Tecnologia

Microsoft elimina il supporto per Windows 7

Microsoft elimina il supporto per Windows 7

A partire da martedì Microsoft non supporterà più il sistema operativo dopo 11 anni. Per gli utenti, ciò significa che Microsoft smetterà di fornire aggiornamenti e patch di sicurezza e supporto per Windows 7.

Le modifiche interesseranno centinaia di milioni di persone perché oltre un terzo dei PC utilizza Windows 7.

Questo è leggermente inferiore a Windows 10, il sistema operativo per PC più popolare, che si trova su circa la metà dei personal computer del mondo. Windows 10 viene utilizzato su 900 milioni di dispositivi, secondo i recenti numeri di Microsoft.

Microsoft elimina il supporto per Windows 7

Microsoft ha affermato che gli utenti di Windows 7 possono ancora utilizzare i propri computer, ma la società avverte che saranno “a maggior rischio di virus e malware”.

La società sta incoraggiando le persone ad aggiornare a Windows 10 o acquistare un nuovo dispositivo con Windows 10 se il loro computer ha più di tre anni.

In precedenza offriva gratuitamente un supporto per Windows 7 e poter migrare a Windows 10 quando Microsoft ha lanciato il suo ultimo sistema operativo più di quattro anni fa.

Come altri produttori di sistemi operativi, Microsoft termina regolarmente il supporto per il suo software obsoleto. Ha smesso di supportare Windows 8 nel 2016 e Windows XP nel 2014.

Windows 10 è stato lanciato nel 2015 e includeva numerosi aggiornamenti per Windows 8 tra cui un aspetto rinnovato, la possibilità di utilizzare l’assistente vocale e funzionalità di sicurezza avanzate.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

App Playblog

Scarica la nostra App

App Store      Google Play

Related posts

Amazon Key consentirà la consegna di pacchi in garage

Alla gente non piace lavorare su Facebook come una volta

Mattia PlayBlog.it

Le novità “Da Facebook” con amore

Roberta PlayBlog.it

Lascia un commento