Netflix Serie TV

The Crown 3 la serie sui reali inglesi torna su Netflix

the crown 3 netflix

The Crown 3 in uscita su Netflix con un’attesa terza stagione. Olivia Colman e Tobias Menzies prendono il posto della regina e del duca di Edimburgo con il ritorno della serie drammatica su Netflix.

The Crown è la serie tv realizzata dal gigante dello streaming Netflix, un sontuoso dramma dal budget elevato con un argomento irresistibile: la famiglia reale britannica.

Trailer di The Crown 3, la nuova stagione in streaming su Netflix

Olivia Colman succede a Claire Foy come regina Elisabetta II nella terza stagione di The Crown del film biografico reale di Netflix.

Dopo la vittoria del premio come migliore attrice agli Emmy da parte di Foy per il suo ruolo nella serie tv drammatica di Netflix, le aspettative sono alte per la performance della vincitrice dell’Oscar Colman.

Dopo una lunga ricerca, Tobias Menzies si è unito alla serie tv nel marzo 2018 come Prince Philip, in sostituzione di Matt Smith. Con Claire Foy e Matt Smith ormai fuori dalle scene, il dramma sta per entrare in una nuova era sia con un cast rinnovato che con il passare del tempo in questa storia epica della famiglia più famosa del pianeta.

The Crown 3 è disponibile in streaming da domenica 17 novembre 2019

Tutti e dieci gli episodi della terza stagione di The Crown sono disponibili per lo streaming su Netflix.

La prima stagione ha debuttato a novembre 2016 e la seconda invece a dicembre 2017 – giusto in tempo per Natale. La pausa tra la terza e la seconda stagione è stata interminabile. La lunga durata è dipesa dall’introduzione del nuovissimo cast. Ma crediamo che non dovremmo attendere molto per la quarta stagione, sicuramente non due anni.

Perché gli attori originali sono stati sostituiti?

Insolitamente per un dramma televisivo, The Crown è stato prodotto tenendo conto dei cambiamenti nel cast. Il piano fin dall’inizio è stato quello di raccontare la storia del regno della regina Elisabetta II attraverso sei stagioni di 10 episodi ciascuna, con il cast resettato dopo la seconda e la quarta stagione.

Cosa succederà nella stagione 3 di The Crown?

La terza e la quarta stagione copriranno gli anni 1964-77, con le serie uno e due che hanno coperto i primi anni del regno della regina Elisabetta II, dal 1947 al 1963.

Lo show-runner Peter Morgan ha confermato in un’intervista che la nuova stagione si concentrerà meno sulla relazione tra il Principe Filippo e la Regina Elisabetta II. La storia si dovrebbe stabilire dopo gli anni di tumulti rappresentati nella seconda stagione. Inoltre si dovrebbe focalizzare di più sulla rottura del matrimonio della principessa Margaret e Lord Snowdon.

Ha aggiunto che anche Charles e Camilla saranno al centro della stagione.

“La gente presume sempre che Charles abbia tradito Diana con Camilla”, afferma. “È assolutamente il modo sbagliato. Era profondamente innamorato di Camilla e costretto a sposare Diana.”

Inoltre, la serie vedrà il monarca coltivare la sua relazione più stabile con un Primo Ministro Harold Wilson, che ha servito come capo del governo britannico durante quel periodo.

Il Principe Carlo in The Crown stagione 3

La terza serie dovrebbe anche riguardare il movimento del Principe Carlo sotto gli occhi del pubblico dopo la sua incoronazione come Principe del Galles nel 1969.

Josh O’Connor, che interpreta il giovane principe, afferma che la nuova serie presenta Carlo mentre è ancora uno studente.

Iniziamo con Charles alla Cambridge University, è qui che lo portiamo nella serie. Qui è dove ridimensioniamo una parte significativa della sua vita che mi sento così onorata ed entusiasta di raccontare la storia. E racconta un lato molto diverso della storia che potremmo non aver visto o conosciuto.

Josh O’Connor, interprete del principe Carlo

Ma a parte le apparenze, O’Connor ha affermato che non sta cercando di imitare del tutto il principe Carlo, affermando che il suo ruolo in The Crown 3 è distinto dall’erede della vita reale al trono.

Il resto del cast della nuova stagione sui reali inglesi

Tra gli altri personaggi nel cast vediamo la regina madre è interpretata da Marion Bailey.

Poi Nell’ottobre 2018, Netflix ha confermato che la star di Call the Midwife Emerald Fennell avrebbe interpretato il ruolo chiave di Camilla Shand (ora conosciuta come Camilla Parker-Bowles o la Duchessa di Cornovaglia), la futura moglie del principe Carlo.

“Sono assolutamente al settimo cielo e completamente terrorizzata dall’idea di unirmi a così tante persone di grandissimo talento su The Crown”, ha detto Fennell, aggiungendo sfacciatamente, “Adoro Camilla e sono molto grata che i miei anni dell’adolescenza mi abbiano ben preparata per giocare una snob seriale fumatrice con un taglio di capelli da ciotola di budino. ”

Winston Churchill fa un’apparizione finale nella terza stagione di The Crown, mentre John Lithgow torna a interpretare l’ex Primo Ministro. È l’unico attore originale a sfuggire al re-casting.

Anche la star di Game of Thrones, Charles Dance, appare in The Crown, nel ruolo del prozio zio del principe Charles Lord Louis Mountbatten.

La principessa Diana apparirà nella terza stagione di The Crown?

Emma Corrin interpreterà Lady Diana Spencer (la futura principessa del Galles) in The Crown. Ma non la vedremo al momento nella terza stagione.

Guarda subito la serie in streaming su Netflix

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Related posts

Tales of the City su Netflix la prima stragione

Roberta PlayBlog.it

Better Than Us Stagione 1 primo originale russo su Netflix

Leonardo Playblog.it

Novità su Trinkets stagione 2: rinnovata la serie?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento