Netflix News

Netflix Original “La prima tentazione di Cristo” lascia Netflix a settembre

Netflix Original "La prima tentazione di Cristo" lascia Netflix a settembre

La commedia speciale portoghese di La prima tentazione di Cristo, arrivata su Netflix un paio di anni fa, sembra destinata a lasciare il servizio dopo nemmeno due anni.

Lo speciale comico è forse una delle uscite più controverse nella storia di Netflix.

Viene da una compagnia di commedie Porta dos Fundos che sono simili a Monty Python, The Lonely Island o Aunty Donna.

È controverso a causa del suo argomento che ha ricevuto molte critiche online.

Il film parodia mostra Gesù che torna a casa per una festa a sorpresa per il trentesimo compleanno in cui viene rivelato il suo vero genitore. In particolare, il titolo raffigura Gesù che è gay.

Lo speciale di 46 minuti La prima tentazione di Cristo è stato aggiunto a Netflix il 3 dicembre 2019 ed è stato soprannominato “speciale di Natale”.

La polemica che circonda il titolo, non deve essere sottovalutata.

L’uscita del titolo ha portato ad attacchi al quartier generale della troupe comica con la segnalazione di bombe molotov lanciate contro l’edificio in cui risiedono.

Una petizione è stata presto avviata dopo che il titolo è stato annunciato per Netflix, che ha raccolto 2,4 milioni di firme.

Un’altra petizione online per rimuovere il titolo da Netflix, creata due anni fa, ha recentemente raggiunto 240.000 firme. La petizione afferma:

Questo è tutt’altro che divertente ma decisamente irrispettoso e una degradazione altamente offensiva di Gesù Cristo.

Questa presa in giro di Gesù non dovrebbe essere considerata una satira, ma un tentativo intenzionale di attaccare le credenze fondamentali che sostengono la fede cristiana. Anticristo in ogni senso della parola e una diretta dimostrazione di odio contro tutti coloro che si professano cristiani credenti nella Bibbia.

Anche un caso giudiziario in Brasile (dove è stato prodotto lo speciale) ha attirato l’attenzione dei media.

Il caso è iniziato originariamente con Netflix che ha dovuto ritirare lo speciale dopo una sentenza del tribunale, ma è stato poi ribaltato dopo una denuncia ufficiale di Netflix con la sentenza del presidente della corte suprema brasiliana a favore della permanenza dello speciale su Netflix.

Ora sembra che il titolo sia stato rimosso da Netflix. Al momento della pubblicazione del titolo in più regioni, inclusi gli Stati Uniti e il Regno Unito, è previsto che perderà il titolo il 1° settembre 2021, il che significa che l’ultimo giorno da guardare sarà il 31 agosto.

Perché lo show se ne va ora non è chiaro. In genere gli originali Netflix se ne vanno per due motivi. Uno, tramite obblighi legali o due, la licenza è scaduta. Nel secondo caso, i titoli sono spesso concessi in licenza ad intervalli annuali, cosa che qui non avviene.

Cosa ne pensate della rimozione de La prima tentazione di Cristo da Netflix? Fateci sapere nei commenti.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Non puoi nasconderti un thriller seriale da Netflix

L’ultima lettera d’amore un dramma romantico da non perdere su Netflix

playblog.it

Lo spin-off di SpongeBob Squarepants potrebbe arrivare su Netflix

Lascia un commento