Tecnologia

Il 2019 è stato l’anno della modalità scura

Il 2019 è stato l'anno della modalità scura

La modalità scura non è solo più attenta agli altri, ma potrebbe aiutarci a dormire di più bloccando alcune delle dannose luci a LED blu che ci tengono svegli di notte.

Secondo una sessione di Google I / O di quest’anno, il tema Dark di Android Q ” può ridurre il consumo della batteria su alcune app fino al 60% ” su schermi OLED e AMOLED più recenti.

Il che non vuol dire che la Dark Mode sia adatta a tutti. Questo thread Quora contiene un acceso dibattito sulla questione se la modalità oscura aumenti effettivamente l’affaticamento degli occhi, specialmente se indossi gli occhiali o hai l’astigmatismo.

Un documento di ricerca del 1980, citato in questo post del blog del 2008, afferma che il testo in bianco e nero è il 26 percento più leggibile rispetto al bianco su nero, sebbene quel documento abbia usato schermi degli anni ’80, quindi è necessario uno studio aggiornato.

La Dark Mode comporta sicuramente alcuni compromessi. Se sono fuori in piena luce e ho bisogno di controllare la mia posta, questo spesso implica trovare una zona d’ombra o inclinare goffamente il telefono e in questo la Modalità scura ci viene in soccorso proponendoci contrasti più accesi.

Abbiamo raggiunto il punto in cui Dark Mode è così onnipresente, le app che non ce l’hanno sembrano obsolete al confronto. Perché sta succedendo ora, nel 2019? Forse è pura moda, un istintivo riflesso della direzione che il mondo sembra prendere.

Scarica la nostra Nuova App per iOs e per Android vai in impostazioni e prova la app in Light o in Dark Mode

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Playblog.it

Scarica la nostra App

App Store                                Google Play

Related posts

I contenuti Disney+ saranno meno del 20% di quelli di Netflix

Alessio PlayBlog.it

Gmail: Come inviare un messaggio confidenziale

Roberta PlayBlog.it

Mark AR: : sei pronto per i graffiti virtuali?

Roberta PlayBlog.it

Lascia un commento