Tecnologia

Covid-19: Come cambia la TV in tempi di pandemia e lockdown

Covid-19: Come cambia la TV in tempi di pandemia e lockdown

Cambia la tv ai tempi della pandemia. L’emergenza globale per il coronavirus e il ricorso a lockdown parziali o totali per arginare il contagio stanno avendo importanti ripercussioni anche sullo sviluppo del mercato televisivo e sulle tecnologie di telecomunicazione.

Sarà questo uno dei temi al centro dell’“HDFI Innovation Day 2020”, l’evento organizzato dall’associazione HD Forum Italia (HDFI), l’organismo di filiera che riunisce venticinque aziende leader nel settore dell’audiovisivo e delle telecomunicazioni.

“A otto mesi dall’inizio della pandemia, lo sforzo dell’industria è sempre più mirato a proporre tecniche sofisticate per mitigare tutte le limitazioni che gli scenari di emergenza ci impongono”, ha dichiarato Benito Manlio Mari, presidente di HDFI.

“Tutto questo ha determinato un’incredibile accelerazione dei processi evolutivi dell’impiego delle tecnologie, che oggi dobbiamo rendere obbligatoriamente operative per sostenere il nostro futuro”.

Proprio a causa delle disposizioni governative sul Covid-19, questo evento si svolgerà in modalità “digitale” e sarà trasmesso in diretta streaming venerdì prossimo 6 novembre (ore 10:30-17) sulla piattaforma online SBI Network.

Il programma dell’“HDFI Innovation Day 2020”, sul tema “La Tv corre in un vortice di innovazione”, affronterà varie tematiche:

dal 5G broadcast alla televisione lineare via internet e via satellite, dal Next Generation Audio (NGA) alle nuove tecnologie streaming, fino all’uso dell’intelligenza artificiale nella distribuzione televisiva.

L’evento sarà aperto da un saluto del commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Antonello Giacomelli.

Interverranno i più importanti esperti italiani ed internazionali, tra cui i rappresentanti di European Broadcasting Union (EBU), International Trade Association for the Broadcast & Media Industry (IABM), Confindustria Radio Tv e Fondazione Ugo Bordoni.

“Sarà un’agenda molto ricca, in uno scenario altrettanto vasto, complesso e in rapida evoluzione”, sottolinea il presidente Mari.

“Istituzioni nazionali e internazionali, broadcaster e imprese specializzate avranno modo di riflettere sulle accelerazioni che questo scenario ci sta portando a vivere e che rappresenta ormai una ‘nuova normalità’.

L’arrivo del 5G renderà possibile la diffusione della televisione lineare e dei contenuti ‘on demand’,
soprattutto sui dispositivi mobili, con affidabilità e qualità,
innalzando l’esperienza dei consumatori da cui scaturisce una vera
e propria persona­lizzazione delle modalità di fruizione”.

Nell’ambito dell’“HDFI Innovation Day 2020” verrà anche presentato il volume “Ultra HD Book 2.0”, la nuova pubblicazione sui requisiti di base per i ricevitori tv del mercato italiano.

Si tratta del diciannovesimo volume di una collezione nata nel lontano 2004 e curata dall’associazione HDFI sin dal 2006.

Questo nuovo volume intende guardare con lungimiranza alla “Tv 4.0” per delineare i punti cardine del broadcasting del prossimo decennio 2020-30.

A conclusione dell’evento, saranno anche assegnati alcuni premi “Innovation Day Award”, dedicati all’innovazione di frontiera nel settore della telecomunicazione.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita, previa registrazione online qui: www.hdforumitalia.it/innovation/.

Tutti i partecipanti potranno svolgere attività di matchmaking sulla piattaforma SBI Network, che rimarrà aperta anche successivamente all’evento per offrire l’opportunità di rivedere gli interventi, approfondire i contatti e fissare degli incontri a distanza. Sponsor tecnologici dell’evento sono Eutelsat, Lutech e MainStreaming.

 

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

Related posts

Come creare un video originale con gli auguri di Natale?

Alessio PlayBlog.it

Tubi Tv: l’alternativa gratuita a Netflix

Alessio PlayBlog.it

Nokia annuncia il suo primo telefono per ottenere Android Pie

Lascia un commento

youwintipobetsüperbahisjasminbetlimanbet