Android Tecnologia

Come l’Intelligenza Artificiale di Galaxy S21 migliora le tue foto

Come l’Intelligenza Artificiale di Galaxy S21 migliora le tue foto

Samsung ha alle spalle una tradizione di tecnologie innovative per le fotocamere degli smartphone, che permettono agli utenti di catturare lo scatto perfetto in modo molto semplice, sia che siano esperti di lunga data o neofiti. I risultati sono spettacolari, non importa se si tratta di un panorama da sogno o di un ritratto di famiglia. Dietro a quel singolo istante catturato, però, accadono davvero molte cose, e questo grazie alla potente Intelligenza Artificiale di cui sono dotati i dispositivi Galaxy top di gamma.

A partire dalla funzionalità Ottimizzatore scena di Galaxy Note9, che utilizzava il deep learning per garantire i migliori scatti ed effetti di editing, Samsung ha continuato a introdurre funzionalità AI sempre più performanti per le fotocamere Galaxy.

La serie Galaxy S21 è l’ultima a montare le fotocamere all’avanguardia con tecnologia AI di Samsung, in grado di dare agli appassionati di fotografie da mobile di tutti i livelli strumenti avanzati, che lavorano dietro le quinte per rendere epico ogni momento fissato tramite una foto. Nella prima puntata di questa serie di tre episodi, guardiamo più da vicino come l’AI migliori i ritratti per la serie Galaxy S21.

Esperienza foto Selfie Avanzata con Intelligenza Artificiale

Abbiamo tutti sperimentato quel momento di panico che ci porta a premere compulsivamente su “Elimina” dopo aver scattato un selfie poco soddisfacente. Ma grazie alla fotocamera anteriore della serie Galaxy S21 apparirai sempre al meglio, e questo grazie all’AI, che aiuta a far emergere un look più naturale e dettagli più accurati. Ci sono due elementi chiave per un’esperienza selfie avanzata:

  1. Rilevamento delle informazioni sul viso: Quando scatti una foto, la fotocamera per selfie dotata di Intelligenza Artificiale per prima cosa identifica i volti nella foto, poi li isola dal resto dei dettagli inclusi nello scatto e infine applica dei miglioramenti naturali ai soggetti: tutto questo in un batter d’occhio.
  2. Restauro: Il miglioramento naturale include la messa in evidenza di alcuni dettagli dei soggetti, come capelli, occhi e dettagli del viso, e il bilanciamento del bianco per creare una pelle dall’aspetto più naturale in qualsiasi ambiente. I risultati sono foto subito condivisibili, che non sembrano eccessivamente post-prodotte o richiedono ulteriore editing.

Samsung ha anche incluso un supporto per le app di terze parti, così che sia possibile scattare foto dall’app social preferita, beneficiando comunque della fotocamera dedicata ai selfie con Intelligenza Artificiale.

Modalità foto Ritratto aggiornata con Intelligenza Artificiale

La serie Galaxy S21 va ben oltre il semplice miglioramento dei selfie: consente infatti anche ai neofiti di scattare ritratti di alta qualità ad amici, famiglia e anche animali. La nuova modalità Ritratto avanzata, in passato conosciuta come Fuoco Live, utilizza sensori 3D migliorati per restituite fotografie con maggiore profondità ed effetti incredibili.

Utilizzando la modalità Ritratto, è possibile scegliere tra una varietà di effetti speciali da applicare sull’immagine finale, che includono Blur, Studio, High-key Mono, Low-key Mono, Backdrop, e Color Point. Non appena si scatta, l’AI inizia a segmentare, opacizzare e definire tutti i dettagli dei soggetti. Ecco come funziona:

  1. Segmentation Map: Per prima cosa, l’AI riconosce immediatamente se si tratta di animali o umani e genera una mappa di segmentazione istantanea, per separare ogni soggetto presente nello scatto.
  2. Seed Map: Basata sulla mappa di segmentazione, si genera una seed map dei soggetti, a cui si applicano gli effetti selezionati. In un ritratto, come nell’immagine di cui sopra, la seed map separa lo sfondo dal soggetto principale.
  3. Tri-map: Lo strumento di elaborazione dell’immagine aggiunge poi una tri-map sopra la seed map, così da identificare il soggetto, lo sfondo, e le aree dove si fondono insieme.
  4. Matte Map: La matte map è poi applicata alla tri-map, per esaltare i dettagli di capelli e viso dei soggetti.
  5. Stima di profondità: Nel frattempo, l’AI misura simultaneamente le informazioni relative alla profondità, così da definire i dettagli dello sfondo e di profondità di campo

Durante la segmentazione, la modalità Ritratto potenziata dall’Intelligenza Artificiale è in grado di distinguere se si sta inquadrando una singola persona, un gruppo a differenti livelli di profondità, un cane o un gatto.

Rifinire i dettagli.

Non importa che il soggetto sia umano o animale, l’opacizzazione tramite Intelligenza Artificiale gioca un ruolo cruciale nel far sì che siano catturati più dettagli possibile.

Come spiegato in precedenza, dopo la segmentazione del soggetto, la seed map genera una tri-map, in cui il nero rappresenta lo sfondo, il bianco il soggetto e il grigio rappresenta le aree dell’immagine che non sono identificabili chiaramente.

Durante l’elaborazione dell’immagine, quando lo sfondo è sfocato in modalità Ritratto, questa mappa fa sì che la sfocatura non si sovrapponga al soggetto.

Si genera poi la matte map, così da rifinire i dettagli nelle aree grigie dello scatto, in modo da migliorare la risoluzione dell’immagine. Contemporaneamente, l’AI utilizza la seed map per rifinire i dettagli delle parti più interne del soggetto.

Le mappe sono così combinate e sovrapposte in modo da produrre un ritratto ad alta risoluzione, in cui il soggetto spicca rispetto allo sfondo. Anche se sembra un processo lungo, avviene solo in 3 secondi.

Per saperne di più sulle funzionalità intelligenti che si celano dietro la potente fotocamera della serie Galaxy S21, è possibile leggere le altre puntate della serie Dietro le Quinte su Samsung Mobile Press.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

Smartphone arrotolabile Oppo X: tutto ciò che sappiamo finora

Samsung Galaxy A50: uno smartphone con ottime funzionalità

Problema di sicurezza per Facebook: 489 milioni di numeri di cellulare online

Lascia un commento