Android

Samsung One UI 4.1 migliora notevolmente la privacy degli utenti

Samsung One UI 4.1 migliora notevolmente la privacy degli utenti

Samsung One UI 4.1 migliora l’esperienza del software e nella privacy e allo stesso tempo anche un buon lavoro nel mantenere molte delle funzionalità integrate in tutti gli smartphone Android 12.

Nel corso degli anni, l’interfaccia TouchWiz di Samsung è stata vittima di bullismo oltre ogni immaginazione. Dal lancio di One UI alcuni anni fa, l’interfaccia Samsung è diventata rapidamente una delle preferite su Android per gli utenti Galaxy, perché sostanzialmente corrisponde a molte funzionalità avanzate.

Le modifiche degne di nota includono un fantastico supporto per i temi, colori personalizzabili e un design complessivamente impressionante.

Samsung OneUI 4.1 offre l’esperienza Galaxy su dispositivi in ​​esecuzione,
il che significa che puoi prendere qualsiasi dispositivo Galaxy e ottenere
la stessa esperienza che hai utilizzato.

Samsung One UI 4.1 Funzionalità di privacy migliorate

Una delle nuove funzionalità di One UI 4.1 è Privacy Dashboard, che ti consente di visualizzare e controllare quali informazioni utilizzano le tue app. 

Se sei stanco di tutte le app sul tuo telefono che rubano i tuoi dati, Privacy Dashboard
ti consente di vedere quali funzionalità accedono a quale app.

Questo fa sì che gli utenti Galaxy non si preoccupino di quale app accede al mio telefono, ma le informazioni nella Dashboard della privacy, visualizzate quando si accede alla sezione Privacy nelle Impostazioni, sono molto interessanti e gli utenti potrebbero aver già provato e disabilitato la posizione per alcune app solo all’avvio. In questo modo la Privacy Dashboard sembra raggiungere il suo obiettivo.

In futuro, One UI 4.1 ha anche introdotto il Samsung Digital Wallet, che ora contiene le informazioni sul tuo vaccino insieme a Samsung Pay. Questo è il tentativo di Samsung di fornire un legittimo concorrente all’Apple Wallet.

Funzionalità per la privacy di un’interfaccia utente

Samsung One UI 4 include anche ulteriori funzionalità per proteggere i tuoi dati e la tua privacy. Le notifiche dirette sull’utilizzo della fotocamera e del microfono dell’applicazione consentono di disabilitare facilmente le autorizzazioni.

Altrove in One UI 4.0, l’app Samsung ha anche una dashboard per la privacy migliorata con un indicatore di avviso quando si utilizza una fotocamera o un microfono , nonché un elenco di tutte le app che hanno recentemente richiesto l’autorizzazione. È molto facile da navigare e fornisce una panoramica molto chiara del funzionamento approfondito del software del telefono.

Ora vedrai un pop-up in tutte le app che richiedono se desideri ricevere notifiche. Questo può essere un po’ fastidioso, ma è meglio che attivare le notifiche o chiudere automaticamente tutte le app.

In caso di problemi, visualizzerai anche un popup ogni volta che l’app ti chiede di utilizzare la tua posizione. Puoi scegliere tra le posizioni esatte o le posizioni approssimative di ciascuna applicazione. Per le app che devono solo conoscere la tua posizione generale, come le app meteo, puoi consentire l’accesso alla tua posizione in modo che possano individuare la tua posizione esatta.

Samsung One UI 4.1 – Privacy

La privacy sembra essere un grosso problema per Google nell’aggiornamento di Android 12, Samsung sembra voler mettere in sicurezza gli smartphone da ogni punto di vista.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Telegram       Canale Netflix     Offerte Amazon     Prime Video

Scarica la nostra App per iOS e Android. Con tutte le news aggiornate destinata a tutti gli appassionati di Tecnologia, Apple e tutte le novità in arrivo su Netflix, Disney e Prime Video.
Ora puoi ricevere tutti i contenuti di PlayBlog.it direttamente nel tuo telefono!

Scarica la nostra App

app per iphone ios
App Netflix news
app per android

POST CORRELATI

Nuovo Huawei P20 Lite

Guida: Come utilizzare le App Android sul tuo PC

Rivelato nuovo sensore di impronte digitali del Samsung Galaxy Note 20

Lascia un commento