Apple

Apple si aggiudica il nuovo film d’azione di Will Smith “Emancipation”

copertina emancipation will smith apple tv plus

Apple vince l’offerta per il film d’azione di Will Smith “Emancipation” e si aggiudica così il diritto di portare sulla piattaforma di streaming Apple Tv+ il film per un esborso di 120 milioni di dollari.

Apple nei primi giorni di giugno ha acquisito i diritti globali per un film thriller d’azione chiamato Emancipation con Will Smith. Il film sarà diretto da Antoine Fuqua. L’accordo segna l’acquisizione del prodotto cinematografico più grande di sempre da parte di Apple. Secondo alcune fonti interne, Apple ha speso più di $ 100 milioni per chiudere l’affare, dopo aver lottato con Warner Bros. e altri.

L’accordo per Emancipation proviene dal mercato virtuale di Cannes e inizialmente comprendeva sette offerenti. Dopo aver superato i 75 milioni di dollari, l’offerta è stata affidata a Apple e Warner Bros.

Il prezzo ufficiale dell’accordo non è stato reso noto. Tuttavia fonti vicine alla questione hanno affermato che Apple ha vinto i diritti con un’offerta di circa $ 105 milioni e una spesa totale probabilmente vicino a $ 120 milioni.

Il piano è che Emancipation sia presentato in anteprima nei cinema di tutto il mondo prima di approdare su Apple TV+.

Qual è la storia del film Emancipation con Will Smith?

La trama si basa su una storia vera. Il film segue Peter, uno schiavo in fuga costretto a sconfiggere i cacciatori a sangue freddo e le spietate paludi della Louisiana nel suo viaggio verso nord.

Una volta lì, si arruolò nell’esercito dell’Unione. Quando Peter mostrò la schiena nuda durante una visita medica dell’esercito, furono scattate foto delle cicatrici da una frusta quasi fatale consegnata da un sorvegliante nella piantagione di proprietà di John e Bridget Lyons.

Da un certo punto di vista, si nota un certo parallelismo tra quanto è successo a Peter nel 1800 e a quanto accaduto a George Floyd proprio quest’anno.

Le somiglianze con la vicenda di George Floyd che ha scosso l’America

Mentre i cineasti hanno lavorato su questo film per due anni, c’è un inquietante parallelo al filmato di George Floyd che ha suscitato proteste in tutto il paese e riforme che si sono diffuse oltre la polizia e che hanno raggiunto anche i corridoi di Hollywood.

La storia di Peter è stata anche alimentata da un’immagine indelebile, dopo che ha mostrato la sua schiena nuda durante un esame medico dell’esercito. Le foto scattate delle cicatrici da una frusta rilasciata da un sorvegliante nella piantagione sono state pubblicate e viste in tutto il mondo nel 1863.

La foto ha dato all’abolizionista la prova indiscutibile della crudeltà della schiavitù in America. Quando la foto ha raggiunto il mondo la leggenda vuole che paesi come la Francia si rifiutino di comprare cotone dal sud. La foto, comunemente chiamata The Scourged Back.

La fotografia come prima arma per la denuncia

Fuqua ha osservato che la fotografia è stata “la prima immagine virale della brutalità della schiavitù che il mondo ha visto, il che è interessante, quando lo metti in prospettiva con oggi e i social media e ciò che il mondo sta vedendo, di nuovo.”

Il film Emancipation con Will Smith inizierà la produzione nel 2021.

 

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

Related posts

Apple Swift Playgrounds 3.0 entra nella prima beta pubblica

Apple Music TV un canale per i video musicali da Apple

Leonardo Playblog.it

Il futuro iPhone? Novità sul riconoscimento delle gesture

Lascia un commento