Game Giochi PC Netflix News

Videogiochi su Netflix? A quanto pare sta succedendo davvero

Videogiochi su Netflix? A quanto pare sta succedendo davvero

Sembra che Netflix stia dando una grande spinta ai videogiochi, perché chiaramente i film e la TV non sono sufficienti per il gigante dello streaming.

Secondo quanto riferito, un portavoce di Netflix ha detto che si sta espandendo nei videogiochi e per farlo ha assunto Mike Verdu, che in precedenza ha lavorato sia per Oculus che per EA, come “vice presidente dello sviluppo del gioco”.

Naturalmente, questa non è la prima volta che Netflix si è addentrato nel mondo dei videogiochi.

La società aveva precedentemente annunciato l’intenzione di investire nello sviluppo di videogiochi nel 2019, in particolare negli adattamenti della sua programmazione originale, come Stranger Things e Dark Crystal.

Netflix si è anche dilettato nell’ospitare giochi sulla sua piattaforma offrendo Minecraft: Story Mode e producendo storie interattive come Black Mirror.

Verdu riporterà direttamente al CEO di Netflix Greg Peters e l’idea è di far apparire i giochi nell’app Netflix come un nuovo genere.

In altre parole, potresti vedere i prossimi videogiochi insieme a personaggi del calibro di Lupin, Bridgerton e Cobra Kai.

La buona notizia è che, secondo quanto riferito, questi giochi non costeranno di più e dovrebbero far parte del tuo abbonamento Netflix esistente.

L’unica domanda è: come funzioneranno? L’attuale lista di programmi interattivi di Netflix, incluso Minecraft, sono poco più che storie in stile “Scegli la tua avventura” che possono essere riprodotti con un telecomando.

Tutto dipende dal tipo di giochi che Netflix finisce per creare.

Dopotutto, nel 2015 Apple ha fatto un grande evento sui giochi di livello mobile su Apple TV, il tutto con il telecomando Siri fornito nella confezione.

Non c’è motivo per cui Netflix non possa fare qualcosa di simile e offrire giochi casuali che possono essere controllati con un Pad o controlli touchscreen di base.

Qualsiasi ambizione più grande richiederebbe non solo che Netflix offra il supporto del controller, ma anche server e infrastrutture potenzialmente dedicati per supportare lo streaming di giochi.

E non è un compito facile.

Lo streaming di giochi di Microsoft tramite Xbox Game Pass è ancora in versione beta nonostante la società abbia la seconda infrastruttura cloud più grande al mondo.

E Google Stadia non è stato un successo clamoroso.

Quindi Netflix probabilmente dovrà procedere con attenzione con le sue ambizioni.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

La nuova serie di Netflix The Big Day è uno sguardo coinvolgente sui matrimoni indiani

playblog.it

Dark disponibile su Netflix la Stagione 3 e giunge a una conclusione incredibile

AMD batte Nvidia e Intel per il processore della PlayStation 5: cosa significa per i giocatori?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento