Tecnologia

Gigabyte Aero 15X v8: caratteristiche

Oggi diamo uno sguardo più da vicino al Gigabyte Aero 15X (modello 2018), che è stato lanciato insieme ai nuovi processori Intel Lake serie Coffee Lake un paio di settimane fa, concentrandoci sull’ultimo laptop premium di Gigabyte.


Il centro dell’aggiornamento 2018 è l’Intel Core i7-8750H, che porta per la prima volta sei core ai laptop e presenta un aggiornamento decente rispetto al vecchio core i7-7700HQ quad-core, in particolare per la produttività.

Le opzioni della GPU rimangono le stesse: una GeForce GTX 1060 nel modello base e una GTX 1070 Max-Q nella versione Aero 15X che guardiamo oggi. L’SSD è ancora 512 GB e riceviamo un singolo stick da 16 GB di DDR4.
Un altro miglioramento chiave è il nuovo display 1080p da 15,6 pollici. Questo nuovo pannello sarà senza dubbio utilizzato su una vasta gamma di laptop, in quanto fornisce una frequenza di aggiornamento di 144 Hz per la prima volta a queste dimensioni. Precedentemente eravamo limitati a 120 Hz sulla maggior parte dei laptop, quindi l’aumento a 24Hz è buono per coloro che amano giocare all’estremità superiore dei frame rate.

il Gigabyte Aero 15X ha cornici super slim attorno a tre lati, il che rende le dimensioni generali di questo laptop più piccolo e massimizza lo schermo che si ottiene nello spazio disponibile. Mi piace molto questo tipo di design e vorrei che più aziende optassero per questo tipo di configurazione della cornice.

I giocatori possono godere della frequenza di aggiornamento di 144Hz di questo pannello, ma i professionisti non ne perdono affatto. L’Aero 15X, come il suo predecessore, è certificato X-Rite Pantone, il che significa che il display è calibrato in fabbrica secondo lo standard sRGB. Questo è importante per i professionisti che richiedono display a colori accurati e, mentre la calibrazione viene fornita attraverso un profilo software, è meglio della completa mancanza di calibrazione che si ottiene con la maggior parte dei display per laptop.

La luminosità è aumentata rispetto al modello dello scorso anno a circa 320 nit, a partire da 280 nit, e ciò comporta un leggero aumento del contrasto. Anche gli angoli di visuale sono abbastanza buoni.

Il design e la costruzione non sono cambiati in modo significativo rispetto a quelli originali Aero 15. Il corpo è un mix di metallo e plastica, con diverse cuciture attorno al luogo che non gli conferiscono la stessa sensazione di qualità premium dei migliori laptop in metallo. I bordi in particolare sono un po ‘strani, anche se mi piacciono le opzioni di colore per il coperchio.

Lo chassis dell’Aero 15X è molto portatile, con uno spessore di 18,9 mm e un peso di circa 2,0 kg (2 libbre), senza includere il mattone di alimentazione necessario. Non è il laptop più sottile o leggero che abbia mai visto con queste specifiche, ma è più compatto, estremamente solido e molto più portatile dei portatili da gioco più economici e spessi. Dopotutto, stai pagando per la portabilità e Gigabyte ha consegnato.

Sorprendentemente, questo tipo di dimensioni è stato raggiunto senza lesinare sulla batteria, che rimane a un enorme 94 Wh.

Logo PlayBlog.it

Related posts

Sony presenta le cuffie wireless con sistema di eliminazione del rumore leader del settore

Leonardo Playblog.it

Che cos’è Amazon Prime? Scopri i vantaggi

Roberta PlayBlog.it

AMD Radeon Adrenalin 2019 aggiunge lo streaming di giochi in casa ai telefoni

Lascia un commento