Prime Video

The Man in the High Castle riepilogo delle precedenti stagioni

the man in the high castle riepilogo precedenti stagioni

L’attesa quarta stagione sta arrivando su Amazon Prime Video, in questo articolo ripercorriamo la storia di The Man in the High Castle: riepilogo delle precedente stagioni.

Amazon ha da poco pubblicato un nuovo ma ahimé breve video di riepilogo della terza stagione. Appena 3 minuti e 33 secondi. Il video è estremamente corto se confrontato con quello passato. Infatti Amazon per l’uscita della terza stagione aveva proposto un video di riepilogo delle prime due stagioni di quasi 30 minuti. Ma ripercorriamo insieme gli eventi salienti della serie L’uomo dell’alto castello.

Riepilogo della prima e seconda stagione di The Man in the High Castle

Riepilogo della prima stagione di The Man in the High Castle

La prima stagione di The Man in the High Castle è stata rilasciata ufficialmente il 20 novembre 2015 su Amazon Prime Video.

The Man in the High Castle inizia nel 1962, l’America ha perso la seconda guerra mondiale. L’est è il Grande Reich nazista e l’ovest, gli Stati del Pacifico giapponese. In mezzo a questa oppressione c’è una nuova speranza: dei film che sembrano mostrare un mondo diverso.

Joe Blake vive a New York City sotto il Grande Reich nazista. Si unisce alla resistenza americana per consegnare un pacco nella zona neutrale. Tuttavia, è un doppio agente che lavora per Obergruppenführer John Smith.

Scopre, contro gli ordini, che il pacco che sta trasportando è un cinegiornale. Nonostante la copertura, quando incontra Juliana, inizia ad essere sempre più diviso tra il dovere e i suoi sentimenti crescenti per la giovane donna.

Juliana Crain vive a San Francisco sotto il dominio dell’Impero giapponese. Viene coinvolta nella Resistenza americana dopo che la sua sorellastra, Trudy Walker, viene uccisa dai Kempeitai.

Prima della sua morte, Trudy ha affidato a Juliana un film intitolato “The Grasshopper Lies Heavy” che mostra una seconda guerra mondiale alternativa in cui gli Alleati hanno vinto.

Lascia il suo ragazzo, Frank Frink, per consegnare la notizia a un contatto della Resistenza a Canon City nella zona neutrale. Nel suo viaggio, alla fine Juliana si trova ad incontrare e a lavorare per Tagomi.

Juliana, Frank e Joe: uno strano legame

A mano a mano che nella storia si trovano nuovi filmati, si vedono sempre più immagini di loro tre, le cui vite sono in qualche modo intrecciate.

Frank mantiene segrete le sue radici ebraiche e lavora in una fabbrica di repliche americane. Quando il Kempeitai si sta interessando della posizione di Juliana, viene arrestato. Come incentivo per lui a parlare, anche sua sorella e i suoi figli vengono arrestati.

Quando Frank non può rispondere alle loro domande, la sua famiglia viene giustiziata, e la loro eredità ebraica è la ragione pubblica. Come atto di vendetta, Frank ha in programma di uccidere il principe ereditario e la principessa giapponese in visita, ma non riesce a portare a termine il piano.

Nobusuke Tagomi è al centro di una cospirazione per fornire i piani per il dispositivo Heisenberg all’Impero giapponese. Nel tentativo di assicurare la parità tra i due superpoteri, il colonnello Rudolph Wegener, fingendosi un funzionario commerciale svedese, ha in programma di passare i piani al ministro della Scienza Shimura in un discorso pubblico del Principe Ereditario. Tuttavia, il principe ereditario viene colpito da un cecchino.

L’ispettore Takeshi Kido indaga e scopre che le riprese fanno parte di un complotto nazista per scatenare la guerra tra i superpoteri. Kido copre il coinvolgimento nazista nel tentativo di evitare la guerra.

Ed è nella prima stagione che Tagomi si trova mentre sta meditando in qualche modo in una San Francisco alternativa dove gli Alleati hanno vinto la Seconda Guerra Mondiale.

Riepilogo della seconda stagione di The Man in the High Castle

La seconda stagione di The Man in the High Castle è uscita ufficialmente il 16 dicembre 2016 su Amazon Prime Video.

La storia di Frank Frink riparte da dove era finita nella prima stagione. Frank diventa un membro a tempo pieno ed impegnato della Resistenza americana negli Stati del Pacifico giapponese.

Man mano che si immerge maggiormente nella resistenza contro l’Impero giapponese, Frank prende parte e commette un attentato terroristico contro la leadership giapponese a San Francisco che provoca la morte di un gran numero di funzionari militari e governativi.

Juliana Crain fugge nel Grande Reich nazista, chiedendo asilo nella loro ambasciata di San Francisco. Il processo è approvato da Obergruppenführer John Smith, che fa da suo sponsor e la porta sulla costa orientale all’insaputa di Joe Blake.

Nobusuke Tagomi si ritrova in una San Francisco alternativa dove i nazisti e i giapponesi persero la seconda guerra mondiale. Sua moglie e suo figlio sono ancora vivi e suo figlio è persino sposato con una versione alternativa di Juliana Crain. Tagomi scopre che la sua controparte era ubriaca e morì cadendo da un ponte, e non gradiva la scelta della sposa di suo figlio perché credeva di diventare troppo “americano”.

Joe Blake scopre che fin dalla sua nascita gli sono state dette solo bugie. Non è un americano ed è di fatto membro del Programma Lebensborn e figlio biologico di Martin Heusmann, un alto funzionario nazista. Joe e suo padre si riconciliano e Huesmann riceve la nomina come Cancelliere ad interim quando Adolf Hitler si ammala. Dopo la morte di Hitler, Huesmann diventa il Cancelliere fino a quando non può essere scelto un successore, con Joe che agisce come suo secondo in comando.

The Man in the High Castle – la morte di Hitler

Per la morte di Hitler viene attribuita la colpa alle spie dell’Impero giapponese. Huesmann dichiara pubblicamente che i responsabili saranno assicurati alla giustizia, anche se ciò significa guerra.

John Smith è sospettoso di Huesmann e interroga Reinhard Heydrich. Viene a conoscenza di un grande piano per lanciare un assalto nucleare all’impero giapponese che avrebbe comportato la distruzione di Tokyo, la morte dell’Imperatore giapponese e l’istituzione di un Reich nazista globale.

Nel tentativo di evitare la guerra, Smith viaggia a Berlino e cerca di minare la trama informando Heinrich Himmler. Sostenuto da prove, Himmler arresta Huesmann e lo accusa di omicidio di Hitler e di alto tradimento. Anche Joe Blake è detenuto. Himmler annuncia il tradimento di Huesmann a civili e soldati, allontanando difatti il rischio di una guerra con il Giappone.

Sostenuti dalla loro popolarità, Himmler e Smith prendono il controllo del Reich con l’intento di mantenere la pace con i giapponesi. Vivendo nel Grande Reich nazista, Juliana si trova faccia a faccia con sua sorella morta, Trudy Walker, che forse una versione alternativa dell’universo. In un seminterrato, Smith trova un enorme negozio di film che Hitler ha accumulato nel corso degli anni.

Riepilogo della stagione 3 di The Man in the High Castle (TMITHC)

Riepilogo della stagione 3 di The Man in the High Castle

La terza stagione di The Man in the High Castle è stata presentata in anteprima il 5 ottobre 2018 su Amazon Prime Video.

La terza stagione vede Juliana Crain alle prese con il suo destino dopo aver cercato sicurezza nella Zona Neutrale. Rendendosi conto che i loro destini si intrecciano, lavora con il Ministro del Commercio Tagomi per interpretare il mistero degli ultimi film rimasti.

Nel frattempo, mentre le tensioni tra il Reich e l’Impero continuano a salire, Joe Blake ritorna da Berlino e deve andare in missione diplomatica a San Francisco, dove lui e Juliana si riuniscono e giungono a una svolta nella loro relazione.

Sempre nella terza stagione, Oberstgruppenführer John Smith si ritrova celebrato dall’alta società nazista, ma le forze politiche stanno chiudendo mentre il nordamericano Reichsmarschall Lincoln Rockwell e J. Edgar Hoover complottano contro di lui.

Helen intraprende azioni drastiche per proteggere la sua famiglia mentre lottano per le conseguenze della morte di Thomas, e Smith viene a sapere di un nuovo programma nazista scioccante e ambizioso che ha ramificazioni personali e globali.

Riguarda su Amazon le precedenti stagioni della serie

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Related posts

Valanga di nomination per Netflix agli Emmy 2019, ma HBO è avanti

Alessio PlayBlog.it

Dino Dana prossimamente la Stagione 3 su Prime Video

Alessio PlayBlog.it

The Widow stagione 2: quando i nuovi episodi su Prime Video?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento