Medal of Honor: Le più impressionanti storie di guerra

Medal of Honor: questa serie docudrama celebra i soldati che con il loro coraggio hanno ricevuto una medaglia d’onore e ricostruisce le loro emozionanti storie realmente accadute.

Medal of Honor le straordinarie vite e gli atti di otto membri del servizio che hanno ricevuto la più alta raccomandazione degli Stati Uniti per il valore
Medal of Honor – Netflix Original

Netflix sta uscendo con una nuova serie di documentari pensata per ricreare alcune delle più incredibili storie di Medal of Honor dalla Seconda Guerra Mondiale.

La serie Medal of Honor segue gli uomini che hanno ricevuto il premio in combattimento e in seguito.
Alcuni dei veri destinatari saranno presenti nelle interviste dello show Medal of Honor, che è in programma per debuttare il 9 novembre, poco prima del Veteran’s Day.

La Medal of Honor di Netflix, racconta le straordinarie vite e gli atti di otto membri del servizio che hanno ricevuto la più alta raccomandazione degli Stati Uniti per il valore.

A prima vista, assomiglia a un budello di una serie di documentari, pieno di viscerali scene di combattimento e storie di guerra richiamate in dettagli dolorosi. Ma lo spettacolo sembra essere tanto sugli uomini che hanno guadagnato la medaglia quanto sulla medaglia stessa.

Attraverso un mix di filmati d’archivio, ricreazioni cinematografiche e commenti di storici, leader militari e veterani. La serie Medal of Honor segue i destinatari in combattimenti pesanti e poi a casa, dove interviste emotive ad amici e familiari. In alcuni casi, i destinatari stessi completano le storie su come ogni Medaglia d’onore è stata guadagnata e l’ampiezza dei sacrifici comportati.

“Quando leggi le citazioni di destinatari di Medal of Honor, spesso non sarebbe esagerato pensare a te stesso che non c’è modo in cui questa persona avrebbe potuto farlo”. Mike Dowling, un veterano dell’Iraq che ha prestato servizio come consulente tecnico per la serie Medal of Honor. “Solo loro l’hanno fatto e le loro storie meritano di essere raccontate.”

Tre dei destinatari della serie Medal of Honor – Sylvester Antolak, Edward Carter e Vito Bertoldo – hanno ricevuto la medaglia per le azioni nella seconda guerra mondiale. Due – Hiroshi Hershey Miyamura e Joseph Vittori in Corea. Uno – Richard L. Etchberger – in Laos nel 1968; e due – Ty Carter e Clint Romesha – durante la Battaglia di Kamdesh del 2009 nell’Afghanistan orientale.

“Tutto quello che abbiamo fatto quel giorno, non l’abbiamo fatto perché odiavamo il nemico”, dice Romesha in un trailer della serie. “Il combattimento non è una grande cosa essere dentro, e non è una motivazione per odiare, in nessun modo. È una motivazione per amare i tuoi fratelli”.

Con: Jack Rapke
Generi: Serie, Docuserie, Serie TV americane, Drammi TV, Documentari, Documentari storici, Documentari militari

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Lascia un commento

Navigate