Apple AppStore

Facebook vuole citare in giudizio Apple sulle pratiche in App Store

Facebook vuole citare in giudizio Apple sulle pratiche in App Store

Il social network Facebook ha discusso una causa antitrust contro Apple, mentre crescono le tensioni tra le aziende su come ciascuna tratta i dati dei consumatori.

Facebook ha considerato la possibilità di intentare una causa all’antitrust contro Apple, hanno detto due persone che hanno familiarità con le pratiche, una mossa che potrebbe aumentare le tensioni tra due delle più potenti società tecnologiche del mondo.

I dirigenti di Facebook hanno discusso di accusare Apple di azioni anticoncorrenziali nel suo App Store, che hanno parlato a condizione di anonimato perché non erano autorizzate a parlare pubblicamente.

Il social network prevede di dichiarare in una causa legale che Apple ha dato un trattamento preferenziale alle proprie app, imponendo regole restrittive agli sviluppatori di app di terze parti come Facebook, hanno detto.

Facebook ha discusso di presentare la causa fino a dicembre. Non è chiaro se la società procederà con un’azione legale.

La società ha rifiutato di commentare una potenziale causa.

“Riteniamo che Apple si stia comportando in modo anti-competitivo utilizzando il proprio controllo sull’App Store a vantaggio dei propri profitti a scapito degli sviluppatori di app e delle piccole imprese”.

ha detto una portavoce di Facebook.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

Greyhound – Il nemico invisibile con Tom Hanks: il film su Apple Tv+

Forge of Empires – Gioco di strategia iOS

Clash Royale continua a fare impazzire il pubblico

Lascia un commento