OnePlus 7 Pro: fotocamera pop-up e schermo ampio

Qualche giorno fa vi abbiamo annunciato l’arrivo di OnePlus 7 Pro, che offre un mix avvincente di caratteristiche di fascia alta a dei prezzi inferiori alle aspettative.

OnePlus 7 Pro ha uno schermo migliore rispetto al Galaxy S10 +, un design migliore rispetto all'iPhone XR. In più ha dei prezzi veramente competitivi.

OnePlus 7 Pro ha uno schermo migliore rispetto al Galaxy S10 +, un design migliore rispetto all’iPhone XR. In più ha dei prezzi veramente competitivi.

Questo è il campo per OnePlus 7 Pro, che viene lanciato su T-Mobile per $ 699 e sarà anche disponibile sbloccato in tre diverse configurazioni che vanno da $ 669 a $ 749.

Con 7 Pro, OnePlus vuole sfidare Apple e Samsung nella classe dei pesi massimi. Ha creato un telefono che ha certamente guadagnato la possibilità di conquistare i campioni.
OnePlus 7 Pro è anche un telefono grande; è solo un po’ più grande e più pesante del Galaxy Note 9 di Samsung. Ha uno schermo che misura circa 6,5 ​​pollici in diagonale in un formato di 19.5: 9 piuttosto alto. Se sei abituato ai grandi telefoni, nessuno di questi ti metterà fuori gioco. Se non sei abituato ai grandi telefoni, potresti essere tentato di provarlo comunque perché lo schermo è veramente bello.

La cosa che probabilmente mostrerai ai tuoi amici è la fotocamera a scatto motorizzata con pop-up. È un trucco accurato e una rarità negli Stati Uniti, ma il vero scopo è di consentire a OnePlus di allungare il bordo del monitor senza ritagli della fotocamera. Le cornici sono minuscole e intorno ai bordi sinistro e destro, lo schermo si incurva nel corpo proprio come su un telefono Samsung Galaxy.

Tuttavia, i grandi schermi non sono più niente di speciale. Ciò che conta davvero su questo livello di telefoni è la qualità dello schermo. In primo luogo, lo schermo OnePlus è ad alta risoluzione, diventa molto luminoso e ha colori vivaci. È uno schermo OLED, ovviamente, proprio come dovresti aspettarti da un telefono di fascia alta. OnePlus offre alcune opzioni per la calibrazione del colore, oppure ci sono dei cursori per personalizzare ulteriormente i profili colore come sRGB o P3. Se si desidera un aspetto più neutro per una migliore precisione del colore.

OnePlus è andato un po ‘oltre, tuttavia, dando a questo schermo una frequenza di aggiornamento più alta:

90Hz anziché 60Hz. Rende molto più fluido tutto, dallo scorrimento alle animazioni. Come su iPad Pro, una frequenza di aggiornamento più veloce è il genere di cose a cui in realtà non pensi ti interesserà fino a quando non la usi . Significa che puoi leggere mentre scorri e le risposte al tocco si sentono molto più in sintonia con la posizione del dito.

OnePlus7 Pro cambierà dinamicamente la frequenza di aggiornamento o la risoluzione al volo, a seconda che l’app che stai utilizzando potrebbe essere migliore con una risoluzione più lenta o più bassa. Non è il primo telefono ad offrire uno schermo ad alta frequenza di aggiornamento, ma gli altri finora sono stati telefoni di gioco esoterici con altri significativi compromessi.

Lo schermo OnePlus 7 Pro ha ancora un trucco:un sensore di impronte digitali.

Un sensore di impronte digitali su schermo non è più una novità, anche per OnePlus, ma il 7 Pro ha uno scanner dalle prestazioni migliori di qualsiasi altra cosa abbia provato, incluso OnePlus 6T dello scorso anno o la linea Galaxy S10 di quest’anno.

Potresti voler leggere anche:

OnePlus 7 Pro e OnePlus 7: il lancio di oggi

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Leave A Reply

Navigate