Game Nintendo Switch

Breath of the Wild sembra sbalorditivo in 8K, ma ha requisiti troppo elevati

Breath of the Wild sembra sbalorditivo in 8K, ma c'è un grosso problema

The Legend of Zelda: Breath of the Wild non è estraneo alla comunità di modding, sia che si tratti di trasformare Zelda in un personaggio giocabile o di aggiungere equipaggiamento dai giochi classici.

Ma di tanto in tanto, le mod ci danno un’idea di ciò che Nintendo potrebbe realizzare in futuro, anche se l’hardware ufficiale non ha ancora raggiunto questo livello.

Un ambizioso canale YouTube ha modificato il gioco in modo che funzioni a una risoluzione di 8K con ray tracing abilitato, e il gioco passa da “stupendo” a “sbalorditivo”.

Il video è disponibile sul canale YouTube di Digital Dreams. Per coloro che non lo conoscono, Digital Dreams promette agli spettatori la “migliore grafica next gen e gameplay fotorealistico” eseguendo mod upscaling su giochi popolari.

In generale, Digital Dreams esegue queste mod sui giochi per PC, come Grand Theft Auto V e The Witcher 3, dove l’installazione di mod e armeggiare con le impostazioni grafiche è relativamente facile.

Ma di tanto in tanto, il canale rivolge la sua attenzione ai giochi per console, tra cui Breath of the Wild.

Il video di Breath of the Wild in 8K

Una volta superata la novità di un gioco Switch che funziona a una risoluzione otto volte superiore a quella a cui sei abituato, il video parla da solo.

Digital Dreams guida Link attraverso una varietà di ambienti, tra cui una foresta, una palude, una montagna, una spiaggia e un villaggio.

Ogni nuova area mostra un grado di nitidezza, colore e fluidità che semplicemente non è presente nel gioco predefinito. Gli effetti di luce, in particolare, sembrano sottili e realistici, grazie al ray tracing.

La cattiva notizia, ovviamente, è che il giocatore medio non avrà la possibilità di provare 8K Breath of the Wild in qualunque momento. Il potenziamento della grafica richiede l’esecuzione di Breath of the Wild su un PC, che richiede l’emulazione di Switch. Questo processo discutibilmente legale richiede molta potenza di elaborazione da solo, portando il gioco alla risoluzione 8K e aggiungendo richieste di ray tracing ancora di più. Significa anche che avresti bisogno di un monitor 8K per ottenere il massimo dal gioco, e quelli sono piuttosto rari al momento.

Questa in realtà non è la prima volta che Digital Dreams tenta di eseguire Breath of the Wild in 8K. A gennaio, il canale ha rilasciato un altro video di Zelda in 8K / ray tracing , ma quella versione ha smorzato molti dei sottili effetti “acquerello” che rendevano il gioco originale così affascinante. Il nuovo video sembra molto più fedele alla versione Switch.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

Sherlock Holmes: Chapter One il giovane investigatore agli albori della sua carriera

Steam si rinnova e migliora la funzione di ricerca

Conclusa la SPRING SEASON dell’ESL Vodafone Championship. Annunciati i campioni

Lascia un commento