmorph Fab dispone di un flusso di lavoro CNC (Computerized Numerical Control) ampliato.

A partire dal nuovo piano di lavoro CNC, progettato per consentire un montaggio facile e molto stabile del materiale – aperto a progetti personalizzati-, fino al Voxelizer rinnovato con flusso di lavoro a standard CAM per procedure CNC con operazioni STEP, possibilità di cambiare l’utensile all’interno di un unico codice G e visualizzazione del percorso.

Le misure di sicurezza: Filtrazione dell’aria e Smart Toolheads

Per migliorare gli standard educativi e di sicurezza a favore della user experience, la nuova Zmorph Fab è dotata di un sistema di filtrazione HEPA/Carbonio opzionale per gli utenti.

Il processo di filtrazione dell’aria rende più sicuro e pulito il modo di lavorare con materiali che producono fumi e particelle semi tossiche, come l’ABS o i fumi creati durante l’incisione laser. Inoltre, il nuovo modello Zmorph Fab rileva quale testa portautensili è installata con il sistema SMART Toolheads System. Il cambio della testa utensile è ora più facile che mai, il che riduce i tempi di commutazione del flusso di lavoro.

Oltre a ciò, la nuova macchina è dotata di elettronica industriale, garantendo una stampante 3D da tavolo, ma con l’anima di una macchina industriale professionale.

Il nuovo Voxelizer

Per celebrare il rilascio di Zmorph Fab, l’azienda sta anche aggiornando il software di taglio. La nuova versione di Voxelizer è pronta per il rinnovato flusso di lavoro CNC, dispone di più preset per la stampa 3D e ha inoltre attraversato una fase di rebranding per riflettere l’attuale immagine del marchio.

Zmorph cresce rapidamente e si concentrerà sull’area industriale e stampanti 3D nel 2021

Nel 2020 l’azienda ha acquisito 3D Printers, società proprietaria di del marchio HBOT. L’esperienza di HBOT nella produzione di stampanti 3D di livello industriale ha permesso la creazione di un effetto sinergico con il dipartimento di Ricerca e Sviluppo, preparando l’azienda a muoversi in un segmento di mercato professionale.

La fusione ha permesso la creazione di un team di ingegneri più forte che lavora all’ampliamento del portfolio prodotti Zmorph con nuove stampanti 3D e soluzioni per la produzione moderna.

Inoltre, Zmorph ha stabilito partnership con noti distributori come Profound3D, Matterhackers negli Stati Uniti; 3D Criar in Brasile; 3D Prima, Hava3D, RS Components in Europa; Maxwell, Beets 3D, Maha Chem in Asia; Torstar in Australia e altri ancora. In totale 50 rivenditori in tutto il mondo.

La società ha guadagnato 5 milioni di PLN (circa 1,3 milioni di USD) con un round di finanziamento all’inizio del 2020 e sta parlando con nuovi investitori affinché ne sostengano la crescita.

“Abbiamo ottenuto la tecnologia dei prodotti industriali e il know-how grazie all’acquisizione della società 3D Printers lo scorso anno. I nostri reparti congiunti di Ricerca e Sviluppo, Zmorph e HBOT, stanno ora lavorando al prodotto che risponde alle aspettative professionali in termini di affidabilità, ripetibilità e riproducibilità, oltre che di assistenza. Questa sarà un’offerta che fornirà un ecosistema completo. Non ci sarà solo la macchina, ma abbiamo anche riprogettato il nostro software per taglio e il firmware on-machine, e siamo in procinto di acquisire la fama di produttore di filamenti di qualità. Questo per garantire una consegna prevedibile e senza sorprese da parte di Zmorph i500. Lavoriamo insieme ai nostri grandi distributori e rivenditori per introdurla nel mercato nella prima metà del 2021”ha dichiarato Maciej Nawrocki, CEO di Zmorph.

Inoltre, l’azienda è stata recentemente sottoposta a un nuovo rebranding che mostra l’evoluzione di Zmorph dalla sua fondazione nel 2012. L’azienda si sta spostando verso un segmento di mercato professionale. La nuova immagine del marchio è caratterizzata da un aspetto moderno e tecnico che si sposa con il nuovo core business di Zmorph costruito intorno all’essenza del marchio.

La missione dell’azienda è quella di imparare, migliorare e fornire esattamente ciò di cui i clienti hanno bisogno. Il portafoglio di Zmorph crescerà negli anni con nuove stampanti 3D affidabili e di alta qualità.

“Fin dalla fondazione di Zmorph nel 2012, questo rappresenta il momento più importante per il marchio. Ci siamo evoluti da startup dinamica a un marchio affidabile, partner per i professionisti di oltre 120 paesi. Il rebranding consentirà a Zmorph di espandersi ulteriormente nel mercato internazionale e di raggiungere gli obiettivi di crescita globale rafforzando l’immagine professionale” ha aggiunto Bartosz Lanc, CMO di ZMorph oggi più che mai Zmorph sta diventando più competitiva e offre più capacità ai nostri clienti e partner commerciali”.

Specifiche tecniche:

  • Technology: FFF/FDM, CNC mill, laser engraver/cutter, thick paste syringe
  • Build volume: 250 x 235 x 165 mm (toolhead dependent)
  • Layer resolution: 0.05-0.4 mm (depending on the nozzle diameter)
  • Material diameter: 1.75, 3.00 mm
  • Nozzle diameter: 0.2, 0.3, 0.4, 0.5 mm
  • Work area leveling method: automatic, manual
  • Connectivity: USB, Ethernet, SD card

Materiali:

  • Maximum extruder temperature: 250° C
  • Maximum platform temperature: 125° C
  • Filter type: HEPA/Carbon
  • Software bundle: Voxelizer
  • Supported operating systems: Windows (7/10 64 bit)
  •  Full specification available at the manufacturer’s website.

Partner & Distributori:

In other countries those are smaller resellers:

Italy – SIAD SRL https://www.siadsrl.net/

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Scarica la nostra App

Playblog.it
App Netflix news
Playblog.it

Seguici su Telegram       Canale Netflix     Offerte Amazon     Prime Video
seguici anche su Facebook       Instagram       Twitter         Pinterest

POST CORRELATI

Le reti 3G verranno disattivate nel 2022: che impatto avrà su di te

Leonardo Playblog.it

Zmorph presenta la nuova stampante 3D i500 ad uso industriale

playblog.it

Le autorità italiane stanno indagando sui bot deepfake su Telegram

Lascia un commento