L’app Google Home cambia il colore delle luci intelligenti

L’app Google Home è in grado di cambiare il colore delle luci intelligenti senza ricorrere ai comandi vocali.

L'app Google Home cambia il colore delle luci intelligenti
Non dovrai più affidarti ai comandi vocali

Google ha dato all’app Home una sostanziale riprogettazione in autunno. L’app si trova ora in una sorta di centro di comando per tutti i gadget per la casa intelligente compatibili con Google Assistant. Invece di aprire app separate per far funzionare questi dispositivi. Piuttosto che fare affidamento sui comandi vocali, Google ha spostato molti controlli e comandi utili direttamente nell’app Home. Aggiungendo in questo modo un hub centralizzato nella tua mano. Ma non include tutto. Ad esempio, l’app Home può regolare la luminosità delle luci intelligenti intorno alla tua casa o accenderle e spegnerle. Ma non poteva cambiarne il colore, fino ad ora.

L’ultimo aggiornamento dell’app Google Home aggiunge una nuova tavolozza di colori. Hai ora la possibilità di scegliere per ciascuna luce intelligente un colore. Come Polizia Android note , le opzioni sono più limitate rispetto alla tavolozza di colori larga si otterrebbe con un’applicazione dedicata da aziende come Philips o LIFX. Si può scegliere tra 42 colori diversi con l’applicazione iniziale. Questo è ancora molto se si desidera cambiare l’atmosfera o almeno passare a qualcosa di diverso dal bianco. Tutto questo senza fare confusione con più app o dover dire qualcosa .

Un altro lieve fastidio è che l’app Home non mostra il colore a cui è attualmente impostata ogni lampadina. Mostra solo se sono accesi o spenti e il livello di luminosità. Spero che tu abbia nominato le tue luci abbastanza chiaramente che è ovvio quale controller controlli in un dato momento.

L’ultima versione di Google Home, con il suo nuovo selettore intelligente di colori chiari, è ora disponibile su Android e iOS.

Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Navigate