Tecnologia

La nuova console per il cloud gaming Logitech G con app Android e interfaccia utente simile a Switch

La nuova console per il cloud gaming Logitech G con app Android e interfaccia utente simile a Switch

La nuova console per il cloud gaming di Logitech è trapelato settimane dopo che la società ha anticipato che stava lavorando sul nuovo dispositivo. Logitech G e Tencent Games hanno confermato i loro piani per un palmare dedicato all’inizio di questo mese, e ora Evan Blass ha twittato le immagini del palmare che rivelano l’accesso al Google Play Store, insieme al supporto per Xbox Cloud Gaming e il servizio GeForce Now di Nvidia.

Il palmare da gioco Logitech G ha all’incirca le stesse dimensioni di un Nintendo Switch e include persino un’interfaccia utente simile a quella di Switch in cui scorri app e giochi. Un’immagine trapelata mostra le app di Chrome e YouTube, insieme alle icone Xbox, Nvidia e Steam. Mentre Blass ha twittato le immagini del palmare, Logitech si è affrettata a presentare un reclamo DMCA per rimuoverle da Twitter (e quindi confermare l’autenticità del dispositivo).

La parte posteriore del palmare da gioco Logitech G. Immagine: Evan Blass ( Twitter )
L’accesso a Google Play significa che questo palmare dovrebbe essere in grado di eseguire gli ultimi giochi per dispositivi mobili in modo nativo, oltre a concentrarsi sul cloud gaming. Logitech non ha mai menzionato il supporto per Android all’inizio di questo mese, scegliendo invece di concentrarsi sul supporto per più servizi di cloud gaming.

Il palmare bianco include due levette analogiche sfalsate, un D-Pad e pulsanti Y, B, A e X. Ci sono anche quattro pulsanti nella parte anteriore: Logitech, home, menu e un pulsante del menu contestuale. Ci sono anche due pulsanti paraurti e due pulsanti di attivazione, proprio come la maggior parte dei controller moderni.

Non è immediatamente chiaro dalle immagini trapelate quanto sia grande il display del Logitech G Gaming Handheld, ma un’immagine rivela che c’è un potenziale interruttore di disattivazione dell’audio e uno slot di espansione per schede microSD.

Il palmare da gioco di Logitech potrebbe essere uno dei primi a utilizzare la nuova piattaforma G3x di Qualcomm. Annunciato lo scorso anno , il nuovo chip G3x è progettato per palmari simili a Steam Deck o Switch e ha una GPU Adreno in grado di eseguire gli ultimi giochi per dispositivi mobili. Finora abbiamo visto solo un dispositivo del kit per sviluppatori Razer che esegue il G3x, completo di un display OLED da 6,65 pollici che può funzionare a 120 Hz.

Ad ogni modo, Logitech promette un lancio entro la fine dell’anno. La perdita di G Gaming Handheld di Logitech arriva mesi dopo che Valve ha rilasciato il suo Steam Deck, che ha trasformato i giochi per PC in movimento. Steam Deck supporta servizi di cloud gaming come Stadia e Xbox Cloud Gaming , ma c’è sicuramente spazio per un’alternativa Android che può anche eseguire giochi cloud e non dipende dal tuo telefono.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Il CEO di SpaceX afferma che Internet di Starlink sarà globale entro settembre

Leonardo Playblog.it

Mark AR: : sei pronto per i graffiti virtuali?

Ecco le novità in streaming di Eagle Pictures in arrivo nel mese di marzo 2021

playblog.it

Lascia un commento