Disney+

Love Victor il finale spiegato della stagione 3

love victor stagione 3 finale

Love Victor il finale spiegato della stagione 3: le star e i produttori hanno analizzato la conclusione della serie di Disney+.

La terza stagione della serie è arrivata nel mese di giugno 2022 e gli ultimi episodi ci hanno portato a scoprire la conclusione della storia e le vicende dei personaggi. Seguono spoiler.

Tutti su Love, Victor hanno avuto un lieto fine nel finale della serie, ma mentre la commedia romantica LGBTQ+ di Hulu e Disney+ è ufficialmente finita dopo tre stagioni, la vita dei personaggi sarebbe appena iniziata.

La stagione 3 ha caratterizzato molti alti e bassi, sia romantici che non, per Victor ( Michael Cimino ) e i suoi amici, ma al finale della serie, l’adolescente si è riunito con il suo primo amore Benji (George Sear) sull’iconica ruota panoramica.

È stato il culmine di tre stagioni in cui finalmente abbiamo visto Victor uscire con Benji dopo aver lottato per rimanere sobrio. Almeno per ora, la loro storia d’amore ha avuto una conclusione in stile “per sempre felici e contenti”.

Il finale della stagione 3 di Love Victor

L’episodio finale si concentra sul Carnevale d’Inverno, che segna un anno intero da quando Victor si è trasferito per la prima volta a Creekwood. In quel periodo, ha abbracciato pienamente la sua sessualità, fatto innumerevoli amicizie ed è entrato in una manciata di relazioni significative.

Victor affronta tutti questi eventi della vita nel suo discorso di accettazione (sai, per il premio gay). Un monologo motivazionale e stimolante che spinge inavvertitamente l’intero cast a riconoscere le parti più spaventose della propria vita e ad essere coraggioso.

Coraggioso è la parola del giorno e i nostri personaggi devono essere audaci nel loro processo decisionale perché con così tanti cambiamenti nelle loro vite sarebbe facile ricadere nell’intimità e nel familiare.

Lake dice lo stesso quando descrive il suo ex fidanzato Felix, con il quale ha trascorso più tempo dalla sua rottura. Le dinamiche cambiano sempre rapidamente in questo spettacolo, con tutte le relazioni principali finite o in procinto di andare in pezzi. Gli adolescenti di Creekwood sono davvero volubili.

Lake e Lucy, le storie d’amore di Pilar e Felix sono finite tutte nell’episodio finale. Mentre in questo capitolo finale sembra che anche Mia e Andrew stiano per unirsi alla mania, e l’ultimo triangolo amoroso di Victor, Nick e Benji, promette di alzare la testa appena in tempo per un altro finale cliffhanger.

Tuttavia, la domanda è cambiata da “chi sceglierà Victor?” alla fine della seconda stagione. La puntata finale ha molti punti da districare.

La puntata finale – l’episodio 3×08 di Love Victor

Prima di tutto affrontiamo la questione di Nick. Dopo aver assistito al toccante discorso di Victor, si rende conto che il suo nuovo ragazzo non ha superato la vecchia fiamma Benji e i due si sono lasciati.

Mentre Nick se ne va, incontra Liam e apparentemente una nuova storia d’amore fa cenno. Victor si precipita da Benji per dargli la buona notizia, ma è solo un po’ troppo tardi.

Benji è pronto per partire per il collegio. Victor apre il suo cuore e gli spiega che non è un problema per Benji e che, ad ogni modo, lui lo amerà qualunque sarà la sua decisione.

Mia dichiara il suo amore per Andrew, affermando che combatterà per loro se inizieranno la loro relazione a distanza. Lake trova un posto vicino per Lucy da affittare e dicono anche quelle tre parole magiche e si baciano.

I genitori di Victor decidono di avviare un’attività in proprio. Felix e Pilar si riuniscono e Rahim che ormai è ufficialmente fidanzato a Connor. Sembra tutto ben legato per tutti tranne che per il nostro adorabile protagonista Victor.

Passa accanto ai suoi amici e alla sua famiglia, contento della vita. L’adolescente compra un biglietto di sola andata per la ruota panoramica e sta per scendere quando, ecco che, Benji si fa vivo. È un finale perfetto, gli amanti si sono riuniti e di nuovo insieme.

L’intervista al cast e ai produttori di Love Victor sul finale della stagione 3

“Una delle cose davvero belle del finale è la sensazione che tutto andrà bene”, ha detto il produttore esecutivo Brian Tanen in un’intervista.

“Stiamo lanciando questi ragazzi nel mondo, hanno viaggi che sono completi, ma anche la vita accade e le cose potrebbero non essere perfette, ma questi ragazzi sono cresciuti con gli strumenti di cui hanno bisogno per elaborare i problemi relazionali e affrontarli sul dall’altra parte.”

“Victor ora si sente una persona davvero matura e realizzata, quindi la mia aspettativa è che ora avrà una carriera universitaria di successo e finirà per fare qualcosa che ama. Sa chi è, e all’inizio non lo sapeva davvero. lo spettacolo.”

Le star e i produttori di Love, Victor hanno spiegato a modo loro il finale della serie.

Come ti sei sentito quando hai scoperto che Victor ha scelto Benji invece di Rahim nell’ultima stagione?

GEORGE SEAR (Benji): Hanno passato così tante cose, quindi è più gratificante per loro stare insieme alla fine. E non appena ottieni quel momento felice in cui Victor sceglie Benji, torna subito in altre sfide per loro.

È stato interessante poter esplorare tutte queste cose separate con i nostri personaggi. Nelle stagioni precedenti erano il più delle volte insieme o nelle scene insieme, quindi è stato interessante esplorare i personaggi individualmente e poi come ciò ha influenzato la relazione quando sarebbero tornati insieme.

MICHAEL CIMINO (Victor): Avevano bisogno di un po’ di tempo per capire se stessi. Penso che sia un messaggio così importante da condividere.

Benji aveva bisogno di un po’ di tempo per sistemare alcune cose nella sua vita, e Victor aveva bisogno di fare lo stesso ed esplorare la vita e fare un po’ di esperienza in più prima di impegnarsi con una persona. Invece di dire “tu sei la mia persona per ingenuità”, è “lui è la mia persona per esperienza”.

SEAR: Avevano bisogni emotivi diversi. Il tuo partner non può essere sempre quella persona che soddisferà tutti i tuoi bisogni, e sono giovani, è il loro primo amore, quindi sì, Michael ha ragione, è importante che prima lo abbiano e poi siano in grado di incontrarsi come unità.

ANTHONY KEYVAN (Rahim):Non sapevo fino a quando non abbiamo ottenuto la sceneggiatura che Victor ha scelto. So che è stata una decisione davvero difficile per lo studio e per la stanza degli sceneggiatori, e non mentirò, ero un po’ deluso.

Ma sono davvero grato che, indipendentemente dall’esito del triangolo amoroso, gli sceneggiatori abbiano comunque trovato un posto fantastico nella storia per Rahim. Mi è stato ricordato che questo personaggio è così immensamente importante.

Il finale spiegato della stagione 3 di Love, Victor

Sono stato supportato in questo modo attraverso la stanza degli sceneggiatori che ha tirato fuori Rahim e ha mostrato cose che altri personaggi non erano in grado di mostrare o rappresentare sullo schermo.

Sento che, in un certo senso, allontanarsi dal triangolo amoroso ha dato a Rahim l’opportunità di entrare completamente in se stesso e abbiamo avuto modo di vedere i lati di lui che non saremmo stati in grado di vedere se le cose fossero state diverse. Anche se pungeva un po’, ero davvero,

Dopo che Victor ha scelto Benji, hanno immediatamente avuto più problemi quando Benji ha avuto una ricaduta. Perché hai voluto separarli di nuovo per la maggior parte dell’ultima stagione?

ISAAC APTAKER (produttore esecutivo): Soprattutto dal punto di vista di Victor, il suo coming out è stato simultaneo con l’inizio di una relazione con Benji, quindi non ha mai avuto la possibilità di esplorare chi fosse come single gay nel mondo.

Ci è sembrato che finché non intraprende quel viaggio e vede davvero com’è, come potrebbe mai stare con Benji per davvero? Conosco persone che hanno sposato la loro fidanzata del liceo, ma conosco pochissime persone che non si sono fermate per esplorare e capire chi erano come persone indipendenti, quindi la stagione 3 parlava davvero di Victor che attraversava quel processo.

ELIZABETH BERGER (produttrice esecutiva): È stato anche molto eccitante per noi poter raccontare un retroscena di Benji e mostrare ai fan questo assaggio di chi era prima di incontrare Victor.

È qualcosa che prima non avevamo avuto modo di vedere. E anche per avere lo spazio per guardare una storia di Benji che cresce, sta davvero a lui in ultima analisi in questa stagione capire cosa vuole e cosa è meglio per lui.

Ha molte voci nell’orecchio che gli dicono cosa è meglio per lui e di cosa ha bisogno, ma lo stiamo davvero vedendo crescere, trasformarsi ed entrare in questa versione adulta di se stesso.

Il finale della stagione 3 di Love, Victor: La serie sarebbe finita sempre con Victor e Benji di nuovo insieme?

BERGER: Abbiamo sempre sospettato che sarebbe successo. Una volta che sei immerso nel dibattito con gli altri tuoi scrittori e stai risolvendo le cose, pensi sicuramente a tutti i diversi modi in cui le cose potrebbero finire.

La storia d’amore di Victor e Benji è sempre stata profondamente radicata nel DNA dello spettacolo. Hanno questo bellissimo incontro nel nostro primo episodio dello show e lui rimane un punto fermo per tutta la serie.

E adoriamo l’adempimento del desiderio di tutto ciò, che tu tenga traccia di questa grande, bellissima storia d’amore e che ci siano degli ostacoli lungo la strada, e si separano per un po’, ma alla fine sono destinati a essere. C’è qualcosa di classico e molto soddisfacente per noi in questo e volevamo darlo ai fan.

Qual è stata la tua reazione quando hai scoperto che Victor e Benji sono tornati insieme nel finale di serie sulla ruota panoramica?

CIMINO: È stato semplicemente bellissimo che Benji e Victor siano tornati insieme dopo che si sono completamente scoperti.

Così tanti programmi per giovani dicono “questo è un ritratto dell’amore e dovrebbe essere sempre fantastico e bello”, ma realisticamente, a volte devi fare un passo indietro rispetto alla persona che ami per scoprire chi sei e poi riavvicinati alla situazione perché ora è come: “So chi sono ora, e tu sai chi sei, e sento ancora che possiamo ancora lavorare insieme”.

SEAR: Ho pensato che il finale fosse davvero ben fatto perché era anche un cerchio molto completo. Penso che i fan dello show apprezzeranno davvero questo. E Benji ha quella battuta fantastica in cui dice: “Senti, ho ancora molto lavoro da fare, se vogliamo farlo”, e penso che anche questa sia una parte importante perché siamo tutto un tipo di lavoro in corso di tutto il tempo.

Non c’è mai una destinazione finale, quindi stare con qualcuno che ti sostiene e ti fa sentire come la tua versione migliore, che è alla fine come Benji ha pensato a Victor, è stato davvero un finale adorabile.

E la ruota panoramica ora è così iconica per l’ universo di Love, Simon , quindi è stato anche un bel cenno a questo. Ho visto alcune persone su Twitter in realtà indovinare che sarebbe finita così sulla ruota panoramica.

BERGER: Adoro il nostro finale. È stato un momento così completo per noi. Essere in grado di tornare a quell’ambientazione e chiudere le cose là fuori, sembrava così perfetto e così giusto. Siamo stati così contenti che ha funzionato.

Dato che Love, Victor è uno spinoff di Love, Simon , saresti interessato a tornare per un altro spinoff in futuro?

CIMINO: Assolutamente, mi piacerebbe rivedere Victor prima o poi. Penso che proprio ora in questo preciso momento abbiano bisogno di un po’ d’aria, lasciare che Victor e Benji vivano le loro vite fuori dallo schermo per un po’, ma sarebbe bello vedere dove sono tra qualche anno e rivisitare le cose.

SEAR: Sì, sarebbe sicuramente divertente e mi piacerebbe lavorare di nuovo con Michael. Ci siamo divertiti così tanto sul set.

KEYVAN: Ho sempre detto che Rahim è il mio personaggio preferito che abbia mai interpretato. E questo lavoro non sembrava un lavoro.

Ogni giorno ero felice di andare al lavoro. Quindi per poterlo fare di nuovo, che sia per una stagione o per un film spin-off, o altro, lo farei in un attimo. Se qualcuno chiamasse e dicesse “Stiamo facendo uno spin-off, vogliamo che Rahim sia una guest star” o qualcosa del genere, lo farei assolutamente.

BERGER: Siamo totalmente aperti a questo. Penso che dovrebbe essere la storia giusta e dovrebbe sembrare davvero significativa per noi.

La cosa eccitante nel raccontare il capitolo Victor di questa storia è stato vivere con una famiglia Latina che sembrava davvero diversa dal viaggio di Simon. Dipenderebbe totalmente da chi è il personaggio e da cosa rende la loro storia diversa? Cosa lo rende davvero eccitante? Ma è un mondo che amiamo e saremmo totalmente aperti alla rivisitazione.

Il finale spiegato della stagione 3 di Love, Victor

BRIAN TANEN (produttore esecutivo):Ci sono molte storie queer là fuori che meritano e hanno bisogno di essere raccontate. Quando stavamo girando questo show nella prima stagione, c’era una piccola domanda del tipo, è ancora un grosso problema dover dichiararsi gay nel 2019?

Ne abbiamo parlato con gli adolescenti e la risposta è stata che in qualche modo dipende. Ci sono posti che sono molto progressisti e non è un grosso problema nelle loro scuole superiori, e poi per gli altri ragazzi è stato un grosso problema.

Quindi sembrava che fosse una storia vitale, ed eccoci qui, un certo numero di anni dopo, il clima politico è cambiato, ci sono tutte queste leggi draconiane contro i giovani trans, contro gli insegnanti gay che possono semplicemente identificarsi come sono.

C’è questo disegno di legge “non dire gay” in Florida che è terribile. Parla a un mondo in cui la possibilità per le persone gay di esistere e muoversi nel mondo è in qualche modo una minaccia, e rende particolarmente significativo poter raccontare queste storie, far vedere i ragazzi gay, vedere se stessi in relazioni felici e sapere che le cose andranno bene. Ci vuole questa sensazione in più, almeno per me, che questo tipo di televisione sia davvero significativo e importante.

Dove pensi che la storia d’amore di Victor e Benji vada da qui?

CIMINO: Al college. Si diplomeranno e inizieranno a vivere la loro vita nel modo in cui vogliono.

SEAR: Spero che Benji si unisca a una band cool e rimanga sobrio. Pensi che rimarranno insieme?

CIMINO: Penso che rimarranno insieme.

SEAR: Lo sai?

CIMINO: Sì, lo so. Penso che sarebbe anche bello fare uno spinoff per vedere Victor da adulto, vedere quanto è cresciuto da quando era al liceo, e lo stesso con Benji. Sarebbe qualcosa che sarebbe davvero bello da esplorare.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Soul il film animato Pixar è in esclusiva su Disney+

Gli Eroi del Disney’s Animal Kingdom arrivano su Disney+

MODOK arriva la serie Marvel con il supercattivo megalomane solo su Disney+

playblog.it

1 commento

Notizie su Love Victor stagione 4: quali speranze per una nuova stagione? - PlayBlog.it 16/08/2022 at 1:33 pm

[…] Love Victor il finale spiegato della stagione 3 […]

Reply

Lascia un commento