Netflix News

Anatomia di uno scandalo Netflix: tutti i fascicoli che devi conoscere

Anatomia di uno scandalo Netflix: tutti i fascicoli che devi conoscere

In Anatomia di uno scandalo, David E. Kelley torna alle sue radici drammatiche legali, questa volta esplorando privilegi, consenso e percezione. La serie limitata segue una donna londinese il cui marito politico è accusato di stupro, il processo di alto profilo che segue e il collegamento con un misterioso incidente del loro passato. Nell’arco di sei episodi, gli spettatori danno uno sguardo all’interno del sistema legale britannico, pieno di accese dichiarazioni processuali e… molte parrucche. 

Dopo il suo lavoro su The Practice e in vista dell’imminente serie Netflix The Lincoln Lawyer , Kelley ha collaborato con la candidata agli Emmy per House of Cards Melissa James Gibson per esplorare le dinamiche uniche della responsabilità. Navigano nell’idea che a volte le persone vedono solo la verità che vogliono essere reali. Immergiti nel nostro dossier su cosa sapere sul dramma, che debutterà il 15 aprile su Netflix, e su tutti gli attori chiave che danno vita a questa storia.

Il caso

Quando il politico James Whitehouse (Rupert Friend) viene smascherato per una relazione con una giovane dipendente, Olivia (Naomi Scott), presume che tutto si risolverà una volta che la stampa passerà a una nuova storia. Ma poi Olivia lo accusa di stupro, portandolo in giudizio e divulgando ogni dettaglio della loro relazione che ha portato alla presunta aggressione. Mentre osserviamo James e sua moglie, Sophie (Sienna Miller), alle prese con le orribili verità delle sue azioni, entriamo contemporaneamente in una storia del passato della coppia – i loro giorni privilegiati all’Università di Oxford – e Sophie deve affrontare la parte oscura della sua relazione non ha mai voluto credere. 

Il passato

Il processo porta alla luce un collegamento con i giorni di James come “libertino” a Oxford, un club sociale dissoluto di giovani privilegiati che in genere continuano a ricoprire posizioni di potere in futuro. Ad esempio, James è un membro del parlamento e il suo migliore amico del college, Tom Southern (Geoffrey Streatfeild), è il primo ministro. La storia risale a un incidente che ha coinvolto la compagna di studio di Tom e Sophie, Holly Berry (Nancy Farino), che ha lasciato improvvisamente la scuola nel loro primo semestre. Il passato torna di soppiatto nella loro realtà odierna. 

I giocatori

Un'immagine di Sienna Miller nel personaggio in Anatomy of a ScandalKevin Baker / Netflix

Sienna Miller nel ruolo di Sophie Whitehouse

In apparenza, Sophie vive una vita incantata: alleva due bellissimi bambini mentre suo marito lavora nel governo. Ma quella facciata si sgretola dopo che James ha rivelato la sua relazione con Olivia e lei ha sollevato accuse di stupro contro di lui. Mentre Sophie concede ripetutamente a James il beneficio del dubbio, le informazioni preoccupanti sul tempo trascorso al college la portano a ripensare alla persona con cui ha scelto di trascorrere la sua vita. 

Il ritratto di Sophie da parte di Miller è inquietante, con chiari parallelismi con molte relazioni pubbliche. L’attore e modello non è estraneo a navigare lei stessa l’attenzione del pubblico, rendendo la sua interpretazione di Sophie particolarmente avvincente. I suoi crediti più recenti includono American Sniper , The Loudest Voice , The Lost City of Z e 21 Bridges .

Seguila su Instagram .

Rupert Friend in Anatomy of a Scandal

Rupert Friend nel ruolo di James Whitehouse

Marito infedele ma rispettato ministro del governo, James è la fidanzata di Sophie al college e marito da oltre un decennio. È ritratto come una sorta di bambino d’oro all’interno del parlamento, con molti membri dello staff ciecamente fedeli alle sue affascinanti buffonate nel corso della sua carriera. Secondo la sua versione dei fatti, l’incontro con Olivia è stato del tutto consensuale. Ma è davvero quello che è successo? Un chiacchierone abituato a ottenere ciò che vuole, James farà di tutto per difendersi.

Friend, un veterano del dramma britannico che ha interpretato il signor Wickham in Orgoglio e pregiudizio , il principe Alberto in The Young Victoria e il personaggio principale in Hitman: Agente 47 , è ben noto al pubblico americano come l’agente Peter Quinn nell’acclamato film di spionaggio Homeland .

Seguilo su Twitter e Instagram .Michelle Dockery in Anatomia di uno scandaloAna Cristina Blumenkron/Netflix

Michelle Dockery nel ruolo di Kate Woodcroft

Kate, il pubblico ministero incaricato del caso di James, è appassionata di combattere per le vittime ovunque. Tuttavia, questa particolare ricerca di giustizia colpisce vicino a casa e le ricorda un incidente del suo stesso passato. Nel corso della serie, Kate è costretta a confrontarsi con le realtà del suo passato e come si legano al suo presente – e c’è una sorpresa nella sua trama che nessuno vedrà arrivare.

Dockery interpreta sapientemente lo stress e l’equilibrio di Kate. L’attore stagionato, meglio conosciuto come l’incomparabile Lady Mary di Downton Abbey , ha recitato nella miniserie Netflix del 2017 Godless , oltre ad altre serie recenti tra cui Good Behaviour e Defending Jacob .Naomi Scott in Anatomia di uno scandaloAna Cristina Blumenkron/Netflix

Naomi Scott nel ruolo di Olivia Lytton 

Olivia è una ricercatrice parlamentare nello staff di James e si imbarcano in una relazione di cinque mesi. Lo accusa di violenza sessuale dopo la loro rottura e descrive in dettaglio la loro relazione emotiva in un’aula di tribunale molto pubblica. 

Scott è meglio conosciuto come la Principessa Jasmine live-action della Disney in Aladdin ed è un membro sia dei Power Rangers riavviati che delle squadre di Charlie’s Angels riavviate .

Seguitela su Twitter e Instagram .

Josette Simon Anatomia di uno scandalo

Josette Simon nel ruolo di Angela Regan

Il concreto avvocato difensore di James è amico di Kate al di fuori della corte della regina, ma in aula i due si scontrano. Angela è veloce in piedi e un formidabile avversario per Kate in aula.

Potresti riconoscere Simon dal suo ruolo di Eithné in The Witcher o da uno dei suoi numerosi crediti televisivi e teatrali inglesi. Lavora spesso con il Royal National Theatre e la Royal Shakespeare Company ed è stata premiata con l’OBE per il teatro nel 2000.

 

Guarda subito

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

I migliori film di Scarlett Johansson da guardare su Netflix ora

Prendimi! una commedia esilarante e imperdibile arriva su Netflix

playblog.it

Lucifer colpi di scena e morte nella stagione 5: cosa sappiamo su Dan?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento