Tecnologia

Microsoft ora ti consente di testare le app Android su Windows 11

Microsoft ora ti consente di testare le app Android su Windows 11

Microsoft ora consente ai tester di Windows 11 di provare le app Android. Una versione di anteprima del sottosistema Windows per Android sarà disponibile oggi per i beta tester di Windows 11, fornendo accesso alle app da Amazon Appstore. I tester con processori Intel, AMD e Qualcomm saranno tutti in grado di provare le app Android su Windows 11.

Le app possono essere caricate tramite Microsoft Store, che elencherà una varietà di app che poi puntano verso Amazon Appstore per il caricamento e l’installazione.

Le app Android possono essere eseguite fianco a fianco con altre app di Windows 11 e sono anche integrate in Alt + Tab e nella vista attività e puoi aggiungerle al menu Start o alla barra delle applicazioni.

Le app Android sono disponibili nel Microsoft Store su Windows 11. Immagine: Microsoft
Le app Android sono disponibili nel Microsoft Store su Windows 11. Immagine: Microsoft


“Puoi vedere le notifiche nel Centro operativo o condividere i tuoi appunti tra un’app Windows e un’app Android”.

“Abbiamo costruito l’esperienza pensando all’accessibilità; molte impostazioni di accessibilità di Windows si applicano alle app Android e stiamo lavorando con Amazon per fornire ulteriori miglioramenti.

Microsoft ha stretto una partnership con Amazon per curare 50 app per Windows Insider da testare su Windows 11.

Questi includono giochi per dispositivi mobili come Lords Mobile, June’s Journey e Coin Master.

Ci sono anche app di lettura come Kindle e app per bambini come Lego Duplo World o Khan Academy Kids.

Cinquanta app sono una piccola selezione degli oltre 3 milioni di app disponibili su Google Play Store e persino delle oltre 600.000 sull’Appstore di Amazon.

Non è chiaro quante app saranno disponibili una volta che questa funzione sarà ampiamente lanciata per Windows 11.

App Android in esecuzione su Windows 11. Immagine: Microsoft
App Android in esecuzione su Windows 11.

Microsoft ha creato un sottosistema in Windows 11 per abilitare il supporto delle app. Include il kernel Linux e un sistema operativo Android basato su Android Open Source Project (AOSP) versione 11.

“Il sottosistema viene eseguito in una macchina virtuale Hyper-V, come il sottosistema Windows per Linux”, afferma il team delle app di Microsoft su Windows 11. “Capisce come mappare il runtime e le API delle app nell’ambiente AOSP al livello grafico di Windows, ai buffer di memoria, alle modalità di input, ai dispositivi fisici e virtuali e ai sensori”.

Questo sottosistema supporta i chip AMD, Intel e Qualcomm e Microsoft ha stretto una partnership con Intel per consentire l’esecuzione di app solo Arm su dispositivi AMD e Intel.

Microsoft sta abilitando solo le app nel canale beta di Windows 11 oggi e la società afferma che prevede di portare l’anteprima agli utenti di Dev Channel.

Il tuo PC Windows 11 dovrà essere impostato sulla regione degli Stati Uniti, nel Canale Beta, e richiede anche un account Amazon con sede negli Stati Uniti per accedere all’Amazon Appstore.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Telegram       Canale Netflix     Offerte Amazon     Prime Video
seguici anche su Facebook       Instagram       Twitter         Pinterest

Scarica la nostra App per iOS e Android. Con tutte le news aggiornate destinata a tutti gli appassionati di Tecnologia, Apple e tutte le novità in arrivo su Netflix, Disney e Prime Video.
Ora puoi ricevere tutti i contenuti di PlayBlog.it direttamente nel tuo telefono!

Scarica la nostra App

app per iphone ios
App Netflix news
app per android

POST CORRELATI

Facebook Messenger ora vanta oltre 5 miliardi di download solo su Android

playblog.it

Le migliori novità per giocare dal CES 2020

Hyundai Motor collabora con Uber per lanciare un taxi volante entro il 2023

Lascia un commento