Tecnologia

Che cosa sono i router Mesh e le reti WiFi Mesh?

copertina router Mesh e le reti WiFi Mesh

In questo articolo vi introduciamo nel mondo dei router Mesh e delle reti WiFi Mesh, che cosa sono? come funzionano? e quali sono i pro e i contro di queste reti?

Se la tua rete Wi-Fi di casa ha dei punti morti o non raggiunge tutta la casa, un sistema Wi-Fi mesh potrebbe essere quello di cui hai bisogno. Questi sistemi sono diventati popolari

Che cos’è e come funziona il Wifi Mesh?

Il “Mesh WiFi” è un sistema WiFi per tutta la casa costruito per eliminare le zone morte, cioé le zone in cui il nostro WiFi di casa non funziona. Il sistema permette di fornire WiFi ininterrotto in tutta la casa.

Il sistema mesh consente ai dispositivi della rete di avere velocità più elevate, maggiore copertura e una connessione più affidabile. Mentre i router tradizionali trasmettono il WiFi da un singolo punto, i sistemi WiFi mesh hanno più punti di accesso.

Quando un’unità si collega al modem, quell’unità diventa l’hub principale. Le altre unità (chiamate “nodi”) cattureranno e ritrasmetteranno il segnale del router. Il risultato è una rete wireless efficiente che fornisce un segnale forte indipendentemente da dove ti trovi.

Che cos’è un router WiFi Mesh?

Al centro delle reti Wi-Fi tradizionali c’è il router, l’apparecchiatura chiave che trasmette il segnale wireless a cui si connettono i dispositivi. Un router, come suggerisce il nome, instrada senza soluzione di continuità il traffico Internet tra un modem connesso e gadget abilitati Wi-Fi come computer o tablet.

Molte persone dimenticano completamente i loro router, cioè fino a quando il segnale Wi-Fi non diminuisce. Il problema principale con i router tradizionali è che la portata dei segnali che inviano è limitata. Se abbiamo una casa su più piani o la disposizione del router non è centrale alla casa potremmo avere problemi di rete.

I router mesh possono aiutare ad eliminare le zone morte. Invece di trasmettere segnali Wi-Fi da un singolo punto, i sistemi di router mesh hanno più punti di accesso. Un punto si collega al modem e funge da router, mentre uno o più altri punti di accesso, spesso chiamati satelliti, catturano il segnale del router e lo ritrasmettono.

I vantaggi dei router Wifi mesh

Oltre a creare un segnale Wi-Fi forte e affidabile, i sistemi mesh-router offrono alcuni altri vantaggi importanti.

1. Facile gestione della rete

una caratteristica principale che distingue i sistemi mesh-router dai router tradizionali è il facile accesso alla rete che forniscono. Molti sistemi mesh-router sono totalmente automatizzati, consentendo una facile gestione tramite un’app mobile, anche quando non sei a casa.

Molte app mesh-router consentono agli utenti di scansionare rapidamente la propria velocità, interrompere l’accesso Wi-Fi a determinate reti, creare reti ospiti, testare la qualità tra i vari punti di connessione e persino connettersi a dispositivi domestici intelligenti.

Alcuni router tradizionali di fascia alta hanno funzionalità simili, ma di solito è necessario essere connessi alla rete locale da un’interfaccia Web desktop per accenderli.

2. Connessioni ottimizzate

Con i router tradizionali, i dispositivi noti come estensori di portata vengono spesso utilizzati per ripetere il segnale in modo da poter accedere al Wi-Fi da lunghe distanze. Tuttavia, anche i migliori extender Wi-Fi richiedono di creare una rete separata, con un nome separato, per il range extender.

Ciò significa che potresti dover cambiare le connessioni Wi-Fi, a volte manualmente, mentre ti muovi in ​​casa. Un sistema mesh-router, d’altra parte, non richiede una riconnessione costante, anche quando ci si sposta da una stanza all’altra. Inoltre, non dovrai affrontare lo stesso ritardo, poiché i punti di accesso trasmettono tutti lo stesso segnale, piuttosto che dover instradare le richieste attraverso più reti.

3. Massima sicurezza

Insieme a una gestione semplice, alcuni kit di router mesh residenziali offrono un buon supporto di sicurezza. Grazie alla facile gestione della rete di cui sopra, non è difficile mantenere sicuri i dispositivi del router: molti controllano e installano automaticamente gli aggiornamenti del firmware.

Gli svantaggi dei router Wifi mesh

I sistemi mesh router, come la maggior parte delle apparecchiature di rete, non sono privi di inconvenienti. Ecco alcuni dei principali.

1. Costi elevati

Un buon kit router Mesh WiFi costerà circa 150 euro, con satelliti aggiuntivi che costano dai 100 ai 150 euro. I range extender invece vengono meno di 100 euro. Questa è una grande differenza di prezzo, anche per la configurazione di base del router mesh.

2. Risorse sprecate

Nelle case e negli edifici di piccole dimensioni i router mesh probabilmente non servono perché generalmente offrono una soluzione più ampia del necessario. Alcune zone morte Wi-Fi possono essere facilmente risolte utilizzando un più economico range extender. Oppure basterà posizionare il router esistente in una posizione più centrale o eseguendo l’aggiornamento a un router tradizionale migliore con un raggio più lungo.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

Corsair presenta la memoria Dominator Platinum Special Edition

Questo video di “Game of Thrones” con The Weeknd, SZA e Travis Scott è così imbarazzante

GTX 1180 in arrivo: Nvidia conferma l’evento stampa il 20 agosto a Gamescom

Lascia un commento